Investimento minimo necessario per fare trading su eToro (guida)

Luca Puddu Ultimo Aggiornamento: July 2021 7 min lettura

eToro è sempre di più leader mondiale del trading online, dal 2018 ad oggi la piattaforma ha visto un incremento esponenziale dei propri iscritti.

Sappiamo dalle pubblicità online e dai molti articoli presenti in rete che il deposito minimo per aprire un conto eToro in Italia è di 200 Euro.

Basterà versare questa somma per iniziare per la prima volta a fare investimenti su eToro ed utilizzare i suoi numerosi strumenti di operatività ed analisi.

Questo non significa però che ogni altro deposito debba necessariamente essere di somma pari a quello iniziale.

La somma minima per i depositi successivi è infatti pari a 50 Euro.

Chiariamo subito così un dubbio ricorrente a chi si affaccia al mondo degli investimenti online.

Prima di addentrarci nel vivo di questo articolo, passiamo velocemente i rassegna gli argomenti che tratteremo nei prossimi paragrafi.

In questa guida vedremo nel dettaglio:

  • I tipi di investimento e le caratteristiche dei diversi account eToro.
  • Cosa si può (effettivamente) fare depositando la somma minima di 200 euro.
  • Quali sono soglie di deposito minimo e quali i parametri per iniziare le operazioni di trading.

Inoltre confronteremo le maggiori opinioni su eToro e sulle tecniche di trading, come il Social Trading, che questo broker mette a disposizione dei propri (sempre più numerosissimi) utenti.

Elenco dei contenuti
eToro 5 stelle
etoro review logo
  • Regolamentato: FCA, CySEC, ASIC
  • Piattaforme: WebTrader
  • Deposito Min: $200
etoro review logo
  • Regolamentato: FCA, CySEC, ASIC
  • Piattaforme: WebTrader
  • Deposito Min: $200

62% dei conti CFD retail perde denaro

eToro: Investimento minimo

Abbiamo già detto che per la maggior parte degli account, così come per quelli in Italia, l’investimento minimo per iniziare ad operare con il proprio conto di trading su eToro è di 200 Euro.

Esistono però diversi tipi di account e non per tutti il deposito minimo è analogo alla somma di 200 euro.

  • Per il conto Islamico, dedicato agli utenti di fede islamica e con orari di accesso ai mercati differenti. Il deposito minimo per iniziare ad investire è di 1000 euro.
  • Per il conto demo invece non è necessario alcun deposito minimo.

Questo tipo di conto è provvisto di capitale virtuale e ha un’ottima funzione di training (allenamento).

É consigliato per tutti quelli che si stanno affacciando al trading per la prima volta o per chi si rapporta ad un nuovo broker del quale non conosce le caratteristiche.

É importante capire che il deposito minimo di 200 euro può rivelarsi insufficiente per un’operatività intensa o se si utilizza lo strumento della leva finanziaria.

Per il Forex, ad esempio, le normative in vigore in Europa limitano l’utilizzo della leva finanziaria ad un minimo di 30:1.

Teoricamente sta a significare che più utilizzi una leva alta meno capitale di investimento ti occorrerà per aprire una posizione.

Ma nella realtà pratica, una leva finanziaria alta comporta rischi di perdite elevate.

Operando con piccole somme e disponendo di poco capitale “a margine”, possono bastare leggere oscillazioni dei mercati per far attivare la chiamata al margine o la protezione del saldo negativo e vanificare le possibilità di profitto.

La chiamata al margine e la protezione del saldo negativo sono strumenti del broker a tutela del capitale del trader.

Se non ne conosci il funzionamento di tali strumenti, puoi leggere la recensione accurata del Team di Investingoal dal titolo: Opinioni su eToro. Qui troverai tutto quello che c’è da sapere su questo broker.

eToro: Tabella investimenti minimi necessari

Riassumiamo in una tabella i principali parametri per conoscere gli investimenti minimi possibili sulla piattaforma eToro.

Strumento/Mercato Investimento Minimo No Leva Commissione
EUR/USD $133.33 (leva 30:1) $4000 Spread
Oro $100 (leva 20:1) $2000 Spread
Petrolio USA $200 (leva 20:1) $2000 Spread
SPX500 $200 (leva 20:1) $2000 Spread
Crypto $25 (leva 2:1) $25 Spread
Stocks $50 (leva 5:1) $50 Nessuna*
ETFs $50 (leva 5:1) $50 Nessuna*

*Se acquistato come reale e non come CFD

Come si evince dalla tabella, con un capitale iniziale minimo di 200$ (o Euro) si ha poco margine di operatività:

  • Si possono aprire solo alcune posizioni sul forex o sulle materie prime come l’oro. Ma attenzione alle oscillazioni dei mercati e alla leva che si utilizza.
  • I 200 Euro sono appena sufficienti per aprire una posizione su materie prime come il Petrolio e indici come lo S&P.
  • Nel mercato azionario si potranno aprire almeno 4 posizioni.
  • Per le criptovalute invece sarà possibile aprire un massimo di 8 operazioni.

eToro concede la possibilità ai propri iscritti di acquistare azioni e criptovalute frazionate.

Cosa vuol dire acquistare azioni o criptovalute frazionate?

Significa che con eToro è possibile acquistare porzioni di 1 BTC (Bitcoin), anche se il valore di 1 BTC è di $17.000, il trader potrà acquisire una porzione di esso per 25$.

Per altre criptovalute vale la regola “inversa”: se il valore di un’unità di XRP è di soli $0,60, non sarà possibile acquistare meno di $25.

Vuol dire che il trader che vuole aprire quella posizione dovrà comprare una quantità minima di 41,6 XRP per soddisfare l’investimento minimo consentito di 25$ per quel mercato (Crypto).

