immagine in evidenza dell'articolo ora premium plus500Plus500, così come tutti i broker attualmente sul mercato, prevede diverse commissioni che un buon trader dovrà necessariamente conoscere ed eventualmente evitare.

Dopotutto, obiettivo di ogni investitore è massimizzare i profitti e ridurre le perdite, con tasse e commissioni che finiscono di diritto in questa seconda categoria.

Oggi vedremo proprio alcune commissioni applicate dal broker sopra citato, come la famosa tassa di Overnight.

Chi volesse invece conoscere pregi e difetti del broker, può visitare questa recensione sulle opinioni di Plus500, nella quale verranno analizzate in maniera certosina tutte le caratteristiche di questa storica piattaforma di trading online.

Senza perderci in ulteriori preamboli, vediamo prima di tutto cos’è l’Ora premium in Plus500 e come evitare di pagare commissioni.

Plus500 5 stelle
Plus500 logo
  • Regolamentato: FCA, CySEC, ASIC, MAS, IE Singapore, FMA, SA FSP
  • Piattaforme: Proprietary
  • Deposito Min: $100
Plus500 logo
  • Regolamentato: FCA, CySEC, ASIC, MAS, IE Singapore, FMA, SA FSP
  • Piattaforme: Proprietary
  • Deposito Min: $100
(Il 80.5% dei conti retail CFD perde soldi)

Cos’è l’Ora Premium di Plus500

Come molti sapranno già, i mercati hanno orari in cui permettono le contrattazioni, altri in cui sono fondamentalmente chiusi.

In fase di chiusura non è possibile fare trading online, ma sono comunque concessi alcuni scambi per altri operatori finanziari. Senza entrare nel merito della questione, basti sapere che questa fase in cui i mercati sono chiusi è detta Pre-Markets e può anche avere una certa influenza sulle quotazioni di molti asset.

Tornando a noi, l’Ora Premium non è altro che l’orario oltre il quale i mercati saranno chiusi. Questo comporta due importanti implicazioni.

Prima di tutto, dopo questo orario le borse saranno chiuse e non sarà possibile operare. In secondo luogo, lasciare le operazioni aperte dopo l’Ora Premium vorrà dire incorrere nella tassa di Overnight, una particolare commissione che vedremo in seguito più nel dettaglio.

Chi stabilisce l’Ora Premium? Fondamentalmente il broker, ma gli orari sono legati all’attività delle borse e dei mercati, pertanto possiamo dire che entrambi influenzano questo limite.

Cos’è la commissione overnight

La tassa di Overnight è una particolare commissione presente per praticamente tutti i broker del settore, e Plus500 non fa certo eccezione.

Si tratta di una tassa che scatta, come abbiamo visto, se si tengono operazioni aperte quando i mercati chiusi, ossia dopo lo scadere dell’Ora Premium (generalmente si tratta di notte ma è chiaro che ciò dipende dall’area geografica del mercato in questione o del trader).

C’è da dire che, in relazione a particolari situazioni, questa tassa diventa un addebito che il broker dovrà versare sul conto dell’utente.

Per quanto riguarda la riscossione dei tassi di overnight, questo può essere impostato come giornaliero o settimanale, ma sarà il broker a deciderlo.

C’è anche un altro aspetto da conoscere: speso all’interno del mese o della settimana c’è un giorno in cui i tassi di Overnight sono maggiorati.

Questo viene scelto di volta in volta dal broker, pertanto è necessario stare sempre attenti ed informati. Infine, va considerata anche la natura dell’investimento. I tassi di Overnight per investimenti long sono diversi da quelli short, ma anche questo dipenderà dal broker e anche dall’asset in questione.

Questa tassa si può evitare, ma per farlo bisognerà conoscere l’Ora Premium dei vari asset, come vedremo nel prossimo paragrafo.

Che tipo di trader sei?

Il 80.5% dei conti retail CFD perde soldi

Tutte le Ore Premium su Plus500

Conoscere l’Ora Premium di ogni asset è importantissimo per evitare la tassa di Overnight, tuttavia c’è da considerare che questa può variare a seconda del broker e dei mercati di riferimento.

