immagine in evidenza dell'articolo plus500 bitcoinLe Criptovalute sono state un fattore molto importante per la diffusione del trading online: non è un caso che un primo vero boom del settore c’è stato in corrispondenza del primo rally rilevante di Bitcoin, quasi 10 anni fa.

Oggi investire in Bitcoin su Plus500 è ancora tra le operazioni più comuni e in voga, grazie ad un settore ancora in crescita e le cui potenzialità non sono sembrano essere ancora del tutte chiare.

Nella guida di oggi cercheremo proprio di scoprire tutto ciò che bisogna fare e sapere per investire correttamente su Plus500 in Bitcoin.

Non è, quindi, una recensione del broker: chi fosse interessato proprio a questo può visitare questa recensione sulle opinioni di Plus500, in cui verranno analizzati tutti gli aspetti di questa storica piattaforma per il trading online.

Cosa troveremo dunque in questa guida? Prima di tutto vedremo passo passo come aprire e chiudere una posizione su Bitcoin con Plus500.

In secondo luogo, cercheremo di chiarire tutta una serie di aspetti che possono sembrare secondari ma non lo sono affatto.

Parliamo di strumenti come spread e leva finanziaria, assolutamente cruciali per chiunque voglia compiere investimenti online con criterio e giudizio.

Infine, cercheremo di capire se i CFD, ossia i contratti per differenza, possono davvero risultare lo strumento giusto per investire in Bitcoin.

Esposti temi e argomenti della guida odierna, possiamo iniziare vedendo proprio come investire su Bitcoin con Plus500.

Plus500 5 stelle
Plus500 logo
  • Regolamentato: FCA, CySEC, ASIC, MAS, IE Singapore, FMA, SA FSP
  • Piattaforme: Proprietary
  • Deposito Min: $100
Plus500 logo
  • Regolamentato: FCA, CySEC, ASIC, MAS, IE Singapore, FMA, SA FSP
  • Piattaforme: Proprietary
  • Deposito Min: $100
(Il 80.5% dei conti retail CFD perde soldi)

Come investire con Plus500 su Bitcoin

Il primo passo per investire in Bitcoin è, ovviamente, iscriversi alla piattaforma. Già ora dovremo prendere una prima importante decisione tra il conto demo e il conto reale.

Aprire un conto reale sarà abbastanza, semplice: basterà compilare un breve questionario ed effettuare il primo deposito. Il deposito minimo cambierà in relazione al metodo di pagamento scelto: se si effettua attraverso carta di credito sarà di soli 100 euro, mentre lieviterà a 500 con bonifico.

Diverso il discorso per il conto demo di Plus500. La registrazione sarà simile ma ovviamente più snella, trattandosi di una semplice simulazione. Ovviamente non si dovrà effettuare nessun deposito, poiché verranno assegnati 40.000 euro virtuali con cui esercitarsi ed imparare le meccaniche di base del trading.

Quest’ultima opzione è chiaramente indicata per i meno esperti, a cui non è assolutamente consigliato investire denaro reale se non si posseggono conoscenze di nessun genere.

Una volta compiuta questa scelta, l’iter che vi porterà ad investire in Bitcoin sarà essenzialmente lo stesso.

Dopo aver effettuato il Login bisognerà entrare nella sezione “Mercati”, che come mostra l’immagine è disposto come seconda icona a sinistra.

A questo punto si aprirà una tendina con diverse categorie di asset tra cui scegliere. Cercare la sezione dedicata alle criptovalute e scegliere BTC.

Le informazioni che la piattaforma fornirà sull’asset sono svariate, e permetteranno una più lucida e precisa analisi su quale strategia utilizzare.

Come possiamo notare dall’immagine, un grafico live ci aggiornerà sulle oscillazioni in tempo reale; sono poi visibili la differenza tra bid/ask e si potrà anche inserire l’asset tra i preferiti, così da facilitare le operazioni che lo riguardano.

A questo punto non rimane che capire come aprire un’operazione su Bitcoin con Plus500.

schermaata apertura posizione bitcoin plus500

Come aprire una posizione con Plus500 su Bitcoin

Aprire una posizione su Bitcoin non sarà un’operazione complicata. La piattaforma WebTrader è da anni ormai famosa per la semplicità di utilizzo, come traspare anche dalle molte opinioni su Plus500.

