Oanda Opinioni 2020 e Recensione Tecnica

da | Nov 17, 2020

Hai cercato la recensione di Oanda per sapere quanto vale davvero Oanda?

Vuoi capire se Oanda è affidabile o una fregatura?

Vuoi scoprire tutto quello che c’è da sapere su Oanda? Recensioni degli utenti e opinioni degli esperti incluse.

Ottimo.

In questa recensione di Oanda troverai tutto quello che ti serve per cancellare ogni dubbio; inclusa la nostra opinione su Oanda, sia pratica sia tecnica, frutto di anni di esperienza sulla piattaforma.

La cosa migliore da fare è aprire Conto Demo gratuito e provare in prima persona la piattaforma per ottenere il massimo da questa recensione.

  • Regolamentazione: ASIC, MAS, FSA, FCA, NFA, IIROC
  • Tipo: market maker
  • Deposito minimo: 0$
  • Piattaforme: MT4, Piattaforma proprietaria di Oanda, Piattaforma per smartphone di Oanda
  • Sede centrale: New York, Stati Uniti d’America
  • Clienti US: sì

Recensione di Oanda: Sicurezza

Iniziamo la nostra recensione su Oanda da uno degli aspetti del broker più vitali per il trader: la sicurezza. Si tratta di un’area fondamentale da considerare nella scelta di un nuovo broker. Fortunatamente Oanda è attivo da molto tempo nel settore. Vediamo come si impegna a proteggere i trader.

Fondazione e sedi

Oanda è uno dei broker più longevi del settore. È nato nel 1995 a Delaware negli Stati Uniti d’America. Nell’arco degli anni successivi si è espanso fino a diventare uno dei più grandi broker sia negli Stati Uniti d’America sia nel resto del mondo. Oggi hanno ben 10 sedi nel mondo sparse su quattro continenti:

Europa

  • Londra, Regno Unito
  • Francoforte, Germania
  • Cracovia, Polonia

Americhe

  • New York, Stati Uniti d’America
  • San Francisco, Stati Uniti d’America
  • Toronto, Canada

Asia

  • Singapore
  • Tokyo, Giappone
  • Gurgaon, India

Oceania

  • Sydney, Australia

Chiaramente Oanda è un broker presente in tutti i centri pulsanti del mercato mondiale. Non ha importanza dove risiede il trader, molto probabilmente troverà ciò di cui ha bisogno.

Regolamentazione

Una buona regolamentazione è cruciale per un broker. Oanda ne è consapevole e si impegna molto in questo campo. Ecco gli enti regolatori di Oanda nelle rispettive giurisdizioni:

Oanda Australia Pty Ltd è regolamentata in Australia alla ASIC con il numero 412981. MAS Singapore sorveglia le operazioni di Oanda Asia Pacific Pte Ltd (numero CMS100122-4), mentre Oanda Japan Inc. è regolamentata dalla FSA in Giappone con il numero 1571.

In Europa Oanda Markets Europa è regolamentata dalla FCA nel Regno Unito con il numero 542574 e autorizzato dalla Consob (numero 11055365). Negli Stati Uniti d’America Oanda Corporation è sotto la vigilanza della NFA con numero 0325821, mentre in Canada, Oanda (Canada) Corporation ULC, è regolamentata dalla IIROC.

Una schiera di enti rinomati davvero notevole, testimone della serietà del broker quando si parla di regolamentazione.

Protezione del denaro

La protezione dei propri fondi è fondamentale per un trader. Per questo è importante controllare quali misure il broker ha in piedi per proteggere il denaro dei propri clienti. Oanda è attivo anche in questo campo. Innanzitutto, Oanda Europe offre una protezione in caso di saldo negativo a tutti i trader europei. Questo significa che non potrai mai perdere più denaro di quello investito se ti registri come trader europeo.

Inoltre il broker assicura che i fondi sono detenuti in conti separati rispetto a quelli della società, gestiti da alcune delle più importanti istituzioni finanziarie del settore. Potrai stare sempre tranquillo, anche nel caso in cui il broker incorra in qualche problema finanziario. È disponibile una protezione aggiuntiva fino a 85,000 £ per tutti i trader del Regno Unito, un’assicurazione speciale, senza costi, richiesta a livello regolamentare.

Premi

Con così tanti anni di servizio nel settore, Oanda ha ricevuto molti premi. Ne abbiamo contati più di 30, e tra i più recenti ricordiamo “Best Retail FX Platform” e un premio per i programmi e materiali educativi nel 2018.

