immagine in evidenza dell'articolo plus500 webtraderNella guida di oggi parleremo della piattaforma di Plus500 Webtrader, che come vedremo in seguito, presenta molti punti di interesse sia per i trader esperti che per coloro che approccino il trading online da zero.

Per chi non conoscesse Plus500 possiamo dire che si tratta di uno dei broker più efficienti e sicuri in circolazione, regolamentato in Europa dalla CySEC (#250/14) e autorizzato in Italia dalla CONSOB.

Plus500 è inoltre quotato sulla borsa di Londra, con un fatturato di ben 354,5 milioni di dollari per il 2019, il che conferma quanto siano solide e di qualità le fondamenta di questa azienda.

Oggi però non parleremo dell’azienda o del broker in tutte le sue sfaccettature, ma ci concentreremo unicamente sulla piattaforma Webtrader.

Chi volesse, invece, approfondire proprio le caratteristiche del broker, può visitare questa recensione sulle opinioni di Plus500, dove verrà analizzato a 360 gradi.

Tornando a noi, prima di tutto vedremo cos’è Webtrader, come navigare, come utilizzare questa piattaforma e quali strumenti possono essere utilizzati.

Plus500 5 stelle
Plus500 logo
  • Regolamentato: FCA, CySEC, ASIC, MAS, IE Singapore, FMA, SA FSP
  • Piattaforme: Proprietary
  • Deposito Min: $100
Plus500 logo
  • Regolamentato: FCA, CySEC, ASIC, MAS, IE Singapore, FMA, SA FSP
  • Piattaforme: Proprietary
  • Deposito Min: $100
(Il 80.5% dei conti retail CFD perde soldi)

Cos’è la piattaforma Plus500 Webtrader

Webtrader di Plus500 è una piattaforma proprietaria, dunque sviluppata dal broker stesso. È anche l’unica disponibile con Plus500, anche se presenta due diverse versioni: versione browser e versione mobile.

Le differenze tra le due sono minimali. La versione mobile ovviamente prevede il download dell’apposita app, contrariamente alla versione browser, che può essere utilizzata senza effettuare alcun download.

Come vedremo in seguito, la piattaforma si presenta con un layout molto intuitivo e semplice da utilizzare, pertanto è sicuramente consigliata per coloro che non hanno molta esperienza in questo settore, a cui è comunque consigliato un periodo di adattamento con il conto demo di Plus500.

Ricordiamo che anche per il conto demo viene utilizzata la piattaforma Webtrader, per cui risulta molto utile anche per gli utenti più esperti che vogliano semplicemente provare questa piattaforma prima di aprire un conto reale, il cui deposito minimo è di 100 euro.

Uno dei maggiori punti di forza di Webtrader è la scelta di asset e strumenti su cui investire: sono più di 2000 tra indici, azioni, ETF, mercato forex, materie prime e criptovalute.

Tutti gli asset disponibili su Plus500 sono in CFD. Questo vuol dire che non sarà possibile accedere ai possibili dividendi attraverso la compravendita di azioni.

Va comunque detto che i CFD offrono diversi vantaggi legati alla flessibilità, senza contare che gli spread presentati da Plus500 sono mediamente molto bassi. Inoltre nessuna operazione prevederà delle commissioni, il che è di certo un vantaggio da considerare.

Dopo questa breve presentazione, passiamo a vedere nel dettaglio come navigare su Webtrader, muovendoci tra le diverse possibilità offerte dalla piattaforma.

Plus500 Webtrader: come navigare attraverso la piattaforma

Come possiamo vedere dall’immagine, la piattaforma presenta effettivamente un’interfaccia molto chiara e pulita, con tutti i comandi principali sulla sinistra, ognuno dei quali aprirà diverse sottocategorie.

Ma vediamo nel dettaglio il significato di ognuno dei principali comandi presenti su WebTrader:

  • Menu: il menu è il comando riguardante le imposta generali. Con esso si potrà accedere alla sezione riguardante i depositi, i prelievi e impostazioni generiche dell’account, come notifiche, privacy e sicurezza. Non mancano anche alcuni link utili come il calendario economico;
  • Negozia: questo è il comando per accedere alla lista di tutti gli asset messi a disposizione dal broker. Nella parte inferiore comparirà un grafico del titolo selezionato, mentre nella parte superiore avremo una barra per le ricerche, che consentirà di trovare più agevolmente gli asset che ci interessano.
  • Posizioni aperte: in questa sezione compariranno tutte le posizioni aperte dalla sezione “Negozia”. In questo modo potranno essere sempre visualizzate agevolmente;
  • Ordini: gli ordini corrispondono a tutte le operazioni chiuse nell’ultimo periodo a da quelle non ancora eseguite;
  • Posizioni chiuse: è una lista di tutte le operazioni che chiuse nell’ultimo periodo;
  • Denaro Reale: questo comando è presente solo se si utilizza un account demo. Permette di cambiare la natura dell’account, passando dalla demo ad un conto reale. Se si utilizza già un conto reale, questa sezione si chiamerà “Fondi” e servirà per compiere nuovi depositi;
  • Switch modalità notte: permette di cambiare la paletta dei colori e selezionare tonalità notturne per non affaticare la vista;
  • Cambia tipo di account: nel caso l’utente avesse entrambe le tipologie di account (conto demo e conto reale), questo comando permetterà di switchare tra le due tipologie;
  • Chat dal Vivo: permette di aprire una finestra chat con cui comunicare con gli operatori di Plus500, i quali forniranno assistenza gratuita per ogni eventuale problematica.