Lo stesso meccanismo è valido anche per il mercato azionario, anche in questo caso non sarà necessario acquistare per intero l’azione desiderata, ma si potrà effettuare un investimento minimo di $50.

Se ad esempio vogliamo inserire nel nostro portafoglio azionario i titoli Amazon, non sarà necessario acquistare una singola azione dal valore corrente di $3000 ma basterà comprarne una porzione pari a $50.

Ovviamente tutti i benefici come dividendi, guadagni, così come le perdite saranno calcolati in proporzione al capitale investito.

eToro: commissioni e spread

Nella tabella sopra riportata sono state inserite anche le voci di commissione che il broker attribuisce alle diverse operatività.

Come possiamo vedere la principale voce di spesa di commissione presente su eToro è la voce relativa allo spread.

Il calcolo di questo parametro può essere effettuato con una semplice operazione matematica:

si sottrae dal prezzo di acquisto quello di vendita. La differenza così risultante sarà il valore del nostro spread.

Lo spread varia in base allo strumento con il quale si opera.

Per SPX500 lo spread è di 75 pip (punti in percentuale), per il mercato azionario invece è fissato a 0,09%. Per la coppia EUR/USD lo spread è di 3 pip.

Ovviamente tutti i valori di spread sono ben presenti ed evidenziati all’interno della piattaforma.
Il sito ufficiale di eToro inoltre, presenta un ampio spazio relativo a queste voci.

Sono parametri da tenere a mente quando si opera, specialmente con capitale minimo, per non trovarsi in perdita senza capirne il motivo.

Esistono altri costi relativi al trading su eToro, così come su ogni altro broker.

Questi costi sono principalmente:

  • Commissione forfettaria sui prelievi.
  • Commissioni di rollover o overnight.
  • Commissione per inattività.

Rimandiamo ancora una volta alla nostra recensione completa su questo broker, dove tutti questi aspetti tecnici vengono spiegati in maniera completa e approfondita.

La recensione completa su eToro la trovi a questo link: eToro opinioni.

eToro conclusioni e opinioni

Possiamo concludere ammettendo che eToro è un broker affidabile che sa come offrire ai propri iscritti un’esperienza di trading completa e attenta.

Sebbene negli anni il broker abbia più volte cambiato la somma minima per aprire un conto di trading, possiamo comunque constatare che i 200 Euro attualmente necessari per un primo deposito siano una somma accettabile.

Il deposito minimo consente di operare in maniera attenta senza possibilità di una grande operatività.

Tale somma permette sicuramente di operare tramite CFD mentre lascia un margine decisamente “stretto” per altri asset.

Probabilmente, se il trader ha intenzioni di investimento più alte, il deposito minimo di 200 euro non è sufficiente a garantire un’operatività adeguata. Si consiglia di calcolare bene le proprie strategie e di non lasciarsi intimorire da un deposito più cospicuo che permetta di operare con più margine e su più asset.

Resta comunque importantissimo il livello di formazione e conoscenza del trading online da parte di ogni investitore prima di cimentarsi in esso, per questo motivo la scelta migliore per ogni neofita del settore è quella di iniziare il percorso di investimento facendo pratica con il conto demo di eToro.

Informarsi e conoscere nei dettagli requisiti del broker che si vuole scegliere per operare è un’altra considerazione fondamentale per determinare il giusto investimento.

Vi rimandiamo alla recensione completa di Investingoal relativa a questo broker: eToro Opinioni.

eToro 5 stelle
etoro review logo
  • Regolamentato: FCA, CySEC, ASIC
  • Piattaforme: WebTrader
  • Deposito Min: $200
etoro review logo
  • Regolamentato: FCA, CySEC, ASIC
  • Piattaforme: WebTrader
  • Deposito Min: $200

62% dei conti CFD retail perde denaro



Leave a Reply
image-banner-example-1024x448
Per rimanere meglio informati

Trova e confronta i migliori
Broker Online per te

Il trading di CFD, FX e criptovalute comporta un alto grado di rischio. Tutti i broker mostrano la percentuale dei conti di investitori retail che perdono denaro quando fanno trading di CFD sulle loro piattaforme. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre l’elevato rischio di perdere i tuoi soldi, e sapere che è necessario conoscere il funzionamento di CFD, FX e Criptovalute. Le criptovalute non sono uno strumento adatto a tutti gli investitori in quanto il loro valore è molto volatile. Il trading di criptovalute non è regolamentato da alcun quadro normativo dell'UE. Il tuo capitale è a rischio. La presente pagina è destinata esclusivamente a scopo didattico. Non deve essere intesa come consulenza operativa per gli investimenti, né come invito alla raccolta del pubblico risparmio. Qualsiasi risultato reale o simulato non costituisce garanzia di possibili risultati futuri. L'attività speculativa nel mercato forex, così come in altri mercati, comporta notevoli rischi economici; chiunque svolga attività speculativa lo fa sotto la propria responsabilità.
INFORMATIVA SULLA PUBBLICITÀ: InvestinGoal è completamente gratuito per tutti. Sebbene potremmo ricevere delle commissioni da alcuni dei broker che segnaliamo, questo non influisce sulla qualità delle nostre recensioni o delle nostre classifiche, che sono redatte in completa indipendenza e obiettività, seguendo una metodologia imparziale. Aiutaci a continuare a fornire le migliori recensioni gratuite di broker aprendo il tuo conto seguendo i nostri link. Leggi la nostra Informativa sulla Pubblicità per saperne di più.
Copyright © 2021 – Tutti i diritti riservati. / Privacy e Cookie Policy / Termini di Utilizzo / Sitemap