Clienti non ammessi

Essendo ampiamente regolamentato Oanda accetta clienti da quasi ogni paese del mondo. Fanno eccezione:

Clienti non ammessi

Africa

  • Botswana
  • Burundi
  • Repubblica Centrafricana
  • Ciad
  • Repubblica del Congo
  • Repubblica democratica del Congo
  • Eritrea
  • Etiopia
  • Gana
  • Nigeria
  • Sierra Leone
  • Somalia
  • Sudan del Sud
  • Tunisia
  • Zimbabwe

Americhe

  • Bahamas
  • Antille Olandesi
  • Panama
  • Trinidad e Tobago

Asia

  • Cambogia
  • Corea del Nord
  • Hong Kong
  • India
  • Iran
  • Iraq
  • Pakistan
  • Sri Lanka
  • Siria
  • Turchia
  • Yemen

Europa

  • Serbia

Oceania

  • Nuova Zelanda

Sicurezza: pro e contro

Concludiamo questa sezione con le aree di forza e di debolezza in termini di sicurezza.

Pro

  • Grande esperienza nel settore grazie a venti anni di attività.
  • Un buon numero di sedi fisiche in tutto il mondo.
  • Ottima protezione dei trader grazie al controllo di ben 6 tra i migliori enti regolatori.
  • Oltre 30 premi vinti in varie categorie.

Contro

  • La protezione per saldo negativo è valida solo per i trader europei e inglesi.

Recensione di Oanda: Costi e conti

Ora concentriamoci sulle tipologie di conto offerte quando si sceglie Oanda come broker, e sui costi in cui si incorre quando si ha a che fare con questo broker. Innanzitutto è molto facile aprire un conto Oanda. Tutto quello di cui si ha bisogno è un documento d’identità come il passaporto e una prova dell’indirizzo di residenza come una bolletta o un estratto conto bancario; poi basta rispondere a poche semplici domande sulla propria esperienza nel campo del trading. Con questi semplici passi si può aprire un conto Oanda che, previa verifica del broker, è subito pronto per il deposito e per il trading.

Tipologie di conto

Ecco un breve ma approfondito elenco delle tipologie di conto offerte da Oanda.

Conto demo

Aprire un conto demo è il miglior modo per acquisire esperienza sui mercati e per imparare a conoscere un broker. Significa avere la possibilità di provare un conto che funzioni esattamente come un conto reale, ma con valuta virtuale e senza rischi. Non c’è nemmeno l’obbligo di deposito in un secondo momento. Perfetto per i principianti e per coloro che vogliono provare il broker.

Altra caratteristica importante del conto demo con Oanda è che può essere aperto velocemente con poche semplici informazioni: nome, e-mail, paese e numero di telefono. Si sceglie il nome utente e la password e si è pronti per cominciare. Ma non solo: il conto demo di Oanda non scade mai, quindi può essere utilizzato per tutto il tempo che si desidera.

Conto Standard di Oanda

Il conto più diffuso tra chi sceglie Oanda è il conto standard. Per questa tipologia di conto Oanda non richiede un deposito minimo. L’ampia gamma di prodotti legati al Forex prevede più di 70 coppie di valute disponibili per il trading. A queste si aggiungono altri mercati CFD come indici, commodity, metalli e obbligazioni.

L’esecuzione con questo conto e in generale con Oanda è molto veloce e non prevede riquotazione in caso di indisponibilità del prezzo immesso. I costi di trading sono mantenuti al minimo con gli spread sul Forex che partono da 0,6 pip.

Conto Premium di Oanda

Se si cerca qualcosa di più nel proprio trading, il conto premium di Oanda è quel qualcosa in più. Si tratta del conto ideale per trader esperti e aziende. Si avranno a disposizione tutte le caratteristiche del conto standard ma il deposito minimo è di 20.000 $.

Si tratta di un deposito che mira a filtrare solo i trader più esperti: infatti con tale liquidità è possibile accedere a molti vantaggi come bonifici bancari gratuiti, supporto prioritario e un manager personale pronto ad assistere.

Conto Core di Oanda

Un’altra tipologia di conto disponibile con Oanda è il conto core, anche se è disponibile solo per i clienti australiani. Come per il conto standard, non c’è deposito minimo e si avrà accesso alla stessa gamma di prodotti con 70 coppie di valute Forex e CFD su indici, materie prime, metalli e obbligazioni.

