Oggi andremo alla scoperta dei migliori  forex broker del Regno unito con i quali si può operare attraverso la piattaforma MetaTrader 4, una delle migliori piattaforme in circolazione. Di seguito troverai la classifica dei migliori forex broker uk mt4.

Una classifica indispensabile se si vuole operare nel Regno Unito o si ha cittadinanza britannica proprio in quanto, nonostante ancora membro dell’UE, la tutela del mercato finanziario in Gran Bretagna è compito di una entità a se stante.

Nel caso in cui la Brexit dovesse essere definitiva, tale entità sarà di fatto l’unica che si occuperà dei mercati inglesi.

Broker nel Regno Unito: regolamentazioni

La prima domanda da porci è la seguente: qual è l’ente regolatore del regno unito?

L’ente regolatore del regno unito è la FCA (Financial Conduct Authority).

La FCA, al contrario di molte regolamentazioni nazionali europee, può essere considerata “indipendente”. Infatti ha il potere di regolare il mercato all’interno dei confini del Regno Unito, potere che le varie regolamentazioni nazionali europee non hanno perché è un compito che spetta solo all’ESMA.

Per questo, a seconda del paese di residenza, alcune delle informazioni riportate potrebbero variare, come anche alcuni assets o servizi potrebbero non essere disponibili al di fuori (o all’interno) del Regno Unito.

Caratteristiche FCA

FCA, al contrario di altre regolamentazioni, ammette lo Spread Betting. Quindi è possibile che alcuni broker mettano a disposizione questo tipo di servizio per i clienti residenti in nazioni sotto la supervisione di FCA.

Inoltre prevede per i broker l’obbligo di utilizzo di conti segregati, e fondi di compensazione fino a 50.000£, secondo le recenti normative ESMA.

Il Regno Unito fa parte (ad oggi) dello Spazio Economico Europeo, quindi FCA collabora con ESMA, ma non ne è dipendente.

I broker FCA possono offrire servizi ai clienti europei e vice-versa, con alcune limitazioni (ad esempio Spread Betting non ammesso al di fuori dal Regno Unito).

Migliori 10 broker MetaTrader 4 (UK)

Vediamo, dunque, le piattaforme con licenza FCA e CONSOB:

1. XTB

Le licenze concesse a questo broker sono: FCA (licenza numero 522157) e CONSOB (licenza numero 0068331/14 del 13/08/2014).

Oltre all’account demo, molto simile per caratteristiche a fbs broker demo, sono presenti 2 account: Account Standard e Zero spread (chiamato “pro” da XTB), in entrambi i casi non c’è deposito minimo.

XTB non può essere annorverato tra gli ecn brokers poiché non fornisce questo tipo di servizio, ma il suo account Pro offre spread minimi e commissioni a partire da 3,5€/lotto.

Le piattaforme messe a disposizione dal broker sono due: Piattaforma MetaTrader4 e xStation (proprietaria).

È possibile investire su 45 coppie valutarie e Spread a partire da 0.1 pips, con oltre 1800 titoli in CFDs.

Perché scegliere XTB? Con XTB potrai frequentare, telematicamente, webinar, lezioni, guide sulle tecniche di trading e mercato forex (dal livello base fino a livelli più avanzati), il che risulta sicuramente un grande punto di forza del broker.

XTB

  • Regolamentazioni: FCA, IFSC, KNF, CNMV
  • Deposito minimo: $250
  • Piattaforme: MT4, xStation5
  • Voto InvestinGoal: 4.3/5


79% dei conti CFD retail perde denaro

2. FxPro

Fxpro può vantare le licenze FCA, numero 509956, e CONSOB, numero 12042469 del 21/05/2012.

Sono presenti 3 account, oltre all’account demo, connessi alle 3 piattaforme presenti sul broker: MetaTrader4, MetaTrader5 e cTrader.

Per chi vive in nazioni appartenenti al Commonwealth, sotto la giurisdizione della FCA, è disponibile anche FxPro Edge, ovvero un account per spread betting (è ancora in beta ma è possibile provarne la demo).

Il deposito minimo si attesta sui 200 euro, esattamente come il deposito minimo eToro.

Sono disponibili oltre 65 coppie forex con Spread a partire da 0.3 pips, e oltre 200 titoli in CFDs.

Perché sceglierlo? FxPro è uno dei broker con più premi all’attivo avendone vinti oltre 60 ed è probabilmente, almeno secondo molti addetti ai lavori, il miglior broker europeo a livello generale.

FXPRO

  • Regolamentazioni: SCB, FCA, FSB, CySEC, DFSA
  • Deposito minimo: $500
  • Piattaforme: MT4, MT5, cTrader
  • Voto InvestinGoal: 4.5/5


79% dei conti CFD retail perde denaro

3. FXTM

FXTM può vantare una licenza FCA, numero 600475, e una licenza CONSOB, numero 13030362 del 10/04/2013.