Trovato l’asset che vogliamo scambiare, Bitcoin, dovremo semplicemente cliccare su “Vendi” o “Acquista”, a seconda della strategia che abbiamo in mente di applicare.

La duplice possibilità è dovuta all’utilizzo dei CFD, uno strumento derivato le cui caratteristiche saranno analizzate in seguito.

Per ora ci basta notare come, una volta scelta la strategia che più ci interessa, si aprirà una nuova tendina, che ci permetterà di settare alcuni importanti dettagli sull’operazione.

Dettagli della posizione bitcoin su plus500

Come possiamo da notare dall’immagine, potremo decidere e modificare:

  • La quantità dei contratti: ossia il numero di Bitcoin che si vuole acquistare. Ricordiamo che 1,00 corrisponderà a 1 BTC, e si può iniziare ad investire su un minimo di 0,01 BTC;
  • Chiusura in profitto: questo strumento permette di chiudere automaticamente la posizione una volta raggiunta una certa quota di profitto;
  • Chiusura in perdita: strumento che permette di chiudere automaticamente la posizione una volta raggiunta una certa perdita. Questo strumento di rivela molto utile in determinate strategie;
  • Stop Operativo: chiamato anche Trailing Stop, questo strumento permette di non chiudere l’operazione raggiunto un livello prefissato, ma solo dopo quando il trend sta per invertirsi;
  • Acquista quando il tasso è: questo strumento permette di aprire in maniera automatica una

posizione non appena il valore di BTC raggiunge una certa soglia prefissata.

Unico dettaglio che non può essere modificato dall’utente è la leva finanziaria, su cui torneremo in seguito Ora, invece, vediamo come chiudere una posizione con Plus500.

Come chiudere la posizione con Plus500 su Bitcoin

Chiudere una posizione, se si è agito correttamente in fase di apertura, è un’operazione tanto importante quanto semplice.

Sotto l’icona “Mercati”, che abbiamo avuto la fortuna di conoscere in precedenza, troveremo “Posizioni Aperte”, in cui verranno raccolte tutte le operazioni aperte dall’utente

Come possiamo vedere dall’immagine basterà cliccare sull’operazione per far aprire la tendina in cui troveremo il tasto “Chiudi Posizione”.

Insomma, nulla di più semplice, tuttavia andranno comunque analizzati alcuni importanti aspetti.

Prima di tutto, va detto che non bisogna necessariamente chiudere del tutto l’operazione, poiché sarà possibile anche scegliere la quantità di contratti che vogliamo chiudere. Ma facciamo un esempio.

Se abbiamo aperto una posizione di 1,00 BTC, potremo sia chiudere completamente questa trade, ma potremo anche chiuderne solo 0,75 BTC, lasciando 0,25 BTC in CFD.

Spread all'apertura della posizione su bitcoin in plus500

Capitolo Spread. Come possiamo notare dall’immagine di cui sopra, la posizione viene aperta in negativo, proprio a causa dell’influsso dello spread, ossia la maggior fonte di profitto dei broker.

Non si tratta di una commissione o tassa fissa, poiché il suo valore può mutare a seconda dell’andamento dei mercati.

Nel prossimo paragrafo andremo a descrivere uno degli strumenti più importante nel trading online: la leva finanziaria.

Lo sapevi che grazie al social trading non bisogna essere trader per guadagnare come un trader? APRI UN CONTO PLUS500 E PROVA!

(Il 80.5% dei conti retail CFD perde soldi)

Plus500 Bitcoin: cos’è la leva finanziaria

Si tratta di uno strumento capace di aumentare l’esposizione di un dato investimento, che in questo modo risulterà maggiorato artificialmente. Facciamo un esempio.

Decidiamo di investire metà del deposito minimo di Plus500 in BTC, utilizzando una leva finanziaria di 2:1. In questo modo noi investiamo solo 50 euro, tuttavia l’investimento verrà considerato di 100, proprio grazie alla leva.

Vale la pena ricordare che la leva finanziaria non è né modificabile, poiché i livelli sono stati decisi dall’ESMA, né disattivabile.

Questo vuol dire che potrebbe capitare di muovere asset per un valore maggiore rispetto a quello che davvero si possiede.

Insomma, sarà ben chiaro che dietro una maggiore possibilità di trarre profitti, si nasconde anche un maggior rischio dell’investimento, che deve essere sempre ben ponderato prima di agire, soprattutto quando parliamo di Bitcoin.