Anche qui la velocità di esecuzione è ottima e gli spread sono molto bassi a partire da 0,1 pip, a cui c’è da aggiungere una commissione di 3,50 dollari australiani per lotto scambiato sul mercato Forex. Come per il conto standard, il broker non fa nessuna riquotazione.

Conto Spread Betting di Oanda

Oanda offre anche un conto spread betting, perfetto se si è interessati a questa tipologia di trading e si vuole avere accesso a oltre 100 strumenti diversi. L’assenza di deposito minimo e lo spread medio di solo 1 pip lo rende accessibile a tutti i tipi di trader. Importante notare che per vincoli regolamentari il conto spread betting di Oanda è disponibile solo nel Regno Unito e in Irlanda.

Conto professionale di Oanda

Si tratta di una tipologia di conto disponibile solo per i trader residenti in Europa e Regno Unito. Per poter accedere a questo tipo di conto bisogna soddisfare almeno due dei seguenti requisiti:

  • Un minimo di 10 transazioni di volume importante per trimestre nell’ultimo anno.
  • Un portafoglio con strumenti finanziari per oltre 500.000 € (in banca o sul proprio conto).
  • Una significativa esperienza nel settore dei servizi finanziari.

Se si possiedono due di questi requisiti e si apre un conto professionale con Oanda, si avranno vari vantaggi. Il più importante di questi è la possibilità di incrementare la leva nel Forex fino a 100:1.

Valuta di base del conto

La valuta base del conto è la valuta con sui si negozia. È importante che la valuta sia la stessa con cui si effettuano i depositi e i prelievi per evitare le spese di conversione di valuta. Detto questo, Oanda offre solo una valuta base su tutte le piattaforme: il dollaro statunitense. Si tratta di una scelta insolita dato che tutti i broker più importanti tendono a offrire almeno più di una valuta.

Depositi

Diamo un’occhiata ai depositi minimi richiesti da Oanda e ai metodi di accredito e prelievo disponibili quando si fa trading con il broker.

Deposito minimo su Oanda

Tipicamente Oanda non richiede nessun deposito minimo. Questo vale per tutti i conti standard e core. L’unica eccezione sono i trader più esperti o le società che scelgono il conto premium di Oanda per il quale il deposito minimo è di 20.000 $ o 25.000 CAD.

Metodi di deposito

Oanda offre una buona scelta in termini di metodi di deposito anche se non buona quanto quella di altri broker importanti del settore. Sono accettati bonifici, carte di debito e di credito Visa e MasterCard, e PayPal. Normalmente ci vogliono uno o due giorni lavorativi perché Oanda accrediti i fondi, anche se alcuni metodi sono più lenti o più veloci.

Commissioni di deposito

Fortunatamente i depositi con Oanda sono privi di commissioni. L’unica commissione che può essere addebitata è quella per la conversione di valuta nel caso in cui sia diversa da quella base, i dollari statunitensi. Ovviamente anche le commissioni eventualmente caricate dalla propria banca non sono coperte dal broker.

Prelievi

Parliamo ora dei metodi di prelievo e delle commissioni a essi connesse con Oanda.

Metodi di prelievo

I metodi di prelievo con Oanda sono gli stessi di quelli di deposito. Quindi è possibile utilizzare bonifici, carte di debito e credito Visa e MasterCard, e PayPal. Anche in questo caso ci vogliono circa due giorni per la l’accredito dei fondi prelevati.

Commissioni di prelievo

Tutti i metodi di prelievo con Oanda sono gratuiti e senza commissioni.

Spread e commissioni

Innanzitutto è bene notare che Oanda offre solo spread variabili e nessuna opzione con spread fissi. Tali spread variano a seconda del tipo di conto scelto con Oanda e partono da 0 pip in Australia e da 0.6 pip nel resto del mondo.
Normalmente Oanda non carica commissioni sul trading; l’unica eccezione è il conto core australiano. Su questa tipologia di conto viene addebitata una commissione di 3,50 dollari australiani per ogni lotto scambiato.

Altre spese

Quando si fa trading con Oanda si può incorrere in alcune altre spese, vediamole.

Commissioni overnight

Le commissioni overnight sono comuni a tutti i broker Forex. Si tratta di una commissione addebitata se si tiene la posizione aperta per più di un giorno, applicata ogni giorno alla chiusura del mercato. È una commissione che attiva su praticamente qualsiasi tipo di strumento dato che con Oanda sono tutti negoziati tramite CFD. Si tratta di una spesa che cambia giorno per giorno e si possono trovare tutte le informazioni al riguardo sulla piattaforma di trading del broker.

