immagine in evidenza dell'articolo come utilizzare plus500Plus500 è un broker certificato ed affidabile, su questo non c’è dubbio. Ciò però non deve indurre gli utenti a sottovalutarne i rischi, sempre presenti nel trading online e dunque con qualsiasi broker.

Un broker certificato non significa garanzia di profitto ed è bene conoscere ed informarsi su tutti i rischi prima di lanciarsi in questo mondo.

Capire le dinamiche del mercato, ma anche semplicemente come funziona la piattaforma che abbiamo deciso di utilizzare, è di fondamentale importanza per avviare un’attività da trader nella giusta maniera.

Chi volesse approfondire l’argomento circa le opinioni degli utenti su questo broker, è disponibile questa guida sulle opinioni di Plus500.

Plus500 5 stelle
Plus500 logo
  • Regolamentato: FCA, CySEC, ASIC, MAS, IE Singapore, FMA, SA FSP
  • Piattaforme: Proprietary
  • Deposito Min: $100
Plus500 logo
  • Regolamentato: FCA, CySEC, ASIC, MAS, IE Singapore, FMA, SA FSP
  • Piattaforme: Proprietary
  • Deposito Min: $100
(Il 80.5% dei conti retail CFD perde soldi)

Plus 500: conoscere il broker e capirne i rischi

Prima di aprire un account reale, un trader alle prime armi dovrà compiere vari passaggi, soprattutto in merito alla conoscenza della piattaforma e dei rischi legati agli strumenti che andrà ad utilizzare.

Come la gran parte dei forex broker, Plus500 è un broker CDFs, ma non offre i prodotti degli ecn brokers. Questo vuol dire che si, come molti sanno, permette investimenti anche al ribasso, ma nonostante ciò presenta dei rischi tutt’altro che trascurabili.

Di per sé i CFD hanno una natura abbastanza rischiosa, come risulta chiaro da Plus500 opinioni, dovuta soprattutto all’uso della leva finanziaria. Questo strumento permette di moltiplicare in maniera artificiosa il proprio investimenti, aumentando di molto i profitti se le cose vanno bene, ma aumentando anche le perdite se qualcosa va storto.

È uno strumento sicuramente utile ma potenzialmente pericoloso nelle mani di un broker inesperto. Plus 500 non prevede modifiche della leva, che sarà sempre al massimo consentito dalla legge europea.

Ricordiamo i livelli concessi per ogni asset, ricordando ancora che sono i livelli standard e non modificabili su Plus 500:

  • Forex Major (ossia le coppie più famose e scambiate sul mercato forex, ad esempio EUR/USD) : 30:1
  • Forex Minor (ossia coppie minori come per esempio AUD/CAD): 20:1
  • Forex Exotic (come ad esempio USD/HKD) 20:1
  • Indici: 20:1
  • Materie prime (come oro o petrolio) 10:1
  • Azioni: 5:1
  • Cripto (come Bitcoin o Ripple) 2:1

Risulta ben chiaro come le cose da conoscere e da padroneggiare prima di aprire un account reale sono davvero tante. Senza pratica un trader inesperto potrebbe non gestire tutte queste informazioni, per cui è consigliata prima l’apertura di un conto demo.

Plus500: l’importanza di aprire un account demo

Gli account demo, come quello proposto da Plus500, sono un ottimo modo per fare esperienza con i mercati reali, senza mettere in pericolo il proprio capitale, potendo contare su denaro fittizio.

Aprire un conto demo deve sempre essere il primo passo per un trader inesperto. Plus500 ne offre uno di buona qualità, perfetto per chi ha appena iniziato.

In primis, la fase di registrazione è molto semplice: basta semplicemente inserire un indirizzo email valido e saremo registrati alla piattaforma.

La caratteristica più importante dell’account demo proposto da Plus500 è che non ha scadenze di sorta. Questo vuol dire che può essere utilizzato per tutto il tempo che viene ritenuto necessario, dando all’utente massima libertà di utilizzo.

