immagine in evidenza dell'articolo etoro bitcoin opinioni

eToro deve al trading su Bitcoin molta della sua popolarità, fu proprio questo particolare asset a rendere famoso il broker ormai quasi 10 anni fa.

Sono moltissimi gli utenti che negli anni si sono iscritti ad eToro per operare con le criptovalute, ed il broker offre da sempre una gamma vastissima di possibilità.

In questa guida cercheremo di capire il perché di questa predilezione da parte di così tanti traders nell’utilizzare eToro per investire in Bitcoin.

Analizzeremo diversi aspetti del broker, ma non ne parleremo in maniera generale. Ci interesseremo precisamente del trading di Bitcoin su eToro e accenneremo soltanto ad altre funzionalità della piattaforma.

Per chi fosse interessato a ricevere maggiori informazioni riguardo questo broker, può leggere questa recensione completa sulle opinioni di eToro.

É una guida completa ed approfondita riguardo tutti i principali aspetti di questo broker.

Tornando a noi, andremo più nello specifico, capiremo come comprare in sicurezza Bitcoin su eToro, quali sono i costi e quale strumenti mette a disposizione il broker per questi asset.

eToro 5 stelle
etoro review logo
  • Regolamentato: FCA, CySEC, ASIC
  • Piattaforme: WebTrader
  • Deposito Min: $200
etoro review logo
  • Regolamentato: FCA, CySEC, ASIC
  • Piattaforme: WebTrader
  • Deposito Min: $200
(75% dei conti CFD retail perde denaro)

Come comprare bitcoin su eToro

Il primo passo da compiere per investire in Bitcoin su eToro è iscriversi al broker. Basterà raggiungere il sito ufficiale di eToro e completare un processo di iscrizione snello e rapido.

In pochi minuti saremo già in grado di decidere che tipologia di conto aprire, e qui dovremo sciogliere un primo dubbio: conto reale o conto demo.

 Per aprire un conto reale, il broker vi chiederà di comprovare la vostra identità tramite l’invio di documenti d’identità in corso di validità e di scegliere un metodo di pagamento.

Il deposito minimo per un conto reale è di $200. Una cifra abbordabile che permette di iniziare ad investire in piccole operatività e di non correre rischi eccessivi.

Il conto demo, invece, è un conto con capitale virtuale perfettamente analogo al conto reale.

Non prevede alcun deposito e permette ai trader principianti di prendere confidenza con la piattaforma.

Anche se il conto demo è sempre consigliato per i principianti, esso può essere molto utile anche per trader esperti che non conoscono la piattaforma, esercitandosi con tutti gli strumenti messi a disposizione da eToro senza spendere denaro.

Completata l’iscrizione e aperto il conto, basterà selezionare la voce “criptovalute” nel menù dei mercati disponibili sulla piattaforma e cliccare sulla voce bitcoin.

eToro Bitcoin: CFD o Real Stock

Una volta aperto il tipo di conto più adatto alle proprie esigenze, si potrà passare all’operatività e, nel caso specifico dei Bitcoin, determinare la modalità di investimento: CFD o Real Stock.

I CFD sono uno tra gli strumenti più utilizzati nel trading online. I contratti per differenza sono quello che si definisce uno strumento derivato, replica la quotazione degli asset reali e permette di sfruttare le oscillazioni di prezzo generate dal mercato, consentendo di investire proprio su questa differenza di valore di prezzo dell’asset nel breve periodo.

Con i CFD è possibile:

– Utilizzare la leva finanziaria, nel caso dei Bitcoin la leva massima utilizzabile su eToro è 2:1. Una leva minima rispetto ad altri asset, questo perché lo strumento leva è molto rischioso e dal 2018 la normativa ESMA ha decretato dei limiti nel suo utilizzo.

Vendere allo scoperto, con i CFD si può operare anche al ribasso, aprendo posizioni short si può operare traendo profitti dall’abbassamento dei prezzi di un determinato asset.