interfaccia webtrader plus500

Nel prossimo paragrafo vedremo, invece, uno degli aspetti fondamentali per ogni piattaforma per il trading online, ossia il grafico in tempo reale di Webtrader.

Plus500 Webtrader: grafico in tempo reale

Dopo aver visto i principali comandi presenti sulla piattaforma di Plus500 Webtrader, possiamo concentrarci su un aspetto fondamentale per ogni trader: i grafici e relativi strumenti.

Ovviamente ogni titolo presenterà un grafico utile per svolgere la propria analisi tecnica, completo di svariati indicatori e strumenti.

Con il supporto dell’immagine vediamo proprio quali strumenti mette a disposizione la piattaforma Webtrader, tutti disposti in orizzontale nella parte alta del grafico:

  • Espandi: questo comando permette di ingrandire il grafico ed estenderlo a tutto schermo;
  • Crocetta: la crocetta ci permetterà di ottenere con facilità molte informazioni semplicemente puntano la dove ci interessa ottenere maggiori dettagli;
  • Strumenti di disegno: 21 strumenti in totale, che ci permetteranno di visionare con maggiore facilità tutte le informazioni deducibili da un grafico;
  • Selettore di intervallo: strumento utile per stringere ed allargare il grafico a seconda delle esigenze;
  • Prezzo di acquisto/vendita: questo comando mostra una linea (rossa se riferita al prezzo di vendita e verde viceversa) che definisce l’attuale prezzo di vendita o di acquisto a seconda della strategia scelta dall’utente;
  • Viste: Salva le impostazioni del grafico in modo da non perdere le analisi compiute dall’utente;
  • Indicatori: 109 in totale, importantissimi per compiere una buona analisi tecnica. È anche possibile visionarne più di uno contemporaneamente;
  • Stile del grafico: 13 stili in totale;
  • Timeframe: sono 10 in tutto i timeframe con cui visionare i grafici, partendo da un minimo di un minuto fino ad un massimo di una settimana.

sezione grafici plus500

Procediamo oltre e vediamo nel dettaglio il cuore pulsante della piattaforma: la sezione mercati.

Plus500 Webtrader: sezione mercati

Come si può notare dalle immagini, anche nella sezione mercati avremo una serie di strumenti atti a facilitare le operazioni di investimento e di analisi. Ovviamente non può mancare la lista degli asset disponibili, classificati anche per categorie sulla sinistra.

Ognuno di essi presenta i prezzi di vendita e di acquisto aggiornati in tempo reale e ben visibili sullo schermo. Abbiamo poi alcuni strumenti accessori come la Campanella e la Stellina.

Il primo funziona da allarme nel caso un prezzo arrivi oltre un certo livello, mandando una notifica al trader. La Stellina servirà semplicemente ad inserire un asset nella lista dei preferiti.

Abbiamo poi una sezione denominata “Info” in cui si potrà trovare le seguenti informazioni:

  • Market sentiment;
  • variazione di prezzo negli ultimi 5 minuti, 60 minuti, 24 ore;
  • numero minimo di contratti/azioni acquistabili;
  • Leva applicata;
  • Spread applicato;
  • Costi overnight;
  • Margini;
  • Orari di trading.

Queste sono tutti i principali strumenti ed opzioni disponibili sulla piattaforma di Plus500 Webtrader. Nel prossimo paragrafo vedremo come aprire una posizione, che sia long e short, su questa piattaforma.

Lo sapevi che grazie al social trading non bisogna essere trader per guadagnare come un trader? APRI UN CONTO PLUS500 E PROVA!

(Il 80.5% dei conti retail CFD perde soldi)

Come Aprire una posizione long o short

In linea con i principi della piattaforma, aprire una posizione su Webtrader non è affatto complesso, anzi.