Inoltre, si tratta in tutto e per tutto di una piattaforma da trading completa di tutto, identica al 100% a quella disponibile per gli account reali. Unica differenza è appunto la possibilità di investire denaro fittizio, corrispondente a ben 40.000 euro, dunque quasi infinito.

Le perdite saranno virtuali e dunque anche i guadagni. Questo perché s tratta di una semplice simulazione, anche se accordata con i reali movimenti dei mercati.

Si ricorda che pur aprendo un account demo con Plus500, l’utente non sarà vincolato in nessun modo con la piattaforma, potendo cancellarla in qualsiasi momento. Solo quando l’utente si sentirà davvero pronto potrà aprire un account reale e fare investimenti nei mercati finanziari.

Lo sapevi che grazie al social trading non bisogna essere trader per guadagnare come un trader? APRI UN CONTO PLUS500 E PROVA!

(Il 80.5% dei conti retail CFD perde soldi)

Plus 500: account reale e deposito minimo

Vediamo ora quali sono le caratteristiche di un account reale, che, ancora una volta, è da aprire solo dopo che l’utente si sente sicuro grazie all’attività sul conto demo.

Partiamo dai depositi e prelievi. Sia gli uni che gli altri saranno gratuiti se vengono depositati più di 100 euro o ritirati più di 50 euro, cifre decisamente gestibili per chiunque.

I modi per depositare e prelevare sono molteplici: bonifico, carte di credito, tra cui Visa e MasterCard, e Wallet come Skrill e PayPal. Gli eWallet saranno utilizzabili solo dopo il primo bonifico, da effettuarsi attraverso le altre due modalità.

Per ciò che riguarda il deposito minimo, questo corrisponde a 100 euro se effettuato tramite carat di credito, 500 attraverso bonifico.

Il deposito minimo risulta dunque abbastanza abbordabile e comunque sotto la media offerta da altri broker. Basti pensare che il deposito minimo eToro è di 200 euro, che pure risulta abbastanza abbordabile.

In ultimo, spendiamo qualche parola sulla piattaforma operativo offerta da Plus500.

Plus 500 sceglie una piattaforma proprietaria, molto intuitiva e fornita di ogni strumento con un’offerta che prevede oltre 2000 CFD su tutti i mercati finanziari.

La piattaforma è fruibile attraverso qualsiasi dispositivo, che sia un PC (a patto che abbia windows 8.1 o windows 10), o qualsiasi smartphone IOS, Android o anche Windows phone.

Plus500: conclusioni

Plus 500 è un’ottima piattaforma, tra i migliori forex broker presenti sul mercato, ma deve essere compresa prima di essere utilizzata. I trader inesperti troppo spesso vengono condizionati dalla foga, sottovalutando i rischi connessi al trading online.

Rinnoviamo il consiglio di aprire sempre un account demo per fare pratica in maniera sicura e solo in un secondo momento lanciarsi nelle attività finanziarie vere e proprie.

Come che sia, il broker offre molte interessanti caratteristiche, partendo dal deposito minimo veramente basso, soprattutto se lo paragoniamo ad un ottimo deposito minimo di un broker come eToro, che ammonta a 200 euro, praticamente il doppio.

Oltre a ciò, la grande varietà di asset e la piattaforma semplice ed intuitiva, completano il pacchetto di ottimo livello offerto da questo broker, che risulta senza dubbio tra i migliori sul mercato, come risulta dalle opinioni su Plus500.

Plus500 5 stelle
Plus500 logo
  • Regolamentato: FCA, CySEC, ASIC, MAS, IE Singapore, FMA, SA FSP
  • Piattaforme: Proprietary
  • Deposito Min: $100
Plus500 logo
  • Regolamentato: FCA, CySEC, ASIC, MAS, IE Singapore, FMA, SA FSP
  • Piattaforme: Proprietary
  • Deposito Min: $100
(Il 80.5% dei conti retail CFD perde soldi)