– Pagare delle commissioni, come ad esempio i finanziamenti di rollover o overnight: costi che il broker acquisisce per mantenere aperte le posizioni per più giorni, anche quando il mercato in cui si opera è chiuso.

Tuttavia approfondiremo in seguito l’argomento costi e commissioni per la compravendita di Bitcoin  e vedremo le opinioni di eToro riguardo l’argomento costi.

Real Stock significa acquisire a tutti gli effetti dei Bitcoin, diventare titolare di quella quantità di Bitcoin che si vuole acquisire e possibilmente trarne vantaggi dall’incremento di valore nel tempo.

Con i Real Stock:

– sono possibili solo operazioni “long”. Non è possibile la vendita allo scoperto.

–  non sono previsti costi di rollover ed overnight.

– non è possibile utilizzare la leva finanziaria.

–  è possibile spostare i Bitcoin acquisiti su e-wallet (portafogli digitali).

I costi e le commissioni dei Bitcoin su eToro

Come sappiamo grazie alla pubblicità del broker, eToro permette di investire senza commissioni, ed è realmente così per quanto riguarda i costi di commissione sulle operazioni.

Tuttavia anche il broker deve in qualche modo generare dei profitti dalla sua attività e per questo motivo, utilizzando alcuni strumenti come i CFD, si incontreranno alcune commissioni molto basse come i finanziamenti di rollover e overnight, oltre agli spread.

I costi di overnight li abbiamo visti precedentemente: sono costi che il broker trattiene se si lasciano aperte le posizioni per più giorni, servono appunto per la gestione delle operazioni anche quando il mercato non è attivo, come ad esempio nei week end.

Tali costi sono davvero minimi, si pensi che investendo in Bitcoin 100 euro e lasciando la posizione aperta per una notte, il costo di overnight sarà di 0,076 euro.

È possibile controllare questi costi stesso sulla piattaforma, dove vengono aggiornati giornalmente.

Lo spread invece è sostanzialmente la forma di profitto principale per il broker.

E’ una tassa variabile che cambia in base ai valori di mercato o dell’asset di riferimento.

Si noterà che quando si apre una nuova posizione questa sarà subito leggermente in negativo, questa variazione è data proprio dall’applicazione del spread.

Anche in questo caso i costi non sono affatto elevati. Per operare in bitcoin eToro applica spread a partire da 0.75% del valore dell’operazione. In questo caso, dunque, investendo 100 euro si pagherà uno spread di 0,75 euro.

Analizzando questi costi bisogna sempre tenere a mente che commissioni su overall e overnight sono da intendersi esclusivamente in relazione ad operatività con CFD. Non si applicano ai Real Stock. Gli Spread invece sono da considerarsi sia per CFD che per Stock reali.

Lo sapevi che grazie al social trading non bisogna essere trader per guadagnare come un trader? APRI UN CONTO ETORO E PROVA!

(

75% dei conti CFD retail perde denaro

)

eToro Bitcoin: come funziona la compravendita

Passiamo ora alla fase operativa: sia per CFD che Real Stock è molto semplice aprire delle nuove posizioni su eToro: tra le criptovalute disponibili sulla piattaforma, i Bitcoin sono abbreviati con la sigla BTC. Una volta trovati, basterà cliccare su “trade” e decidere come operare.

Se si vuole investire in maniera classica, tramite i real stock, si acquisterà la quantità di Bitcoin che si preferisce e si aspetterà un aumento del valore nel tempo per poi chiudere tale operazione.

Molto utile può essere spostare le criptovalute acquisite in un piattaforma apposita come eToroX, come vedremo tra poco.

Quando parliamo di Real Stock, ci riferiamo alla compravendita di “Bitcoin Puri”, cioè scambiati con il dollaro Statunitense, la valuta con la quale si calcola il valore effettivo del BTC.

eToro permette di comprare una frazione di Bitcoin partendo da un minimo di $25.

