Cos’è una strategia CFD? [Guida Completa 2021]

logomark Filippo Ucchino calendar Ultimo Aggiornamento: September 2021 timer 10 min lettura

Il trading online ha portato nel mondo degli investimenti una serie di strumenti nuovi per investire in borsa autonomamente, anche se non si è molto esperti del campo. Uno di questi, che è il più diffuso tra i trader retail, sono i CFD, degli strumenti derivati che consentono di trarre profitto dalle oscillazioni di prezzo di un determinato prodotto finanziario.

Questi strumenti presentano una serie di vantaggi, tra cui quello di poter puntare sia sul rialzo che sul ribasso del prezzo di un determinato asset. Questi strumenti, però, non permettono di investire sul lungo termine proprio perché non si basano sulla crescita dell’asset ma sulle oscillazioni dei prezzi. Per questo motivo, sono principalmente indicati per il day trading.

Tuttavia, quando si investe in borsa, non contano solo gli strumenti che si utilizzano, un altro elemento fondamentale sono le strategie di trading che permettono di utilizzare i vari strumenti finanziari, come i CFD, in vari modi in base alle proprie necessità o le circostanze.

Più precisamente, quindi, si può dire che le strategie di trading sono delle “istruzioni” che suggeriscono al trader come agire a seconda delle varie situazioni di mercato che si presentano.

Lo scopo di questo articolo è quello di presentare le strategie CFD più utilizzate dai trader, esponendone le caratteristiche peculiari e quali sono i migliori broker CFD per metterle in atto in modo da permettere ai lettori di capire quali sono quelle più adatte ai propri obiettivi di trading.

Elenco dei contenuti

Quali sono le Strategie CFD più comuni?

Come accennato nel paragrafo introduttivo, le strategie CFD sono una serie di istruzioni che il trader segue in determinate situazioni di mercato per sfruttare al meglio tutte le opportunità offerte da questo particolare strumento finanziario.

Di seguito potrai trovare le strategie CFD più comuni con le loro principali caratteristiche e funzionalità in modo da permetterti di scegliere quella più adatta ad ogni situazione ed esigenza personale.

Scalping

La prima strategia che andremo ad illustrarti è lo Scalping, una di quelle più diffuse e di cui avrai sicuramente sentito parlare, che tu sia un trader esperto o alle prime armi. Ma di cosa si tratta precisamente?

Lo Scalping è una strategia utilizzata nel day trading, più precisamente in investimenti sul brevissimo termine che coprono un arco temporale che va da pochi secondi a qualche minuto al massimo. Per questo motivo, si tratta di una strategia che richiede una particolare attenzione ed una certa esperienza.

Lo scopo nello scalping è quello di guadagnare pochi pips alla volta sfruttando le oscillazioni di mercato e implica l’utilizzo di una leva alta e posizioni di una certa grandezza per avere la possibilità di guadagnare anche con pochi pips.

Tutto ciò rende lo scalping una strategia particolarmente rischiosa e richiede una profonda conoscenza sia della gestione del rischio sia dell’analisi tecnica per poter valutare al meglio prima di aprire ogni posizione.

Per fare scalping trading, inoltre, occorre affidarsi ad un broker che innanzitutto sia sicuro ed affidabile e che consenta di effettuare questa strategia, che in genere i broker Market Maker vietano. Il broker in questione deve anche avere delle qualità ben precise come: spread bassi, ottima velocità di esecuzione degli ordini, alta liquidità nei mercati.

Un broker CFD consigliato per lo scalping è Pepperstone che offre spread a prezzi estremamente competitivi partendo da 0 pip, mediamente 0,9 su EUR/USD. Inoltre, offre ottima liquidità e una velocità di esecuzione leader nel settore con circa 30ms per ogni ordine.

Inoltre, non richiede deposito minimo e permette di usufruire anche di altre piattaforme tra cui MetaTrader 4 e 5 e cTrader che è una delle più utilizzate dagli scalper di tutto il mondo.

Pepperstone 5 stelle
pepperstone logo
  • Regolamentato: ASIC, FCA
  • Piattaforme: MT4, MT5, cTrader, cAlgo
  • Deposito Min: $200
pepperstone logo
  • Regolamentato: ASIC, FCA
  • Piattaforme: MT4, MT5, cTrader, cAlgo
  • Deposito Min: $200
78.6% dei conti CFD retail perde denaro

Trading Algoritmico

Un’ altra strategia CFD molto diffusa è il Trading Algoritmico che consiste nell’utilizzo di algoritmi per aprire e chiudere automaticamente posizioni. Questo tipo di trading, quindi, funziona in modo automatico e bisogna trovare la piattaforma adatta. Presenta, infatti, un linguaggio di programmazione che varia da piattaforma a piattaforma.

