Trading online e calcio: boom di sponsorizzazioni

logomark Filippo Ucchino calendar Ultimo Aggiornamento: April 2022 timer min lettura

Chi segue il panorama calcistico italiano, avrà sicuramente sentito parlare di Socios.com e Plus500, ovvero i due main sponsor di Inter e Atalanta che si occupano rispettivamente di Fan Token e trading online di CFD.

I tifosi di Milan e Juventus avranno invece sentito parlare di ROInvesting e Capex, altri due brokers che come Plus500 si occupano di trading online, e che sponsorizzano le due rispettive squadre.

In realtà questi 4 servizi di trading sono la punta dell’iceberg di questo nuovo trend che si sta delineando: In Serie A ci sono oltre 40 sponsorizzazioni a tema trading online, forex e crypto, e in questa ricerca andremo a spiegare come si è evoluto il mercato e la situazione attuale in Italia.

Abbiamo riportato e analizzato diverse informazioni, tra cui:

  • I dati sulle sponsorizzazioni in Italia e nel mondo
  • L’impatto del COVID-19 nelle strategie pubblicitarie dei broker e delle squadre
  • La comparazione tra ciò che accade in Serie A rispetto al resto del mondo
  • Un’analisi sulla scelta dei brand ambassadors da parte dei broker
Elenco dei contenuti

Sponsorizzazioni calcistiche e trading online: un trend in aumento

Secondo la nostra ricerca, dal 2008 ad oggi in tutto il mondo sono state siglate oltre 800 sponsorizzazioni a tema trading online nel mondo dello sport, di cui oltre la metà (510) è stata siglata con club e persone legate al calcio

Tuttavia, questo fenomeno, che sta affiancando sponsorizzazioni più classiche come il betting o altre aziende più o meno note (ad esempio Fly Emirates), è un trend quasi del tutto nuovo.

Infatti nei 6 anni che vanno dal 2008 al 2013, sono state siglate solo 10 partnership relative a trading e crypto. Il trend è iniziato a cambiare dal 2014, quando il mondo del forex e delle opzioni binarie (oggi non più attive) ha iniziato a prendere piede in Europa e nel mondo.

Se nel 2014 le partnership siglate sono state 9, nel 2021 ci sono stati 392 accordi a livello mondiale, ovvero un incremento del +4250%.

A questa cifra hanno contribuito molto Sorare e Socios.com, che sono state responsabili rispettivamente di 227 e 59 accordi.

Anno Numero di sponsorizzazioni
2021 392
2020 21
2019 16
2018 8
2017 11
2016 17
2015 18
2014 9
2013 1
2012 3
2011 2
2010 3
2009 0
2008 1

Calcio italiano: aumento esponenziale delle sponsorizzazioni

In Italia, al contrario di altri paesi, i broker online si sono quasi sempre concentrati esclusivamente sul mondo calcistico.

Il primo sponsor di questo tipo in Italia è arrivato nel 2014, con la partnership tra la Juventus e 24option, ai tempi un noto broker di opzioni binarie. Altri sporadici sponsor sono arrivati tra il 2015 e il 2019, portando il totale degli accordi a 7 partnership.

Nel 2020, oltre a ROInvesting con il Milan, è entrato nel mercato Italiano anche Plus500 con l’Atalanta

Il reale boom è avvenuto però nel 2021, dove in un solo anno sono stati stretti ben 43 accordi con le società di calcio Italiane, con un incremento del +2050% rispetto all’anno precedente.

Tra le aziende e i progetti che hanno siglato delle partnerships possiamo trovare:

  • Brokers per il trading forex e CFD (FxOro, eToro, Capex.com)
  • Exchange di criptovalute e token (Socios.com, Crypto.com, Bitmex, Bitget, Bitci)
  • Servizi che operano nel settore blockchain (Digitalbits, Sorare)
  • Veri e propri token (Floki, KibaInu)

Tra gli accordi del 2021 non ci sono solamente dei club. Infatti Crypto.com ha stretto una partnership pluriennale per apparire come sponsor ufficiale di Lega Serie A e Coppa Italia, e nel mentre la FIGC ha lanciato il Fan Token della Nazionale Italiana di calcio all’interno della piattaforma di Socios.com.

Anno Numero di sponsorizzazioni in Italia
2021 43
2020 2
2019 0
2018 0
2017 0
2016 2
2015 3
2014 1

Classifica Partnership sul Trading nel calcio italiano

Qui di seguito abbiamo inserito la lista completa dei club calcistici italiani che possiedono una o più partnership attive riguardo il trading online per la stagione 2021-2022.