Se invece si è interessati a fare trading con i CFD le possibilità per il trader sono molte di più:
Oltre che Bitcoin Puri, tramite CFD è possibile scambiare il prezzo di questa criptovaluta anche con altre valute oltre il Dollaro Americano.

Puoi Scambiare BTC su:

  • AUD
  • CAD
  • CHF
  • EUR
  • GBP
  • JPY
  • NZD

É inoltre possibile scambiare Bitcoin anche con altre criptovalute:

  • XLM – Stellar
  • ETH -Ethereum
  • EOS – Eos

Scambiare Bitcoin con Materie prime: è possibile negoziare il prezzo dei Bitcoin con l’oro (BTC/AUX).

Come già visto in precedenza, Secondo la normativa ESMA, per le criptovalute è possibile l’utilizzo di una leva finanziaria massima di 2:1.

CryptoWallet eTorox: Cos’è e come funziona

Vista la possibilità di acquistare con eToro Bitcoin in real stock, parliamo del Wallet online eToroX offerto da eToro per una migliore gestione delle proprie criptovalute.

eToroX è un servizio molto utile, totalmente sicuro ed affidabile.

Si tratta di un’app mobile che permette di trasferire le criptovalute da eToro alle altre piattaforme dove è possibile pagare od utilizzare le criptovalute fuori dal trading.

Un vero e proprio portafoglio digitale, con un’interfaccia intuitiva e tutte le procedure di sicurezza del caso.

Oltre alla capacità di interfacciarsi con la piattaforma di trading eToro permette ogni tipo di trasferimento wallet-to-wallet, così da poter utilizzare e gestire le criptovalute di cui si è in possesso nel miglior modo possibile.

Opinioni eToro se conviene investire in Bitcoin

In fine, dopo aver descritto l’offerta di eToro relativa ai Bitcoin, possiamo affermare che il broker presenta una buona offerta per chi è interessato ad investire in questi strumenti.

eToro è un broker regolamentato ed autorizzato Consob, questo significa che operare con esso equivale a farlo in completa sicurezza.

Spesso altre piattaforme che si occupano esclusivamente di criptovalute non hanno regolamentazioni o non sono controllate così come eToro.

É sempre bene affidarsi a piattaforme e siti autorizzati o controllati dagli enti di riferimento, per evitare truffe o costi non dovuti.

I costi per operare in Bitcoin su eToro sono molto contenuti ed analoghi al resto dei broker di questo livello.

Inoltre l’utilizzo di eToroX permette un’esperienza completa di trading con criptovalute e garantisce la mobilità dei propri Bitcoin dal broker ad altre piattaforme.

É evidente che l’offerta fatta da eToro a chi vuole investire in Bitcoin è decisamente ricca e accurata, gli strumenti sono numerosi e diversificati.

Le opinioni su eToro a riguardo sono largamente positive, e denotano come questo broker offre servizi di alto profilo a 360 gradi.

Ricordiamo a chi ci legge che fare trading è sempre accompagnato da un elevato rischio per i propri capitali.

É un settore complesso fatto di rischi e possibilità, solo attraverso esperienza e formazione si potranno ottenere risultati soddisfacenti.

Se si vogliono scoprire tutte le funzionalità del broker che non si sono approfondite in questa guida dedicata ai Bitcoin, come ad esempio il Social Trading, vi invitiamo a leggere la recensione eToro opinioni, dove troverete analizzati tutti gli aspetti del broker nei minimi dettagli.

eToro 5 stelle
etoro review logo
  • Regolamentato: FCA, CySEC, ASIC
  • Piattaforme: WebTrader
  • Deposito Min: $200
etoro review logo
  • Regolamentato: FCA, CySEC, ASIC
  • Piattaforme: WebTrader
  • Deposito Min: $200
(75% dei conti CFD retail perde denaro)