Le piattaforme più utilizzate per il trading algoritmico sono: Metatrader4, Metatrader5 e cTrader che si possono utilizzare sia in versione web che in versione desktop e sono accessibili anche dai conti di vari broker online. Gli algoritmi, invece, sono scaricabili direttamente dal sito della piattaforma, in alcuni casi gratuitamente, in altri a pagamento, oppure si utilizzano sulla piattaforma stessa o sono programmabili.

Un broker consigliato per questa tipologia di trading è IC Markets che, oltre a garantire degli algoritmi funzionali e veloci, è molto conveniente da un punto di vista dei costi e offre numerosi strumenti utili.

Si tratta, infatti, di un broker sicuro e certificato, che offre i propri servizi con spread che partono da 0 pip e senza dover versare un deposito minimo. Inoltre, offre ottima liquidità ed esecuzione veloce degli ordini a circa 35ms, elementi indispensabili se si vuole fare algo-trading.

Infine, offre anche la possibilità di utilizzare MT4, MT5 e cTrader, oltre alla possibilità di servirsi di VPS che sono utili soprattutto se si è intenzionati a fare trading algoritmico.

IC Markets 5 stelle
IC Markets review logo
  • Regolamentato: ASIC
  • Piattaforme: MT4, MT5, cTrader
  • Deposito Min: $200
IC Markets review logo
  • Regolamentato: ASIC
  • Piattaforme: MT4, MT5, cTrader
  • Deposito Min: $200
74-89% dei conti CFD retail perde denaro

Inversione di tendenza

L’inversione di tendenza è una strategia CFD che si basa sulle oscillazioni dei prezzi prendendo in considerazione timeframe ampi nei quali si vanno a ricercare le inversioni di trend come elemento per aprire una posizione.

Per questo motivo è estremamente importante servirsi dell’analisi tecnica per poter eseguire questo tipo di strategia. Ciò implica, quindi, che è necessario avere buone conoscenze dell’analisi tecnica e della lettura dei grafici, ma anche che bisogna cercare un broker che offra gli strumenti adatti per effettuarla.

Generalmente, questa strategia è consentita da tutti i broker dato che non si tratta di una strategia altamente speculativa, tuttavia, un ottimo broker per fare trading con inversione di tendenza è eToro che offre strumenti e grafici per effettuare l’analisi tecnica tra i migliori nel campo, inoltre, permette ai trader di confrontarsi tra loro all’interno della piattaforma di Social Trading.

eToro, infatti, è uno dei migliori broker online in circolazione sia per costi che per contenuti. Offre i propri servizi a zero commissioni e con spread a partire da 1 pip, partendo da un deposito minimo di 200$.

La piattaforma proprietaria è user friendly ed offre un servizio di Social Trading che mette in contatto una rete di trader permettendo loro di confrontarsi e commentare strategie e mercati come se fosse un social network.

Inoltre, dà accesso ad analisi preliminari fatte da analisti professionisti disponibili direttamente sulla piattaforma. Ciò rende la piattaforma particolarmente adatta ad investire secondo l’inversione di tendenza.

eToro 5 stelle
etoro review logo
  • Regolamentato: FCA, CySEC, ASIC
  • Piattaforme: WebTrader
  • Deposito Min: $200
etoro review logo
  • Regolamentato: FCA, CySEC, ASIC
  • Piattaforme: WebTrader
  • Deposito Min: $200
67% dei conti CFD retail perde denaro

Swing trading

Un’altra strategia CFD molto diffusa è lo Swing Trading. Simile all’inversione di tendenza, si basa proprio su queste ultime nell’apertura di una posizione ma sfrutta le inversioni improvvise. Anche in questo caso, quindi, è indispensabile un utilizzo sapiente dell’analisi tecnica.

Al grafico, infatti, per individuare la forza dei trend positivi e negativi, si applica l’indicatore MACD che mostrerà due tendenze diverse a seconda della direzione del trend. Se il MACD passa da positivo a negativo, si andrà in short. In caso contrario, se passa da negativo a positivo, si va in long.

La posizione si mantiene fino a quando il MACD non torna in una zona neutra oppure fino a quando non si notano degli indizi che possano far pensare che ci sarà un’inversione di tendenza.

Chiaramente, per servirsi di questo tipo di strategia, non basta avere le conoscenze adatte ma anche trovare il broker online migliore che ne permetta un’esecuzione ottimale. Uno dei broker più utilizzati per lo swing trading è XM.

Si tratta, infatti, di un broker online altamente sicuro e conveniente sia per piccoli investitori che per trader professionisti grazie alla possibilità di aprire diversi tipi di conto adatti a tutte le tasche: conto micro, conto standard e conto zero.

Inoltre, offre numerosi strumenti di misurazione finanziaria che sono indispensabili per eseguire swing trading, anche mediante Metatrader4 e Metatrader5, il tutto a costi di gestione competitivi e un deposito minimo di soli 5$.

