Immagine in evidenza dell'articolo plus500 punti traderHai sentito parlare dei Punti Traders (o in inglese Tpoints) e vuoi capirci qualcosa di più?

Allora questa guida ti toglierà ogni dubbio.

Noi di Investingoal conosciamo bene Plus500, è uno dei broker più utilizzati e, soprattutto, uno dei più stimati nel panorama mondiale del trading online.

Ne parliamo in maniere approfondita nella nostra recensione: opinioni Plus500.

Ti invitiamo a leggerla se hai deciso di fare trading online con questo broker, nella recensione troverai tutte le caratteristiche da conoscere per operare al meglio.

Di seguito, invece, tratteremo principalmente l’argomento: Punti Trader Plus500, cercheremo di capire come funziona il meccanismo e quali vantaggi portano al trader.

Vedremo anche una comoda tabella con dei dati molto interessanti e analizzeremo le maggiori opinioni su Plus500 e l’esperienza di trading ad esso collegata.

Plus500 5 stelle
Plus500 logo
  • Regolamentato: FCA, CySEC, ASIC, MAS, IE Singapore, FMA, SA FSP
  • Piattaforme: Proprietary
  • Deposito Min: $100
Plus500 logo
  • Regolamentato: FCA, CySEC, ASIC, MAS, IE Singapore, FMA, SA FSP
  • Piattaforme: Proprietary
  • Deposito Min: $100
(Il 80.5% dei conti retail CFD perde soldi)

Plus500: Caratteristiche Generali

Se non conosci bene il broker di cui stiamo parlando e ti sei salvato la recensione per dopo, faremo apposta per te, anche qui, un rapido excursus su Plus500.

Basta sapere che dall’anno della sua fondazione (il 2009) questo broker ha visto una crescita continua dei propri iscritti (oggi più di un milione) fino ad arrivare ad aggiudicarsi un posto sul podio dei migliori broker al mondo.

Plus500 è legalmente regolamentato in quasi tutti i paesi del globo, e vanta le principali licenze ad operare come:

  • FCA
  • CySEC
  • MAS
  • FSA
  • ASIC, FSCA, FMA

Queste regolamentazioni lo rendono completamente sicuro traducendosi in maggiori tutele per gli investitori che lo utilizzano.

Plus500 è quello che si definisce un broker market maker, cioè un intermediario finanziario che fornisce liquidità nel mercato. È il broker stesso a costituirsi controparte per acquirenti e venditori.

I Contratti per Differenza (CFD) sono lo strumento principale con cui operare su Plus500, che ne mette a disposizione moltissimi e sugli asset più disparati.

É bene sapere che per iscriversi ed iniziare ad operare sui mercati è previsto un deposito minimo di 100 Euro (o della valuta che si decide di utilizzare).

Plus500: Punti Traders, cosa sono?

Arriviamo al punto centrale di questa guida, cosa sono i Punti Traders.

Come dice il nome si tratta di una funzione peculiare di Plus500 che attribuisce ad ogni trader dei “punti” per ogni operazione effettuata.

Ogni conto standard permette di monitorare quanti punti trader si sono accumulati andando su “Gestione fondi” —> “Conto bonus”.

I punti traders di Plus500 sono disponibili in molti dei Paesi in cui il broker opera. Sostanzialmente il broker attribuisce ad ogni operatore un tot di punti traders per ogni 1.000 euro negoziati (la cifra può variare in base alle norme locali e ai termini e condizioni d’uso del servizio).

Valgono per qualsiasi strumento, asset, mercato e permettono di “sbloccare” dei bonus.

Il valore di questi punti viene calcolato come la differenza tra i tassi di acquisto e quelli di vendita dello strumento che si sta usando.

Plus500 Punti Trader: come funzionano?

La funzionalità dei punti traders è molto semplice ed intuitiva: più punti accumuli più sarai in grado di sbloccare e accedere a dei bonus.

Facciamo un esempio pratico e reale: il Bonus sul primo deposito di Plus500.

Fino a qualche tempo fa, Plus500 garantiva ai nuovi utenti un Bonus di 25 euro.