Prima di tutto dalla sezione “Negozia” dobbiamo cercare l’asset su cui vogliamo investire. Di fianco al n0me troveremo le due opzioni offerte: Acquista e vendi, corrispondenti a posizioni long e short.

sezione mercati della piattaforma plus500

Scelta la nostra strategia, si aprirà una tendina, nella quale settare tutti i dettagli dell’operazione tra cui:

  • Quantità di Contratti: fingendo che stiamo investendo nel titolo Bitcoin, questa opzione corrisponde al numero di bitcoin che si intende acquistare. “1,00” equivale a 1BTC. Puoi investire minimo in 0,01 BTC. Ovviamente il discorso è medesimo per altri asset.
  • Chiusura in profitto: questa opzione permette di chiudere l’operazione raggiunto un certo margine di profitto;
  • Chiusura in perdita: opzione che permette di chiudere l’operazione raggiunto un certo margine di perdita (chiusura in perdita garantita attivabile su richiesta);
  • Stop operativo: detto anche Trailing stop, permette di non chiudere automaticamente la posizione una volta raggiunto un certo livello, ma verrà tenuta aperta fino anche la tendenza del mercato cambia a sfavore
  • Acquista quando il tasso è: Plus500 aprirà automaticamente una posiziona quando il l’asset raggiungerà una certa soglia settata dall’utente.

Ricordiamo che ogni operazione verrà aperta in leva, che ha un livello fisso deciso dal MiFID II dell’ESMA. Ogni asset presenta diversi livelli di leva finanziaria: è possibile conoscerli tutti visitando la recensione Plus500 opinioni, dove questo ed altri dettagli del broker verranno analizzati.

Capito come aprire una posizione, vediamo ora come chiudere una posizione con Webtrader.

Sezione Posizioni Aperte: Come Chiudere una posizione

Il processo è molto semplice e veloce, e non richiederà nessuna operazione particolarmente tediosa.

Come abbiamo visto in precedenza, il comando denominato “Posizioni aperte” conserverà tutte le nostre operazioni ancora attive. Basterà dunque recarsi in quella sezione e selezionare l’operazione che si desidera chiudere.

sezione posizioni aperte webtrader plus500

Come mostrato dall’immagine, una volta digitando sul tasto “Chiudi”, si aprirà una tendina per definire i dettagli di questa chiusura.

Basterà a quel punto selezionare la quantità di contratti o azioni da vendere e selezionare “chiudi posizione”.

Per visionare tutte le posizioni che sono state chiuse, basterà andare nella sezione “Posizioni Chiuse” comparirà la lista di tutte le operazioni che abbiamo chiuso con relativi dettagli.

posizioni aperte plus500

Molto utile è la funzione “Invia per mail”. Plus500 provvederà ad inviare all’utente uno storico di tutte le operazioni completate e chiuse, che risulterà molto utile per pagare le tasse sulla propria attività di trading.

Siamo arrivati quasi a conclusione della nostra guida sulla piattaforma di Plus500 WebTrader. Non resta altro che tirare le somme della nostra analisi, fornendo anche qualche opinione sul broker.

Plus500 Webtrader: opinioni finali

La piattaforma Webtrader si conferma esattamente come descritto dalle molte opinioni su Plus500: pratica, veloce ma soprattutto molto semplice da utilizzare ed estremamente intuitiva.

Ogni sezione è ben visibile e difficilmente confondibile con altre, ogni strumento è posizionato nel miglior modo possibile per essere trovato senza problemi.

Sembrano dettagli di poco conto, ma non è affatto così: che siate trader esperti o professionisti, avere lavorare con una piattaforma così chiara e ben organizzata aiuterà di molto a concentrarsi su ciò che c’è di fondamentale nel mondo degli investimenti.

Ciò che sorprende è che nonostante la pulizia e la semplicità della piattaforma, non si riscontrino mancanze particolari.

Anche da un punto di vista dell’offerta siamo su ottimi livelli: i 2000 asset disponibili costituiscono un roster davvero infinito di possibilità, con cui non sarà difficile diversificare il proprio portafogli.

Una pecca può essere il fatto che Plus500 offra solo CFD. Tuttavia parliamo di un ottimo strumento per gli investimenti online, senza contare che lo stesso problema è in realtà comune alla stragrande maggioranza dei broker presenti sul mercato.

Insomma, Plus500 è un ottimo broker e Webtrader la sua degna piattaforma.

Concludiamo con un semplice consiglio: senza dubbio Webtrader di Plus500 risulta essere una delle piattaforme più semplici da usare dell’intero circuito, e anche un novizio non dovrebbe avere difficoltà ad orientarsi.

Ciò non vuol dire che fare trading online sia semplice e che non necessiti di una certa preparazione. Per questo è consigliabile, almeno per coloro che non hanno mai fatto investimenti, di utilizzare prima il conto demo di Plus500.

In questo modo sarà possibile esercitarsi su Webtrader senza correre rischi, con la possibilità di investire su asset con quotazioni aggiornate in tempo reale, ma senza impiegare vero denaro.

Plus500 5 stelle
Plus500 logo
  • Regolamentato: FCA, CySEC, ASIC, MAS, IE Singapore, FMA, SA FSP
  • Piattaforme: Proprietary
  • Deposito Min: $100
Plus500 logo
  • Regolamentato: FCA, CySEC, ASIC, MAS, IE Singapore, FMA, SA FSP
  • Piattaforme: Proprietary
  • Deposito Min: $100
(Il 80.5% dei conti retail CFD perde soldi)