XM 5 stelle
xm logo
  • Regolamentato: ASIC, FCA, CySEC
  • Piattaforme: MT4, MT5
  • Deposito Min: $5
xm logo
  • Regolamentato: ASIC, FCA, CySEC
  • Piattaforme: MT4, MT5
  • Deposito Min: $5
73.57% dei conti CFD retail perde denaro

Notizie

Uno strumento fondamentale negli investimenti, utile a qualsiasi strategia di trading sono le notizie. Queste, infatti, positive o negative che siano, influenzano i mercati e determinano, inevitabilmente, le sorti degli investimenti.

Alcuni trader, però, fanno delle notizie la propria “strategia”, vale a dire, che si basano principalmente sulle notizie relative ai mercati per stabilire in che modo agire in fase di investimento. I cosiddetti “news trader”, utilizzano spesso anche i calendari economici per definire i loro investimenti.

Per diventare trader di news, è importante tenere presente che i cambiamenti di mercato direttamente collegati alle notizie aumentano la volatilità del mercato stesso e, di conseguenza, può accadere che anche gli spread diventino instabili.

Per questo motivo, per il news trading, sono particolarmente utili gli spread fissi che vengono offerti da determinati broker, come Avatrade che è il migliore per questa particolare strategia.

AvaTrade, infatti, offre spread fissi da 0,9 pips per clienti ordinari e 0,5 pips per clienti professionisti. Inoltre offre calendari economici ed altri strumenti utili ai news trader, il tutto partendo da un deposito minimo di 100$.

Inoltre, offre un ottimo servizio di Social Trading per consentire ai propri utenti di confrontarsi tra loro su performances e mercati e per avere accesso a molte più notizie, anche grazie agli ottimi servizi per dispositivi mobili che permettono di fare trading e di monitorare i mercati in qualsiasi momento.

Se si vuole avere accesso ad ulteriori strumenti di misurazione finanziaria, grafici, analisi tecnica ed altre funzioni avanzate, AvaTrade offre la possibilità di servirsi delle piattaforme di MetaTrader 4 e 5 e di Webtrader.

AvaTrade 5 stelle
AvaTrade logo
  • Regolamentato: CBI, BVI FSC, ASIC, SAFSCA, FFAJ
  • Piattaforme: AvaTradeGo, MT4, Mac Trading, Webtrader
  • Deposito Min: $100
AvaTrade logo
  • Regolamentato: CBI, BVI FSC, ASIC, SAFSCA, FFAJ
  • Piattaforme: AvaTradeGo, MT4, Mac Trading, Webtrader
  • Deposito Min: $100
71% dei conti CFD retail perde denaro

Breakout

Tra gli elementi determinanti nelle strategie CFD, troviamo il breakout, una particolare situazione che si verifica quando il prezzo di un asset non riesce a superare una certa soglia, sia in positivo che in negativo.

Questo fenomeno, di conseguenza, porta ad un’altra situazione tipica: quando il prezzo di un determinato asset non riesce a sfondare in una delle due direzioni per un arco temporale ampio, finirà con l’aumentare o diminuire violentemente.

Dato che questo tipo di strategia non è altamente speculativa ma si attua con una buona conoscenza dei mercati e dell’analisi tecnica, è permessa da ogni broker anche se, per gli strumenti forniti, uno dei migliori per metterla in atto è Plus500.

Questo broker, infatti, offre numerosi strumenti di analisi del grafico, con la possibilità di applicare diversi indicatori di trading a seconda dell’esigenza e dei propri obiettivi di trading. Inoltre, è una garanzia in quanto a sicurezza ed affidabilità.

Grazie alla sua piattaforma proprietaria facile e intuitiva ed i prezzi competitivi con spread a partire da 1 pip, è una piattaforma adatta sia a trader alle prime armi che a investitori esperti.

Plus500 5 stelle
Plus500 logo
  • Regolamentato: FCA, CySEC, ASIC, MAS, IE Singapore, FMA, SA FSP
  • Piattaforme: Proprietary
  • Deposito Min: $100
Plus500 logo
  • Regolamentato: FCA, CySEC, ASIC, MAS, IE Singapore, FMA, SA FSP
  • Piattaforme: Proprietary
  • Deposito Min: $100
76.4% dei conti CFD retail perde denaro

Hedging (Copertura)

Tra le strategie CFD più comuni, troviamo anche l’Hedging, basata sull’apertura di posizioni che puntano in direzioni opposte in due asset diversi. Ad esempio, è possibile optare per due asset correlati tra loro ma che reagiscono in maniera opposta, ossia, mentre il valore di uno sale, quello dell’altro scende e viceversa.

