immagine in evidenza dell'articolo avatrade cryptoOggi investire in criptovalute è una pratica assai comune, pertanto molti trader cercano dei broker con una buona offerta per questo tipo di asset.

I broker che permettono di investire in criptovalute sono molti, ma non tutti risultano davvero completi ed affidabili.

Secondo molte delle opinioni su AvaTrade sparse tra i forum in rete, questo broker è tra i migliori per investire in criptovalute, grazie ad un’offerta molto vasta e la piena affidabilità dimostrata negli anni.

In questa guida cercheremo proprio di capire perché investire in criptovalute con AvaTrade, su quali Altcoin è possibile investire e quali sono i pro e contro di fare trading in criptovalute con AvaTrade.

Non mancherà, in conclusione, qualche utile raccomandazione sul fare trading in criptovalute, poiché approcciare un asset rischioso come questo richiede conoscenze molto specifiche.

Le cose da analizzare sono tante, ma prima sarà necessario chiarire cos’è una criptovaluta, poiché si tratta di un asset relativamente giovane e ancora non compreso del tutto.

AvaTrade 5 stelle
AvaTrade logo
  • Regolamentato: CBI, BVI FSC, ASIC, SAFSCA, FFAJ
  • Piattaforme: AvaTradeGo, MT4, Mac Trading, Webtrader
  • Deposito Min: $100
AvaTrade logo
  • Regolamentato: CBI, BVI FSC, ASIC, SAFSCA, FFAJ
  • Piattaforme: AvaTradeGo, MT4, Mac Trading, Webtrader
  • Deposito Min: $100
(Il 71% dei conti retail CFD perde soldi)

AvaTrade Crypto: cos’è una criptovaluta

Una criptovaluta non è altro che una rappresentazione digitale di un valore qualsiasi, che utilizza un sistema di crittografia per vari scopi.

Senza entrare in inutili tecnicismi, una criptovaluta ha la stessa funzione di una valuta tradizionale, ma ci sono profonde differenze tra le due, tra cui livello di regolamentazione e affidabilità finanziaria.

Ciò che ci interessa sapere è che le criptovalute come Bitcoin, Ethereum, Ripple e altre ancora non sono truffe, anche se non mancano truffe che cercano di attirare le proprie vittime utilizzando la fama dei brand.

Le criptovalute oggi sono utilizzate per la compravendita di qualsiasi oggetto o asset, esattamente come le valute tradizionali. Tuttavia non sono ancora utilizzate ed accettate da organi istituzionali come banche o simili.

Il motivo di ciò si spiega con la marcata volatilità che caratterizza tutto il settore e che le rende ancora poco adatte per utilizzi ufficiali.

Non per questo hanno scarso valore, anzi. Negli ultimi anni c’è stato un vero e proprio boom del settore, con centinaia di nuovi soggetti finanziari nati dal nulla e con i vecchi colossi, come Bitcoin, che hanno aumentato esponenzialmente il proprio valore di capitalizzazione.

L’anonimato che garantisce l’utilizzare questo asset ha aperto molte controversie nel mondo della finanzia e non solo. Ovviamente permette di usare queste valute cripto per il mercato nero o per scopi illeciti, così come anche l’evasione fiscale o il riciclaggio di denaro.

Tuttavia molti paesi si stanno muovendo proprio per fornire a questo asset le dovute regolamentazioni, il che potrebbe anche aumentarne il valore. Proprio è per questo che sono così popolari tra investitori di ogni tipo.

Detto delle criptovalute, anche se brevemente, vediamo che tipo di account offre AvaTrade per investire in criptovalute.

AvaTrade Crypto: tipologie di account

AvaTrade offre un gran numero di account, ognuno con diverse specifiche e caratteristiche, così che ogni utente possa scegliere quello più adatto alle sue esigenze.

La lista seguente presenta tutti gli account presenti sulla piattaforma:

  • Account Retail AvaTrade;
  • Conto Islamico AvaTrade;
  • Account Spread Betting;
  • Conto Opzioni Vanilla;

Nonostante la ricca offerta di account, il broker permette di investire in criptovalute unicamente con il conto retail.