È disponibile un account demo molto valido ed intuitivo, oltre a ben 3 account standard disponibili su MetaTrader4, e 3 account ECN disponibili sia su MetaTrader4 che MetaTrader5.

Per ciò che riguarda il deposito minimo ci sono 3 opzioni: il deposito minimo standard di 10 euro per l’account Cent, 100 euro per l’account standard, e 200 euro per l’account ECN.

L’offerta di trading può vantare oltre 35 coppie forex con Spread a partire da 0 pips e un buon numero di indici, azioni e metalli in CFD. I motivi per sceglierlo sono svariati.

Perché sceglierlo? Grande scelta di account, tra cui un account Cent (10 euro) perfetto per principianti, e 3 account ECN rappresentano un’offerta difficilmente eguagliabile.

FXTM

  • Regolamentazioni: CySEC, FCA, IFSC
  • Deposito minimo: $5
  • Piattaforme: MT4, MT5
  • Voto InvestinGoal: 3.9/5


90% dei conti CFD retail perde denaro

4. Pepperstone

Le licenze vantate da Pepperstone sono: FCA, numero 684312, e CONSOB, numero 0005104/17 del 16/01/2017.

Sono presenti due tipi di account, oltre all’account demo ci sono infatti l’account Standard e Account ECN (Razor), entrambi con deposito minimo di 200 euro.

Pepperstone accetta EUR, USD, GBP e propone una scelta tra ben 3 piattaforme: MetaTrader4, MetaTrader5 e cTrader.

Per ciò che riguarda l’offerta di asset su cui investire, questa consta di oltre 70 coppie forex con Spread a partire da 0 pips, e oltre 75 CFD.

Perché sceglierlo? Pepperstone è un broker australiano con licenza FCA pluripremiato. Ottima scelta per  il forex in quanto permette di eseguire operazioni come l’hedging e lo scalping e offre un ottimo servizio ECN, per quanto gli ECN siano tipologie di account adatte più che altro ad utenti esperti.

Pepperstone

  • Regolamentazioni: ASIC, FCA
  • Deposito minimo: $200
  • Piattaforme: MT4, MT5, cTrader,cAlgo
  • Voto InvestinGoal: 4.8/5


76.5% dei conti CFD retail perde denaro

5. Markets.com

Altro broker molto rinomato e assolutamente affidabile, grazie alle licenze FCA, numero 607305 e CONSOB, numero 9085099 del 01/10/2009.

Gli account proposti sono 3 e dipendono unicamente dalla piattaforma che si decide di utilizzare: Account MetaTrader4, MetaTrader5 e cTrader.

Il deposito minimo per l’account retail è di 100 euro, mentre un deposito minimo di 250 euro è presente per account MarketsX, di poco superiore quindi al deposito minimo eToro.

L’offerta comprende oltre 55 coppie forex con Spread a partire da 0.6 pips, e oltre 2000 titoli ulteriori in CFDs.

Perché scegliere Markets.com? Markets.com è dunque un broker competitivo nel mercato forex, e premiato nel 2019 come broker europeo più trasparente dal Global Forex Awards.

MARKETS.COM

  • Regolamentazioni: FSB, CySEC, ASIC
  • Deposito minimo: $100
  • Piattaforme: Markets.com Platform
  • Voto InvestinGoal: 3.8/5


76.6% dei conti CFD retail perde denaro

6. XM

Le licenze vantata da questo forex broker sono: FCA, numero 705428 e CONSOB, numero 0183305/18 del 01/06/2018. Con XM si hanno 3 tipologie di account disponibili:

  • Account micro;
  • Account standard;
  • Account zero spread.

I depositi minimo variano dunque da account ad account. 100 euro per l’account Zero Spread, 5 euro per gli altri due account, veramente molto bassi se si pensa ad il deposito minimo etoro di 200 euro.

XM accetta molte valute diverse, tra cui EUR, USD, GBP e altre ancora. Le piattaforme disponibili sono MetaTrader4 e MetaTrader5, tra le migliori presenti sul mercato.

Infine propone 55 coppie forex con Spread a partire da 0 pips, e oltre 200 titoli in CFDs su cui investire.

Perché sceglierlo? Con soli 5€ si può aprire un account micro, che è perfetto per muovere i primi passi nel trading senza esporsi a rischi esagerati. Inoltre XM offre webinar, analisi del mercato, video e guide completamente gratuite in oltre 20 lingue.

XM.COM

  • Regolamentazioni: ASIC, CySEC, FCA
  • Deposito minimo: $5
  • Piattaforme: MT4, MT5
  • Voto InvestinGoal: 4/5


69.75% dei conti CFD retail perde denaro

7. IG Markets

Licenze proposte da IG Markets sono: FCA, numero 195355 e CONSOB, numero 1026230 del 10/04/2001.