  • Atalanta: Plus500
  • Bologna: eToro, Socios.com
  • Cagliari: eToro, Sorare
  • Genoa: eToro, Sorare
  • Hellas Verona: eToro, Sorare
  • Inter: Digitalbits, Socios.com
  • Juventus: Bitget, Capex.com, Socios.com,
  • Lazio: Binance, Sorare
  • Milan: ROInvesting, Bitmex, Socios.com, Sorare
  • Monza: Sorare
  • Napoli:com, Floki
  • Novara:com
  • Roma: FxOro, Digitalbits, Socios.com, Sorare
  • Salernitana: eToro, Sorare
  • Sampdoria: eToro, Sorare
  • Sassuolo: eToro
  • Spezia: eToro, Bitci, Sorare
  • Udinese: eToro, KibaInu, Socios.com, Sorare

L’impatto del Covid-19 nelle sponsorizzazioni in Serie A

In Italia il mercato delle sponsorizzazioni calcistiche a tema forex e criptovalute è stato piuttosto sterile fino al 2020.

Tuttavia a causa di una concomitanza di eventi tra cui l’esplosione delle criptovalute, del mercato azionario retail a zero commissioni, e anche a causa del covid, molte persone si sono avvicinate al trading online attirando quindi sponsor relativi.

Tra il 2020 e il 2021 in Serie A sono state siglate 45 partnerships in totale, il numero più alto mai registrato fino ad ora nel calcio italiano.

eToro, un gigante dell’industria, ha visto i suoi volumi di ricerca su Google più che raddoppiare in Italia (+116,85%) da marzo 2020 a marzo 2022, e non è un caso che nel 2021 il broker abbia stretto partnership con ben 9 squadre di serie A: Bologna, Cagliari, Genoa, Hellas Verona, Salernitana, Sampdoria, Sassuolo, Spezia e Udinese.

Un ragionamento simile vale anche per Plus500, che dopo aver sponsorizzato l’Atletico Madrid in Spagna, ha trovato nel 2020 un’ottima opportunità nell’Atalanta.

Un’altra partnership avvenuta nel 2020 passata in sordina, è stata quella di ROInvesting con il Milan, mentre l’Inter ha siglato un’accordo multimilionario con Socios.com e Digitalbits, entrambi attivi nel settore Crypto.

Anche la Juventus non si è fatta mancare uno sponsor, avendo stretto un accordo con il broker forex e CFD Capex.com.

Comparazione tra Serie A e calcio europeo e mondiale

L’Europa è storicamente l’hub mondiale del calcio e uno dei principali hub di trading online.

Gli sponsor sono quindi portati ad investire in Europa sia perché il terreno è fertile, sia per avere risonanza a livello mondiale come sta accadendo per le competizioni UEFA con Swissquote e Socios.com.

Continenti Numero di sponsorizzazioni
Europa 375
Nord America 38
Sud America 37
Asia 42
Oceania 4
Africa 1

La Serie A negli ultimi anni sta colmando sempre di più il gap qualitativo rispetto agli altri campionati Europei. Questo miglioramento attira il pubblico, e con esso anche nuovi sponsor.

Tra i principali campionati europei, l’Italia e la Serie A sono sul terzo posto del podio avendo attirato nel corso degli anni 51 sponsorizzazioni a tema trading online.

Solo l’Inghilterra con la Premier League e qualche squadra di Championship (la Serie B Inglese), hanno attirato più sponsorizzazioni (61).

Poco distante dalla Serie A al secondo posto c’è la Liga spagnola, con 53 sponsorizzazioni.

La Bundesliga segue con 47 sponsorizzazioni, mentre al quinto posto si trova sorprendentemente la Süper Lig turca con 28 sponsorizzazioni.

Se invece consideriamo solamente le partnership attive, ad oggi la Serie A è al primo posto con 45 sponsorizzazioni a pari merito con la Liga.

Nazione Partnership totali Partnership attive
Italia 51 45
Spagna 53 45
Germania 47 42
Inghilterra 61 31
Turchia 29 28
Paesi Bassi 27 24
Francia 20 16
Austria 12 12
Svizzera 5 4
Portogallo 4 4
Cipro 5 3
Polonia 3 3
Danimarca 2 2
Scozia 2 2
Bulgaria 1 1
Croazia 1 1
Rep. Ceca 1 1
Romania 1 1
Ucraina 1 1
Malta 1 0

Una menzione particolare va fatta alla Ligue 1 francese, che pur essendo a conti fatti uno dei campionati più seguiti in Europa, suscita nei broker per il trading online meno interesse, o quasi, rispetto ad altri campionati come l’Eredivise o la Bundesliga austriaca.

Una delle principali ragioni è la forte regolamentazione del mercato dei derivati in Francia che restringe molto le possibilità ai broker di pubblicizzarsi al grande pubblico.

Avendo i broker questa difficoltà in più, in Francia la popolazione è meno esposta a questa industria rispetto ad altri paesi Europei, e la naturale conseguenza è il poco interesse nel spingere i propri servizi di trading in canali così costosi come il calcio, senza avere la certezza di un reale ritorno a livello economico.

Come si piazza la Serie A a livello mondiale?

Secondo la nostra ricerca, ad oggi la Serie A è la nazione con più partnership relative all’industria del trading online al mondo con 45 sponsorizzazioni attive a pari merito con la Liga.

Se guardiamo al di fuori dell’UE, possiamo notare come gli Stati Uniti siano per distacco la nazione più sponsorizzata con 32 partnership (siglate principalmente negli ultimi 2 anni).