Commissioni per inattività

Oanda addebita al trader una commissione per inattività se non c’è nessuna attività di trading per 12 mesi consecutivi. Per ogni mese successivo viene caricata una commissione di 10 $. Ovviamente si tratta di una spesa che vale solo per i conti reali e non per i conti demo.

Costi di trading: pro e contro

Riassumiamo i pregi e i difetti di Oanda in termini di costi e commissioni di trading.

Pro

  • Il conto demo senza limiti di tempo è perfetto per imparare a conoscere il broker e il trading in generale.
  • Varie tipologie di conti pronte a soddisfare chiunque.
  • L’assenza di un deposito minimo rende il broker accessibile da qualsiasi tipo di trader.
  • I clienti australiani godranno di spread bassissimi che partono da 0 pip.

Contro

  • Avere solo i dollari statunitensi come valuta base può essere limitante per molti trader.
  • Gli spread più bassi sono disponibili solo per i trader residenti in Australia.

Recensione di Oanda: Trading

La prossima area importante da esaminare è quella che riguarda il trading. In questa parte della recensione di Oanda scopriremo le funzionalità disponibili, le piattaforme offerte e i mercati a cui si può accedere.

Caratteristiche del trading

Ecco le caratteristiche principali del trading con Oanda.

Esecuzione

Quando si parla di esecuzione, cominciamo dicendo che Oanda è un broker market maker. Questo significa che prende i prezzi da una selezione di fornitori di liquidità e li utilizza per creare un proprio mercato interno. In buona sostanza, Oanda è la controparte con sui avvengono tutti gli scambi. Sicuramente permette un buon livello di flessibilità ma non sempre è la scelta che dà più valore ai trader.

Dimensionamento delle posizioni

Oanda ha un approccio unico quando si parla di dimensionamento delle posizioni e lotti minimi. Infatti non offre i classici lotti standard che si possono trovare con la maggior parte dei broker. Al contrario permette di fare trading direttamente usando frazioni delle valute invece che a lotti. Si tratta di un approccio che facilità la comprensione da parte del trader. Inoltre rende più facile fare trading anche con importi molto piccoli, fino a 0,01 $. Se si considera questa possibilità insieme al fatto che non richiede un deposito minimo, è letteralmente possibile cominciare a fare trading con 1 $ sul conto.

Tecnica

Oanda si adatta perfettamente a molte strategie e tecniche di trading. Sicuramente è adatto allo scalping e all’hedging, entrambi facilitati dal broker, mentre i trader irlandesi e inglesi potranno cimentarsi nello spread betting. È disponibile anche il trading algoritmico con la piattaforma di MetaTrader grazie a MQL5 e agli EA.

Gestione del rischio

Tutti i trader devono poter gestire il rischio in modo efficiente ed efficace. Sia con MetaTrader sia con la piattaforma di Oanda è possibile gestire il rischio delle posizioni con stop loss e take profit su tutte le posizioni, e anche con i trailing stop. Gli ordini con limite ti aiuteranno ad aprire nuove posizioni in sicurezza e con le margin call avrai il valore totale del tuo conto sempre sotto controllo.

Leva

La leva utilizzabile con Oanda dipende dalla nazionalità di provenienza del trader, dalla regolamentazione vigente per la sede nella quale si è registrato e dallo strumento scambiato. Ad esempio i limiti massimi di leva sulle principali coppie di valute sono 20:1 a Singapore, 30:1 in Europa e Regno Unito e 100:1 sotto la sede statunitense e canadese. I trader professionali potranno godere di una leva di 100:1 anche in Europa e Regno Unito.

Piattaforme

Quando si parla di piattaforme il broker deve soddisfare in termini sia di qualità sia di comodità. Vediamo come si comporta Oanda e quali piattaforme di trading mette a disposizione.

Strumenti per i grafici e per il trading

Oanda permette un buon livello di personalizzazione su tutte le piattaforme di trading offerte. Infatti si avrà accesso a oltre 50 indicatori grafici e a 30 diversi strumenti di disegno utilizzabili su MT4 come sulle altre piattaforme offerte da Oanda. È possibile anche immettere gli ordini in un attimo cliccando direttamente sul grafico e ricevere avvisi sui prezzi sul proprio smartphone o tablet.