Il Conto Islamico, come da prassi, presenta molte limitazioni rispetto ai conti normalmente accessibili agli utenti.

Oltre alla mancata possibilità di investire in criptovalute, con il conto islamico non sarà possibile scambiare le coppie forex esotiche.

L’account Spread Betting, invece, essendo molto rischioso di base, non consente di investire nelle criptovalute, a causa dell’eccessiva volatilità di questo asset. Con questo account sarà comunque possibile investire in materie prime, ETF, bond e indici.

Per ciò che riguarda il Conto Opzioni Vanilla, si tratta di una tipologia di account molto particolare, specificatamente pensata per il mercato forex, unico asset concesso con questo account.

Unico account con cui investire in criptovalute, quindi, è il conto retail. Il deposito minimo è di 100 euro e permette di investire con i CFD su di un gran numero di Altcoin, che vedremo nel dettaglio con il prossimo paragrafo.

AvaTrade Crypto: quali asset sono disponibili

Come accennato nel precedente paragrafo, AvaTrade permette di investire in criptovalute unicamente con l’account retail e solo attraverso CFD.

Le criptovalute disponibili con AvaTrade sono:

  • Bitcoin con Spread 0.35%
  • Bitcoin gold con Spread 2%
  • Bitcoin Cash con Spread 0.8%
  • EOS con Spread 1.5%
  • Ethereum con Spread 0.6%
  • Dash con Spread 2%
  • Litecoin con Spread 0.6%
  • Ripple con Spread 0,95%
  • Neo con Spread 2%
  • Stellar con Spread 2%

Ricordiamo che AvaTrade presenta degli spread a tasso fisso. Questo vuol dire che non sono soggetti a mutamento in periodo negativo o positivo che sia. Possono comunque cambiare in seguito a situazioni eccezionali come crisi economiche o simili.

Come emerge anche da questa guida sulle opinioni di AvaTrade, si tratta di alcuni degli spread più bassi del settore.

Si tratta di un’ottima notizia per gli investitori, poiché sono gli spread a rappresentare l’unica “commissione” su AvaTrade.

Proprio a tal proposito, nel prossimo paragrafo cercheremo di capire in maniera più organica quali sono i vantaggi di investire in criptovalute con AvaTrade.

Prova la piattaforma di AvaTrade!

71% dei conti CFD retail perde denaro

AvaTrade Crypto: quali sono i vantaggi

I vantaggi di scambiare criptovalute con AvaTrade sono numerosi, motivo per cui il broker è molto utilizzato per questo scopo.

Tra i vantaggi più apprezzati e particolari c’è la possibilità di investire anche in frazioni di criptovaluta. Questo consentirà di gestire meglio le risorse a disposizione dell’utente, che non sarà costretto ad investire in unità intere, che potrebbero essere molto onerose.

Secondo vantaggio di investire in criptovalute con AvaTrade è il livello di leva finanziaria utilizzabile per questo asset. Il massimo livello di leva raggiungibile è di 25:1, davvero molto alto se si pensa a quanto sia volatile questo settore.

Tuttavia simili livelli non saranno raggiungibili per gli utenti europei, poiché nei territori dell’Unione l’ESMA ha fissato il massimo livello a 2:1.

Come abbiamo detto in precedenza, gli spread sono fissi e generalmente molto bassi, inoltre non servirà procurarsi nessun wallet esterno poiché tutto il parco criptovalute è scambiabile solo con CFD.

Tra i vantaggi non possiamo non contare lo stesso curriculum del broker: 8 diverse regolamentazioni su 5 continenti, più di 200.000 utenti in tutto il mondo e molta esperienza nel mondo del trading online.

Inoltre, su AvaTrade è possibile utilizzare una criptovalute per investire contro valute fiat, come Dollaro, Euro o Yen giapponese.