Oltre l’ Account demo disponibile, IG Markets offre account standard e uno per lo Spread Betting. Dobbiamo tuttavia ravvisare che lo spread betting non è disponibile in Italia, ai sensi delle disposizioni della CONSOB.

Il deposito minimo e leggermente più alto della media e si attesta sui 300 euro.

IG Markets offre ben 6 piattaforme differenti. Si consiglia quella proprietaria online per tutti coloro che stanno approcciando per la prima volta il mondo del trading online, perché è di facile utilizzo., mentre per tutti gli altri MT4 darà grandi soddisfazioni a tutti gli altri.

Sono infine presenti oltre 90 coppie valutarie con Spread a partire da 0.7 pips, con una gigantesca gamma di CFDs che comprendono oltre 12.000 azioni.

Perché sceglierlo? Nonostante il deposito minimo più alto della media, aprire un conto con IG Markets è conveniente per la sua grande offerta a livello di piattaforme e asset.

IG MARKETS

  • Regolamentazioni: FCA, ASIC
  • Deposito minimo: $250
  • Piattaforme: MT4, L2 Dealer
  • Voto InvestinGoal: 4.5/5


81% dei conti CFD retail perde denaro

8. HotForex

Le licenze di HotForex sono: FCA, numero 801701 e CONSOB, numero 13028719 del 05/04/2013.

L’offerta consta di 3 tipi di account, con un deposito minimo di 100 euro per quello base, di 200 euro per l’account da zero spread, di 500 euro (o 5000$ per i professionisti) per il Premium Pro.

Al di fuori del Regno Unito sono disponibili anche servizi di Copy Trading (a partire da 300 euro), e il deposito minimo generale cala a 50 euro.

Le piattaforme su cui operare sono MetaTrader4 e MetaTrader5, tra le migliori piattaforme presenti sul mercato.

Infine sono disponibili oltre 50 coppie valutarie con Spread a partire da 0 pips, con oltre 80 titoli in CFDs su cui investire.

Perché scegliere HotForex? Questo broker risulta un’ottima scelta per diversi motivi. In primis risulta un Broker pluripremiato, il che ne conferma la qualità. È soprattutto consigliato per chi non è residente nel Regno Unito, in quanto potrà beneficiare di un’ampia scelta di account e un servizio di Copy Trading proprietario.

hotforex lowest spread broker

  • Regolamentazioni: CySEC, FSC, FSB
  • Deposito minimo: $50
  • Piattaforme: MT4
  • Voto InvestinGoal: 3.9/5


72.21% dei conti CFD retail perde denaro

9. Admiral Markets

Anche questo risulta ovviamente un broker assolutamente affidabile, alla luce delle licenze FCA, numero 595450 e CONSOB, numero 0059099/13 del 09/07/2013.

Oltre all’account demo sono presenti due account per chi decide di usare la piattaforma MetaTrader4 (account standard e zero Spread) e 2 per chi decide di utilizzare la piattaforma MetaTrader5 (con account standard a partire da un deposito minimo di 100 euro e un euro per investire in azioni).

L’offerta si completa con 36 coppie valutarie con Spread a partire da 0 pips, con oltre 300 assets aggiuntivi in CFDs.

Perché sceglierlo? Si tratta di un ottimo broker con un’ampia scelta di account, spread competitivi, account specifico per investire in azioni.

ADMIRAL MARKETS

  • Regolamentazioni: CySEC, ASIC, EFSA, FCA
  • Deposito minimo: $200
  • Piattaforme: MT4, MT5, cTrader
  • Voto InvestinGoal: 4.2/5


84% dei conti CFD retail perde denaro

10. ActivTrades

Licenze presentate dal ActivTrades sono: FCA, numero 434413 e CONSOB, numero 5081938 del 16/12/2005.

Si tratta di un broker unicamente per professionisti, tant’è che c’è solo un tipo di account disponibile, oltre naturalmente all’account demo. Questo account ha un deposito minimo di ben 1000 euro, molto più basso di un altri account. Un esempio può essere il deposito minimo eToro che si attesta sui 200 euro.

ActivTrades accetta molte valute tra cui USD, EUR, GBP e altre valute, e presenta due piattaforme che non mancheranno di soddisfare i trader più scafati.

Sono infine presenti ben 47 coppie valutarie con Spread a partire da 0.5 pips, con oltre 500 assets aggiuntivi in CFDs.

Perché sceglierlo? Il deposito minimo è alto, ma entrando in ActivTrades si avrà la possibilità di essere seguiti privatamente da un professionista del settore. A ciò si accompagnano spread molto bassi.

ACTIVE TRADES

  • Regolamentazioni: FCA
  • Deposito minimo: $100
  • Piattaforme: ActiveTrader, MT4, MT5/li>
  • Voto InvestinGoal: 4/5


71% dei conti CFD retail perde denaro