MetaTrader 4

MT4 è disponibile su Oanda come piattaforma standard e ovviamente è la straordinaria piattaforma di trading conosciuta ormai da tutti. Oltre a essere estremamente sicura e a offrire un’ampia gamma di strumenti e indicatori, si avrà la certezza di utilizzare una delle piattaforme più affidabili, robuste e intuitive del mercato, vincitrice di moltissimi premi di settore. È una delle più potenti piattaforme di trading sul mercato con possibilità d’integrare il trading automatizzato grazie agli EA. Oanda rende disponibile questa piattaforma su desktop, tablet e smartphone, ma non offre un servizio di trading su browser. È una piattaforma molto leggera, compatibile con qualsiasi dispositivo: Windows e Mac, iOS e Android.

Piattaforma proprietaria di Oanda

Oanda offre anche una propria piattaforma di trading disponibile per desktop e browser. È superiore a molte altre piattaforme sul mercato e ha vinto numerosi premi.

Potrai godere di un’esecuzione velocissima e di un’interfaccia fluida e intuitiva che ha tutto quello che serve in termini di funzionalità come stop loss, take profit e stop loss garantiti. È possibile anche gestire il proprio conto inclusi depositi e prelievi. Davvero un’ottima alternativa a MetaTrader.

Piattaforma per smartphone di Oanda

Si tratta di una piattaforma che garantisce quasi tutte le funzionalità della controparte per desktop pur rimanendo incredibilmente intuitiva e facile da usare. Offre una buona gamma di grafici incorporati e la possibilità di passare in un attimo tra un indicatore e l’altro. È disponibile per Android e iOS, smartphone e tablet, sia per trading standard sia per spread betting.

Mercati

Data l’esperienza e l’importanza del broker, salta all’occhio il numero abbastanza limitato di strumenti disponibili. Oanda offre poco più di 100 strumenti diversi, e non sono disponibili per tutte le tipologie di trading. Ecco un elenco degli strumenti disponibili con Oanda.

Forex

Su Oanda puoi trovare più di 70 coppie di valute differenti. È possibile negoziare le valute maggiori, minori ed esotiche, e anche qualche future Forex. Lo spread offerto parte da 0,6 pip e scende fino a 0 pip per i trader australiani.

Commodity

Sono disponibili circa 31 commodity su Oanda: 24 metalli, 3 energetiche e 4 agricole. Ci sono moltissime opzioni legate a oro e argento ed è possibile negoziare questi metalli contro ben 10 valute.

Indici

Oanda permette di negoziare 16 indici legati a varie parti del mondo. Offre gli indici principali di Stati Uniti d’America, Australia, Cina, Singapore, Hong Kong ed Europa, con spread che partono da 0,9 pip.

Obbligazioni

È possibile scambiare 4 obbligazioni statunitensi e una inglese. Troviamo UK 10-Year Gilt, US 10-Year, 5-Year e 2-Year T-Note.

Criptovalute

Sono disponibili solo due criptovalute: i bitcoin e i mini bitcoin (che permettono di scambiare fino a 1/100 di bitcoin). In questo modo le criptovalute sono accessibili anche ai trader più parsimoniosi.

Servizi

Ecco alcuni servizi accessori che integrano l’offerta di Oanda come broker.

Oanda Active Trader Program

Si tratta di un programma simile a quelli fedeltà offerti da altri broker importanti, che offrono una serie di benefici a tutti i trader che si qualificano. Tra i vantaggi ci sono spread ridotti fino a un minimo di 0,3 pip, commissioni Forex ridotte di massimo 15 $, più strumenti di trading, VPS personale e un manager personale.

Il programma prevede tre livelli: il primo richiede 20.000 $ di deposito o da 10 a 100 milioni di dollari in volumi di trading; il secondo prevede un volume medio di trading tra i 100 e i 500 milioni di dollari; il terzo copre tutti quelli con volumi oltre i 500 milioni di dollari.

Social trading e copy trading

Oanda non offre né social né copy trading. L’unico modo per aggirare questo limite è sfruttare gli EA di MetaTrader per inserire strategie di trading copiate e/o automatizzate.

Trading: pro e contro

Ecco riassunti i vantaggi e gli svantaggi di Oanda quando si parla di trading.

Pro

  • Il dimensionamento delle posizioni particolare di Oanda rende il trading accessibile a tutti.
  • Lo stop loss garantito può rendere il trading estremamente più comodo e semplice.
  • L’Oanda Active Trader Program offre molti benefici esclusivi.

Contro

  • La leva massima consentita è inferiore a quella dei principali concorrenti.
  • Il numero di strumenti disponibili è abbastanza limitato e potrebbe non essere adatto a tutti i trader.
  • Nessuna funzionalità di social o copy trader ad eccezione di quelle implementabili su MetaTrader.