Aggiudicarselo era molto semplice, non dovevi fare altro che:

  • Andare nella schermata relativa ai depositi e scegliere un metodo di pagamento
  • Inserire il codice promozionale nell’apposito campo prima di effettuare il deposito
  • Raggiungere un certo numero di punti traders (60) per riscattare il bonus.

Queste tipologie di bonus possono variare da paese a paese, ma ricordiamo che in Italia così come in Europa, ad oggi non è più presente il bonus sul primo deposito, mentre in altri stati come Australia, Nuova Zelanda, Sud Africa e Singapore è tuttora valido.

Controllate sul sito di Plus500 quale bonus potete raggiungere e riscattare legalmente nel Paese dove vivete. È possibile farlo facilmente anche via chat sul sito di Plus500.

Per i bonus di Plus500 valgono alcuni termini e condizioni:

  • Per prelevare un bonus, è necessario che l’importo di Punti Trader richiesto per ricevere quel bonus debba essere accumulato entro il periodo di validità del bonus.
  • Si possono accumulare punti traders per un solo bonus alla volta

Come abbiamo ripetuto, il “conto bonus” è facilmente accessibile dal proprio conto.

Lo sapevi che grazie al social trading non bisogna essere trader per guadagnare come un trader? APRI UN CONTO PLUS500 E PROVA!

(Il 80.5% dei conti retail CFD perde soldi)

Plus500: Tabella – Punti Traders per Strumenti

Per rendere ancora più intuitiva questa guida, vi sottoponiamo una semplice tabella che riporta l’ammontare di punti trader (su 1000 Euro) per ogni strumenti principali offerti da Plus500.

Gli importi che analizzeremo nella tabella comprendono l’utilizzo della Leva Finanziaria.

Come spiegato precedentemente, l’importo dei punti trader è determinato in base allo specifico spread che ha l’operazione nel momento in cui viene aperta.

Vedremo come per ogni strumento che si utilizza c’è una diversa quantità di punti trader conferiti dal broker.

TPointsPunti Trader per 1000 Euro
EUR/USD0,08
Petrolio1,06
Oro0,32
Argento1,22
Gas Naturale1,61
Bitcoin2,95
Ripple XRP10,83
Oro | Put 1800 | gen25,54
USA 500 | Put 3610 | dic19,63
US-TECH 1000,21
Germania 300,18
Italia 401,08
USA 500 | Put 3610 | dic0,23
Tesla2,39
Moderna5,63

Plus500: Conclusioni

Possiamo avere ora una visione più completa di come funzionano e a cosa servono i punti trader di Plus500.

Questo broker ha sempre dimostrato un’attenzione particolare nei confronti dei propri iscritti, concedendo loro un ambiente di trading di altissimo livello.

Ricordiamo a chi ci legge che fare trading ed operare con strumenti come i CFD comporta un alto livello di rischio e conseguente perdita di denaro.

Ponete molta attenzione ai contenuti di formazione presenti gratuitamente nella piattaforma e “allenatevi” tramite conto demo.

Molti trader inesperti sottovalutano le potenzialità del conto demo e, così facendo, mettono seriamente in pericolo la loro esperienza di trading, finendo il più delle volte per smettere a causa della mancanza di capitale.

Imparare ad utilizzare gli strumenti di Plus500 attraverso il conto demo è davvero fondamentale per partire con il piede (ed il portafoglio) giusto.

Se è Plus500 il broker che fa per voi e state seriamente pensando di iniziare ad operare sui mercati allora tenete bene a mento quello che abbiamo detto in questa guida, e accumulate punti trader per sbloccare i bonus messi a disposizione.

Usate la tabella per capire su quali strumenti investire per massimizzare i punti trader corrispondenti.

Se avete trovato utile questo articolo e volete conoscere più da vicino questo broker, allora leggete la nostra recensione dal titolo: Plus500 opinioni.

Plus500 5 stelle
Plus500 logo
  • Regolamentato: FCA, CySEC, ASIC, MAS, IE Singapore, FMA, SA FSP
  • Piattaforme: Proprietary
  • Deposito Min: $100
Plus500 logo
  • Regolamentato: FCA, CySEC, ASIC, MAS, IE Singapore, FMA, SA FSP
  • Piattaforme: Proprietary
  • Deposito Min: $100
(Il 80.5% dei conti retail CFD perde soldi)