Al secondo posto segue il Giappone con 18 partnership attive, seguito da Brasile e Argentina (due hub del calcio Latinoamericano) con rispettivamente 16 e 15 sponsorizzazioni attive.

Chiude al quinto posto la Corea del Sud, con 13 partnership attive.

Nazione Partnership totali Partnership attive
USA 32 32
Giappone 18 18
Brasile 16 16
Argentina 17 15
Corea del Sud 13 13
Messico 6 6
India 2 2
Cile 1 1
Colombia 1 1
Perù 1 1
Australia 4 0
Indonesia 2 0
Arabia Saudita 2 0
Israele 1 0
Kuwait 1 0
Nuova Zelanda 1 0

Brand ambassadors e demografia del trading

Un’altra realtà parallela alle squadre di calcio è formata dai brand ambassadors, ovvero testimonial scelti dalle aziende che hanno il compito di sponsorizzare e promuovere un determinato prodotto.

Ad oggi il trading online è un’attività a cui si interessano prevalentemente uomini in quanto solo il 18% dei trader al mondo sono donne.

Di conseguenza, anche la scelta dei brand ambassador ne risente. Ad oggi, l’unica sportiva con una partnership attiva nel mondo del trading online è la nuotatrice pluri-olimpica Yuliya Efimova che è brand ambassador di Instaforex.

Molti dei brand ambassadors che sponsorizzano e hanno sponsorizzato servizi di trading sono calciatori, e tra questi possiamo trovare personaggi che hanno passato tutta o parte della loro carriera in Serie A:

  • Lothar Matthäus (Inter)
  • Ian Rush (Juventus)
  • Cristiano Ronaldo (Juventus)
  • David Beckham (Milan)
  • Lukas Podolski (Inter)
  • Gianluigi Buffon (Juventus, Parma)
  • José Mourinho (Inter, Roma)
Broker Personaggio Anno
Stockpair Lothar Matthäus 2016
Libertex James Rodriguez 2016
XTrade Cristiano Ronaldo 2017
CIBfx Ian Rush 2017
Exness Cristiano Ronaldo 2017
HotForex Michael Ballack 2017
UFX Andrés Iniesta 2017
ACY Tim Cahill 2019
Rakuten Lukas Podolski 2019
GemForex David Beckham 2021
TMGM Gianluigi Buffon 2021
XTB José Mourinho 2021

Autore del post

Filippo Ucchino

Co-Fondatore - CEO - Broker Expert

Filippo è il co-fondatore e amministratore di InvestinGoal.it. Ha 15 anni di esperienza nel settore finanziario e forex in particolare. Ha iniziato la sua carriera come forex trader nel 2005, per poi interessarsi a tutto il settore Fintech e Crypto in generale.

Con il tempo ha sviluppato un approccio quasi scientifico all’analisi dei broker, dei loro servizi e delle loro offerte. Inoltre, è un esperto delle Politiche di Compliance e Sicurezza per la tutela dei consumatori in questo settore.

Con InvestinGoal l’obiettivo di Filippo è di portare quanta più chiarezza possibile per aiutare gli utenti a navigare il mondo del trading online, del forex e delle criptovalute.

image-banner-example-1024x448
Per rimanere meglio informati

Trova e confronta i migliori
Broker Online per te

Il trading di CFD, FX e criptovalute comporta un alto grado di rischio. Tutti i broker mostrano la percentuale dei conti di investitori retail che perdono denaro quando fanno trading di CFD sulle loro piattaforme. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre l’elevato rischio di perdere i tuoi soldi, e sapere che è necessario conoscere il funzionamento di CFD, FX e Criptovalute. Le criptovalute non sono uno strumento adatto a tutti gli investitori in quanto il loro valore è molto volatile. Il trading di criptovalute non è regolamentato da alcun quadro normativo dell'UE. Il tuo capitale è a rischio. La presente pagina è destinata esclusivamente a scopo didattico. Non deve essere intesa come consulenza operativa per gli investimenti, né come invito alla raccolta del pubblico risparmio. Qualsiasi risultato reale o simulato non costituisce garanzia di possibili risultati futuri. L'attività speculativa nel mercato forex, così come in altri mercati, comporta notevoli rischi economici; chiunque svolga attività speculativa lo fa sotto la propria responsabilità.
INFORMATIVA SULLA PUBBLICITÀ: InvestinGoal è completamente gratuito per tutti. Sebbene potremmo ricevere delle commissioni da alcuni dei broker che segnaliamo, questo non influisce sulla qualità delle nostre recensioni o delle nostre classifiche, che sono redatte in completa indipendenza e obiettività, seguendo una metodologia imparziale. Aiutaci a continuare a fornire le migliori recensioni gratuite di broker aprendo il tuo conto seguendo i nostri link. Leggi la nostra Informativa sulla Pubblicità per saperne di più.
Copyright © 2022 – Tutti i diritti riservati. / Privacy e Cookie Policy / Termini di Utilizzo / Avvertenza Sui Rischi / Sitemap