Recensione di Oanda: Formazione e supporto

L’ultimo punto da sondare è quello che riguarda formazione e supporto con Oanda. Si tratta di una parte integrante della crescita professionale di un trader e ha un forte impatto sul trading con il broker. Con questo in mente, vediamo cosa offre Oanda.

Lingue

Il sito web è disponibile in ben 9 lingue diverse. Sorprendente se si considera che sono un broker internazionale importante. Le lingue principali disponibili sono inglese, spagnolo, francese, russo, cinese e giapponese.

Ricerca di mercato

Il broker offre molti strumenti di ricerca ai trader. Tutte gli strumenti sono disponibili tramite la sezione MarketPulse e includono notizie dettagliate e analisi di mercato per settore e di andamento generale. C’è anche una sezione curata da analisti interni ricca di analisi tecniche dettagliate, news aggiornate e accesso a un calendario economico completo con gli eventi più importanti di ogni giorno.

Servizio di supporto

Il servizio di supporto di Oanda è professionale e veloce. È accessibile via chat, e-mail e telefono. Gli addetti rispondono in ben 6 lingue: inglese, tedesco, spagnolo, russo, cinese e giapponese.

Formazione

Se si cerca un buon servizio di formazione, Oanda risponde con una sezione completa e pluripremiata. È possibile trovare materiale per tutti i tipi di trader, dai tutorial per le piattaforme di trading fino a dei report sulla gestione del capitale e del rischio che includono tutto: dal segnarsi tutti i profitti e le perdite, fino ad argomenti più avanzati come leva e margin trading.

A mano a mano che cresce l’esperienza del trading è possibile passare a una lunga serie di tutorial sull’analisi sia tecnica sia fondamentale.

Formazione e supporto: pro e contro

Ecco i punti dove Oanda brilla in termini di formazione e supporto e dove invece avrebbe potuto fare di meglio.

Pro

  • Sezione educativa completa e strutturata adatta a ogni tipo di trader.
  • Sezione di ricerca dettagliata e con molti spunti per il trading.

Contro

  • Data l’internazionalità del broker le lingue offerte non sono poi molte.

La nostra opinione su Oanda

Concludendo questa recensione dettagliata di Oanda emergono alcuni punti chiave. Si tratta di un broker con molta esperienza (attivo dal 1995), tra i più affidabili e migliori del settore. Questo si riflette nel come gestisce il proprio servizio e nella trasparenza verso i trader. La regolamentazione estensiva in tutto il mondo sotto ESMA/MiPID e altri 6 tra i migliori enti regolatori al mondo fa sentire sicuro anche il più prudente dei trader. Infine, è uno dei pochi broker attivi in Canada e Stati Uniti d’America.

Passando al trading, Oanda non richiede deposito minimo, non ha una dimensione minima per gli ordini e offre una sezione educativa vincitrice di molti premi, un complesso di caratteristiche che lo rendono perfetto per i nuovi trader con poca propensione al rischio. Anche se i mercati disponibili sono un po’ limitati e lo spread è più alto rispetto alla concorrenza, i trader abituali sono premiati dall’Active Trader Program di Oanda e dalla possibilità di utilizzare una piattaforma affidabile e rinomata.

Se Oanda continuerà ad allineare la propria offerta alle domande dei propri trader come ha fatto negli ultimi 25 anni, sicuramente rimarrà tra i migliori broker Forex anche per i prossimi 25.

I pro e i contro di Oanda

Pro

  • È un broker con molta esperienza come dimostra l’eccellente qualità dei suoi servizi.
  • È regolamentato da 6 tra i più rinomati enti mondiali garantendo sicurezza e affidabilità.
  • Ha una buona presenza a livello mondiale con sedi sparse in vari Paesi.
  • È perfetto per i principianti che non amano i depositi minimi e cercano la possibilità di fare ordini piccolissimi.
  • Il programma fedeltà per i trader più attivi è perfetto per i clienti più esperti.

Contro

  • La leva massima di 100:1 è inferiore rispetto a quella di altri broker importanti nel settore.
  • La valuta base disponibile è solo una, il che va ad aumentare sensibilmente la possibilità di incorrere in commissioni di conversione.
  • La mancanza di funzionalità per social e copy trading taglia Oanda fuori da una buona fetta di mercato.
  • Il numero di strumenti disponibili è abbastanza basso, poco più di 100.