Immagine in evidenza dell'articolo xstation 5Il variegato mondo del trading online negli anni ci ha fornito una quantità incredibile di piattaforme diverse da ogni punto di vista possibile.

In questa miriade di software, alcuni per qualità del prodotto e del broker corrispondente riescono ad emergere e entrare nel cuore di milioni di trader.

È questo il caso di xStation5, piattaforma proprietaria del broker XTB, la quale, dopo aver riscosso un certo successo tra esperti ed analisti, è riuscita a fare breccia anche tra i trader.

Questa guida tratterà proprio della piattaforma e dei suoi servizi, dei pro e dei contro così come di tutti gli strumenti ad essa connessi.

Non sarà una recensione del broker, che merita uno spazio ad hoc per essere trattato in maniera meticolosa.

Coloro che volessero approfondire proprio questo tipo di discorso, possono visitare questa guida sulle opinioni di XTB, nella quale sarà invece il broker a essere oggetto di analisi.

Non perdiamoci in ulteriori preamboli e vediamo caratteristiche e funzionamento della piattaforma xStation5.

XTB 5 stelle
XTB logo
  • Regolamentato: FCA, IFSC, KNF, CNMV
  • Piattaforme: MT4, xStation5
  • Deposito Min: $250
XTB logo
  • Regolamentato: FCA, IFSC, KNF, CNMV
  • Piattaforme: MT4, xStation5
  • Deposito Min: $250
(L'80% dei conti retail CFD perde soldi)

Caratteristiche e funzionamento della piattaforma xStation5

xStation5 risulta immediatamente una piattaforma dal layout molto semplice, possiamo anche dire classico, poiché di certo ricorderà altri software simili, almeno ad una prima occhiata.

Merito di un’interfaccia semplice e ben organizzata, la quale riuscirà a guidare anche il trader meno esperto senza rischiare di confonderlo eccessivamente.

interfaccia grafici xstation5 xtb

Come possiamo vedere dall’immagine abbiamo questa divisione in reparti:

  • sulla sinistra avremo i vari mercati e asset (circa 1500 tra materie prime, valute cripto, mercato forex, azioni etc.);
  • al centro svettano i grafici, gli strumenti aggiuntivi o la cronologia delle nostre attività;
  • in basso, infine, abbiamo una panoramica sul saldo, le posizioni aperte ed eventuali ordini non ancora eseguiti.

Organizzazione canonica certo, ma molto apprezzata secondo le opinioni su XTB che si possono ritrovare in rete.

Possiamo subito notare una discreta quantità di strumenti atti ad effettuare l’analisi tecnica e fondamentale:

  • Grafici interattivi: grazie ad essi sarà possibile applicare direttamente sul grafico gli indicatori per svolgere le nostre analisi, ma ci permetteranno anche di piazzare i classici strumenti di gestione del rischio in maniera abbastanza semplice;
  • Strumenti di analisi tecnica: classica lista di indicatori, come i famosi ritracciamenti di Fibonacci, le medie mobili, indicatore RSI, ADX o le bande di Bollinger;
  • Indicatore del sentiment del mercato: si tratta di un’ottima aggiunta, che permetterà di conoscere ciò che altri trader pensano in specifiche situazioni, così da orientare al meglio le nostre strategie;
  • Top movers: una sorta di lista delle opportunità più interessanti per ciò che riguarda gli asset presenti sulla piattaforma;
  • Stock Scanner: questo strumento permette di rintracciare le migliori azioni per ciò che riguarda capitalizzazione di mercato, rendimento dei dividendi ed altri fattori utili.
  • Strumenti di analisi grafica: si tratta di una serie di personalizzazioni grafiche che possiamo applicare ai grafici, che ci permetteranno di modificare crosshair, linee e altri dettagli del layout.

interfaccia grafici xstation5 xtb

Eseguire un ordine con xStation

Prima di affrontare questo tema dobbiamo comprendere la natura di questo broker. XTB è un DMA/Market broker, pertanto a seconda della situazione specifica, la controparte sarà il mercato internazionale o quello interno ricreato dal broker stesso.

Aprire una posizione non sarà difficile, tuttavia si dovrà ugualmente badare ad alcuni dettagli. In primis, va ricordato che il one-click trading è attivato di default, pertanto può accadere di attivare delle posizioni inavvertitamente. L’opzione è comunque modificabile, cosa che consigliamo caldamente.

Per aprire una posizione bisognerà cercare l’asset che più ci interessa, fare tasto destro sul grafico e selezionare l’opzione nuovo ordine, così da aprire una posizione in maniera istantanea o impostare un ordine pendente.

A questo punto si aprirà la classica tendina che permetterà di impostare i dettagli dell’operazione quali:

  • Volume dell’operazione: grandezza dell’operazione determinato in lotti o micro-lotti;
  • Strumenti di gestione del rischio: è possibile impostare i livelli di Stop Loss e di Take Profit, riducendo il rischio dell’operazione;
  • Valore del contratto: controvalore nella valuta selezionata del volume dell’operazione;
  • Margine: quantità di denaro necessaria affinché l’operazione venga effettuata.

interfaccia nuovo ordine xstation5 xtb

Va detto che i costi di commissione saranno tutti ben visibili, così da permette agli utenti di ponderare in maniera più precisa l’entità dell’operazione.