Per quanto riguarda Plus500, vediamo l’Ora premium dei mercati più famosi:

  • Mercato Forex: aperto dal lunedì al venerdì. Ora Premium 22:00;
  • Materie Prime o Commodities: mercato aperto da domenica a venerdì. Ora Premium 23:00;
  • Mercato Criptovalute: aperto 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. Ora Premium 14:00;
  • Mercato azionario: gli orari di questo mercato sono strettamente legati a quello dello stock exchange di riferimento. Ogni nazione presenterà, quindi, diversi orari di apertura e chiusura, e anche l’ora Premium può variare a seconda dell’area geografica di riferimento.

Questi gli orari dei mercati in linea generica. Tuttavia, si consiglia di visitare il sito di Plus500 per rimanere sempre aggiornati su tutti gli orari dei mercati e relative Ore Premium.

Vediamo, ora, quali sono i fattori che vanno a influenzare i tassi di Overnight su Plus500.

Commissioni overnight sui mercati di Plus500

Gli utenti di questo broker, che secondo le molte opinioni su Plus500 risulta tra i migliori del panorama, possono calcolare in anticipo i tassi di overnight, in modo tale da prevedere i costi con maggiore precisione.

Come ci informa il sito stesso di Plus500, la formula per calcolare questa commissione è la seguente:

  • dimensione dell’operazione di trading (l’importo che scegliamo di investire in un determinato strumento) moltiplicato il tasso di apertura moltiplicato la percentuale di “finanziamento Overnight giornaliero”.

Per conoscere quest’ultimo dato bisogna accedere alla piattaforma WebTrader di Plus500, cercare l’asset che ci interessa e cliccare sulla ”i” di fianco.

Si aprirà una finestra in cui verranno elencate varie informazioni sull’asset in questione, tra cui il tasso di Overnight giornaliero, come possiamo anche notare dall’immagine di seguito.

interfaccia webtrader plus500 che mostra l'ora premium

Inutile sottolineare quanto sia importante calcolare questo dato: ogni trader che si rispetti dovrà sempre conoscere spese e introiti della sua attività.

Dopotutto sapere con precisione di quanto capitale possiamo disporre è vitale, essendo proprio quest’ultimo strumento e fine della nostra attività di trading online.

Conclusioni

Nella guida di oggi abbiamo visto un importante questione riguardante il trading online: l’Ora premium di Plus500 e tutti i dettagli sui tassi di Overnight.

Dobbiamo ricordare che questa commissione, che scatterà solo a mercati chiusi, come abbiamo avuto modo di vedere, riguarda unicamente i CFD.

I CFD sono uno strumento derivato, molto comune nel trading online. Scambiare features o altri tipi di strumenti non prevede questo genere di tassi, tuttavia Plus500 nel suo pur vasto roster di asset disponibili, presenta unicamente CFD.

Questo vuol dire che tutti gli asset di Plus500 possono eventualmente incorrere in questa tassa.

Esistono poi anche altre commissioni, esplicite o meno, come lo Spread o particolari tasse per situazioni specifiche.

Per conoscere ognuna di queste è possibile visitare la recensione Plus500 opinioni, così da conoscere davvero tutti i dettagli di questo broker.

Tornando a noi, vogliamo unicamente consigliare a tutti i trader o aspiranti tali di essere sempre molto cauti nella propria attività di investimento.

Come molti sanno, il trading online può essere un settore assai severo con coloro che non lo conoscono a sufficienza.

È proprio per questo che broker come Plus500 mettono a disposizione degli account demo con cui esercitarsi e familiarizzare con questo genere di attività.

Il consiglio per tutti i novizi è proprio quello di impratichirsi attraverso questo genere di simulazioni, che in tutto e per tutto replicheranno situazioni reali, prima di aprire un conto vero e proprio.

Il conto demo di Plus500 prevede anche i tassi di Overnight, cosicché l’utente potrà imparare a gestire questo aspetto del mondo degli investimenti online in tutta sicurezza e senza impiegare denaro.

Plus500 5 stelle
Plus500 logo
  • Regolamentato: FCA, CySEC, ASIC, MAS, IE Singapore, FMA, SA FSP
  • Piattaforme: Proprietary
  • Deposito Min: $100
Plus500 logo
  • Regolamentato: FCA, CySEC, ASIC, MAS, IE Singapore, FMA, SA FSP
  • Piattaforme: Proprietary
  • Deposito Min: $100
(Il 80.5% dei conti retail CFD perde soldi)