La criptovaluta più famosa al mondo è anche uno degli asset più volatili del mercato, e proprio per questo il settore delle criptovalute ha un livello di leva molto basso proprio a causa della forte instabilità sui mercati.

Ciò, però, non deve affatto spaventare. Nel trading online un asset molto volatile è sempre ben accolto, poiché è possibile investire anche al ribasso grazie ai CFD.

Le oscillazioni molto marcate potrebbero quindi diventare, secondo anche molte opinioni su Plus500, opportunità da cogliere, almeno per i più esperti.

Sui i CFD dovremo dire qualcosa in più, poiché l’importanza di questo strumento è enorme nel settore degli investimenti online e non solo.

Plus500 Bitcoin: cosa sono i CFD

I CFD o contratti per differenza sono uno strumento finanziario derivato., il quale non permette di acquistare in senso pieno un determinato asset, ma investire su futuri cambi di valore dello stesso.

I CFD non fanno altro che replicare l’andamento di un asset in una sorta di mercato interno al broker, che come abbiamo visto otterrà profitti dallo spread.

Plus500 presenta unicamente CFD, dunque su questa piattaforma non sarà possibile comprare Bitcoin reali. Ma quali sono i pro e contro di questo strumento?

I primi vantaggi sono tanto ovvio quanto incisivi. Prima di tutto, non servirà un wallet in cui conservare i Bitcoin acquistati, il che è un’ottima cosa per ridurre ancora le spese.

Inoltre tutte le operazioni di compravendita saranno assai più rapide, poiché non dobbiamo attendere che qualche compratore o venditore si faccia avanti sul mercato, poiché agiremo direttamente con il broker.

La possibilità di vendere allo scoperto, inoltre, è possibile solo grazie a questo strumento. Questo rende i CFD più flessibili e versatili, soprattutto quando il mercato incontra fasi negative.

C’è comunque da dire che, non potendoli acquistare per davvero, non potranno nemmeno essere trasferiti fuori dalla piattaforma o spenderli.

Va detto, infine, che per quanto sia una possibilità concessa dal broker, investire long su BTC potrebbe risultare dispendioso a causa della tassa di overnight, ossia un mantenimento da corrispondere al broker per tenere la posizione aperta anche di giorno.

Si tratta, dunque, di uno strumento decisamente sfaccettato, che può essere molto utili in determinate circostanze, meno in altre.

Bisognerà tutt’al più capire se possono ben adattarsi a questo asset o meno, cosa che cercheremo di capire nel prossimo paragrafo.

Investire con Plus500 in Bitcoin conviene?

La domanda è più che legittima, poiché Plus500 permette di investire unicamente sui CFD, e non dunque di acquistare Bitcoin veri e propri.

Tuttavia, data la natura molto volatile dell’asset, investire in CFD con Plus500 può risultare un’ottima idea.

I CFD sono lo strumento migliore per asset dall’alta volatilità, che proprio in virtù di questa caratteristica, possono offrire ottime possibilità di profitto. Non a caso proprio le criptovalute siano asset tra i più apprezzati sulla piattaforma.

Dunque, conviene investire in Bitcoin con Plus500? La risposta è sì, ma con molte cose da chiarire.

In primis, i CFD, considerando l’incidenza della leva e il rischio intrinseco che BTC si porta dietro, non è assolutamente consigliato l’investimento a coloro che non hanno alcuna esperienza con il broker e con il trading online.

Per costoro l’unica via percorribile è quella dello studio del settore e dell’esercizio pratico. Quest’ultimo sarà anche possibile grazie al conto demo di Plus500, che permetterà agli utenti di familiarizzare con i mercati finanziari senza correre alcun rischio.

I lettori che volessero, invece, approfondire le caratteristiche del broker, possono visitare la guida Plus500 opinioni.

Si tratta di una buona recensione del broker che analizzerà anche aspetti poco trattati nella guida odierna ma comunque molto importanti.

Plus500 5 stelle
Plus500 logo
  • Regolamentato: FCA, CySEC, ASIC, MAS, IE Singapore, FMA, SA FSP
  • Piattaforme: Proprietary
  • Deposito Min: $100
Plus500 logo
  • Regolamentato: FCA, CySEC, ASIC, MAS, IE Singapore, FMA, SA FSP
  • Piattaforme: Proprietary
  • Deposito Min: $100
(Il 80.5% dei conti retail CFD perde soldi)