Abbiamo visto come eseguire un ordine su xStation5 è abbastanza semplice, con un iter molto comune per diverse piattaforme. Nel prossimo paragrafo vedremo invece come scaricare ed accedere alla piattaforma.

Prova la piattaforma di XTB!

79% dei conti CFD retail perde denaro

Come scaricare ed accedere alla piattaforma xStation5

Come primo passo dovremo poter disporre di un conto con XTB. Il broker ci propone le canoniche due scelte: conto demo o conto reale.

Il conto demo di XTB ha una durata limitata a 30 giorni, dopodiché lo si dovrà rinnovare oppure aprire un conto reale. Come che sia rimane un ottimo strumento per provare in maniera preliminare la piattaforma prima di aprire un conto vero e proprio.

Quest’ultimo prevede un deposito minimo di 100 euro, sicuramente basso rispetto alla media proposta dal mercato.

Dopo essersi iscritti, compilando il solito form, bisognerà impostare xStation come piattaforma operativa: a quel punto verrà effettuato il login automatico con annesso download della piattaforma.

form apertura conto xstaton5

A quel punto si potrà accedere integralmente all’offerta presentata da xStation5, che abbiamo già avuto modo di apprezzare nei precedenti paragrafi.

Ricordiamo che è anche possibile collegare il nostro account a diversi dispositivi (anche mobile), con i quali sarà comunque possibile utilizzare versioni adattate di xStation5.

Vantaggi e svantaggi di xStation5

Arrivati a questo punto della trattazione possiamo senza dubbio trarre alcune conclusioni circa la bontà del lavoro svolto da XTB.

Partiamo dai punti di maggior forza della piattaforma proprietaria del broker. Sicuramente la semplicità del layout entra di diritto tra i pro presentati da xStation5: pulita e semplice, renderà molto facile l’orientarsi anche ai trader più distratti.

L’offerta di strumenti è mastodontica, pertanto anche stavolta dobbiamo fare un plauso al lavoro svolto dal broker. Tra quelli non citati precedentemente abbiamo anche:

  • un comodo calendario economico per tenere sott’occhio tutti gli eventi importanti dai mercati;
  • sezione “Notizie”, così da rimanere sempre aggiornati con le ultime dai mercati;
  • materiale formativo di primo livello, utilissimo per coloro che stanno approcciando per la prima volta questo settore.

sezione notizie xstation5

A tutto ciò vanno aggiunti anche gli oltre 1500 asset su cui investire, numero sicuramente molto importante, anche se non tra i più alti visti nel settore.

Tra i contro non possiamo non citare il one-click trading impostato di default. Si tratta di un’opzione fastidiosa il più delle volte, che anziché velocizzare le operazioni, finisce con il rallentarle a dismisura, aprendo posizioni senza il nostro volere e creando non pochi impacci.

Insomma, il consiglio è come sempre quello di modificare il prima possibile questa impostazione, a meno che non siate particolarmente abituati.

Infine, seppure non si tratti di un problema particolarmente invadente, possiamo dire che il modo di aprire e chiudere le posizioni risulta eccessivamente macchinoso.

Nulla di particolarmente difficile da ignorare, ma sicuramente si poteva fare di più nell’ottimizzare questo piccolo dettaglio, soprattutto tenendo conto della qualità generale dell’opera.

Mettendo sul piatto della bilancia i vantaggi sono sicuramente più numerosi e anche più importanti di qualche piccola nota dolente, che comunque va rilegata a dettaglio tecnico più che a uno svarione vero e proprio, che probabilmente potrebbe venir fixato in futuro.

Conclusioni generali su xStation5

Abbiamo visto ed analizzato ogni caratteristica di questa piattaforma, che non senza merito sta guadagnando sempre più consensi nel competitivo mondo del trading online.

Il successo di xStation5 non è certo casuale: abbiamo avuto modo di vedere quanto l’offerta proposta sia di ottimo livello, soprattutto per ciò che riguarda il numero di strumenti offerti.

xStation non ha un vero e proprio target di riferimento: di base qualsiasi trader ad ogni livello di esperienza può utilizzare con successo questa piattaforma.

Coloro che, invece, partono da zero, possono come sempre ripiegare sul conto demo di XTB.

Certo quest’ultimo presenta delle scadenze abbastanza limitanti (30 giorni non bastano assolutamente a familiarizzare con un settore complesso come quello del trading online), ma può essere un ottimo strumento per farsi un’idea dei servizi offerti dalla piattaforma.

Per costoro il broker mette comunque a disposizione molto materiale formativo di prim’ordine, tra cui diverse video-lezioni, molto utili per iniziare a muovere i primi passi in questo mondo.

Ci teniamo comunque a consigliare la massima cautela a tutti i novizi, poiché investire il proprio denaro non è una faccenda da affrontare con superficialità.

Concludiamo invitando i lettori a visitare anche la recensione XTB opinioni, nella quale sarà il broker con le sue funzioni e caratteristiche ad essere preso in esame.

XTB 5 stelle
XTB logo
  • Regolamentato: FCA, IFSC, KNF, CNMV
  • Piattaforme: MT4, xStation5
  • Deposito Min: $250
XTB logo
  • Regolamentato: FCA, IFSC, KNF, CNMV
  • Piattaforme: MT4, xStation5
  • Deposito Min: $250
(L'80% dei conti retail CFD perde soldi)