Ultimo vantaggio rilevante è rappresentato da AvaProtect, una vera e propria assicurazione sugli investimenti. A prezzo di una piccola commissione è possibile assicurare un investimento qualsiasi, così da non subire le conseguenze di un’eventuale perdita.

Data la volatilità accentuata di questo settore, uno strumento come AvaProtect potrebbe rivelarsi molto utile.

Questi i principali vantaggi di investire in criptovalute con AvaTrade. Ovviamente nessun broker è perfetto, pertanto sarà utile dare uno sguardo anche ad eventuali punti a sfavore, di cui un trader deve sempre essere al corrente.

AvaTrade Crypto: quali gli svantaggi

Possiamo subito dire che AvaTrade non presenta particolari svantaggi nell’investimento sulle criptovalute. I soli contro che si possono rilevare fanno sono in riferimento ai CFD.

Come sappiamo, i contratti per differenza sono dei buoni strumenti, poiché consentono di investire somme ridotte e tradare anche al ribasso.

Tuttavia si tratta si uno strumento speculativo, che non consente di acquistare in senso pieno l’asset in questione.

Per questo non necessitano di un wallet, che può anche essere un fattore positivo, tuttavia nemmeno sarà possibile ritirarli, spenderli o inviarli a terzi.

Si tratta di un limite dello strumento stesso e non tanto del broker, tuttavia va ravvisato per una completa esposizione dell’argomento.

AvaTrade Crypto: Considerazioni finali

Dopo aver visto ogni dettaglio dell’offerta AvaTrade circa le criptovalute, non rimane che fornire qualche utile consiglio finale.

Il mondo delle criptovalute è il più volatile tra tutti. Non è raro trovare asset che nel giro di poche ore registrano oscillazioni di molti punti percentuali, il che può rappresentare tanto un rischio quanto un’opportunità.

Usare la leva è molto rischioso proprio per questo motivo, anche se limitata ad un minimo di 2:1. Se l’utente risiede fuori dall’Unione Europea il rischio si fa ancora più grande, poiché può usare leve altissime fino ad un massimo di 25:1.

Tuttavia, con AvaTrade è possibile beneficiare della Negative Balance Protection anche se residenti fuori dai confini dell’Unione Europea. Questo vuol dire che qualsiasi sia l’entità di una perdita, non verrà mai addebitato più di quanto disponibile sul conto dell’utente.

In questo caso sarà lo stesso broker a coprire la differenza, poiché in seguito alla direttiva MiFID II nessun conto con un broker regolamentato come AvaTrade può andare in negativo.

Comunque sia, il mondo del trading online non è certo semplice, e senza una buona preparazione teorica e pratica si potrà fare ben poco.

Ai novizi è consigliato accumulare esperienza con l’account demo di AvaTrade, che consentirà di fare trading su criptovalute senza impiegare denaro reale.

Si tratta infatti di una simulazione che, pur registrando le quotazioni in tempo reale, impiegherà un capitale virtuale e dunque fittizio.

Ovviamente la pratica va accompagnata da uno studio della materia, poiché il trading online è molto tecnico e necessita di molte conoscenze. Ciò non deve spaventare, chiunque dotato di buona può fare trading online, ma solo con il giusto impegno e dedizione.

Ricordiamo, in conclusione, che è possibile approfondire l’argomento con la guida AvaTrade opinioni, che analizzerà aspetti non trattati qui ma ugualmente importanti.

AvaTrade 5 stelle
AvaTrade logo
  • Regolamentato: CBI, BVI FSC, ASIC, SAFSCA, FFAJ
  • Piattaforme: AvaTradeGo, MT4, Mac Trading, Webtrader
  • Deposito Min: $100
AvaTrade logo
  • Regolamentato: CBI, BVI FSC, ASIC, SAFSCA, FFAJ
  • Piattaforme: AvaTradeGo, MT4, Mac Trading, Webtrader
  • Deposito Min: $100
(Il 71% dei conti retail CFD perde soldi)