La soluzione, in questo caso, è quella di monitorare l’andamento dei due asset ed aprire due posizioni opposte, una long ed una short. In questo modo sarà possibile sfruttare queste differenze di tendenza e di riequilibrare il proprio portafoglio.

Essendo una strategia abbastanza speculativa e con un certo margine di rischio, bisogna avere le conoscenze adeguate prima di metterla in atto e non tutti i broker la consentono, principalmente i broker Market Maker.

Un ottimo broker per fare Hedging è Admiral Markets che consente questa tecnica e mette a disposizione una serie di strumenti utili per eseguirla. Per i CFD, si parte da un deposito minimo di 100$ con spread competitivi a partire da 0 pip.

Una delle principali qualità di questo broker è l’elevata quantità di asset che mette a disposizione per poter trovare un buon numero di combinazioni per l’hedging. Inoltre, è possibile integrare servizi e strumenti con le piattaforme MetaTrader 4 e MetaTrader5.

Admiral Markets 5 stelle
Admiral logo
  • Regolamentato: CySEC, FCA, ASIC
  • Piattaforme: MT4, MT5
  • Deposito Min: $1
Admiral logo
  • Regolamentato: CySEC, FCA, ASIC
  • Piattaforme: MT4, MT5
  • Deposito Min: $1
84% dei conti CFD retail perde denaro

Sniping

L’ultima strategia CFD che andremo ad illustrare in questa guida è lo Sniping, una tecnica che consiste nello sfruttare ribassi o rialzi improvvisi e anomali che possono portare l’asset stesso ad essere sovrastimato o sottostimato.

Per attuare questa strategia è necessario un attento utilizzo dei grafici dato che bisogna analizzare minuziosamente i movimenti delle candele. Dopo una candela estremamente positiva o negativa, infatti, è possibile che il valore dell’asset possa tornare ai livelli precedenti, ciò richiede un monitoraggio costante.

Cosa succede in questi casi? Se ad esempio il prezzo dell’asset crolla, è possibile aprire una posizione long, mentre se il prezzo sale, si apre una posizione short. Per effettuare questa strategia CFD, bisogna affiidarsi a un broker che offra tutti gli strumenti adatti.

Un broker online consigliato per lo Sniping è FP Markets, grazie a tutti gli strumenti di misurazione finanziaria offerti e la piattaforma facile nell’utilizzo e veloce nell’esecuzione degli ordini.

Con la piattaforma proprietaria, infatti, è possibile eseguire un ordine in circa 35ms, tra i più veloci nel campo. Inoltre è anche particolarmente conveniente da un punto di vista economico dato che offre un’ottima liquidità e presenta spread a partire da 0pips, con un deposito minimo di soli 100$.

FP Markets 5 stelle
FP Markets logo
  • Regolamentato: ASIC
  • Piattaforme: IRESS, MT4, MT5
  • Deposito Min: $100
FP Markets logo
  • Regolamentato: ASIC
  • Piattaforme: IRESS, MT4, MT5
  • Deposito Min: $100
74-89% dei conti CFD retail perde denaro

image-banner-example-1024x448
Per rimanere meglio informati

Trova e confronta i migliori
Broker Online per te

Il trading di CFD, FX e criptovalute comporta un alto grado di rischio. Tutti i broker mostrano la percentuale dei conti di investitori retail che perdono denaro quando fanno trading di CFD sulle loro piattaforme. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre l’elevato rischio di perdere i tuoi soldi, e sapere che è necessario conoscere il funzionamento di CFD, FX e Criptovalute. Le criptovalute non sono uno strumento adatto a tutti gli investitori in quanto il loro valore è molto volatile. Il trading di criptovalute non è regolamentato da alcun quadro normativo dell'UE. Il tuo capitale è a rischio. La presente pagina è destinata esclusivamente a scopo didattico. Non deve essere intesa come consulenza operativa per gli investimenti, né come invito alla raccolta del pubblico risparmio. Qualsiasi risultato reale o simulato non costituisce garanzia di possibili risultati futuri. L'attività speculativa nel mercato forex, così come in altri mercati, comporta notevoli rischi economici; chiunque svolga attività speculativa lo fa sotto la propria responsabilità.
INFORMATIVA SULLA PUBBLICITÀ: InvestinGoal è completamente gratuito per tutti. Sebbene potremmo ricevere delle commissioni da alcuni dei broker che segnaliamo, questo non influisce sulla qualità delle nostre recensioni o delle nostre classifiche, che sono redatte in completa indipendenza e obiettività, seguendo una metodologia imparziale. Aiutaci a continuare a fornire le migliori recensioni gratuite di broker aprendo il tuo conto seguendo i nostri link. Leggi la nostra Informativa sulla Pubblicità per saperne di più.
Copyright © 2021 – Tutti i diritti riservati. / Privacy e Cookie Policy / Termini di Utilizzo / Sitemap