IG Markets Opinioni 2020 e Recensione Tecnica

da | Nov 18, 2020

Hai cercato la recensione di IG Markets per sapere quanto vale davvero IG Markets?

Vuoi capire se IG Markets è affidabile o una fregatura?

Vuoi scoprire tutto quello che c’è da sapere su IG Markets? Recensioni degli utenti e opinioni degli esperti incluse.

Ottimo.

In questa recensione di IG Markets troverai tutto quello che ti serve per cancellare ogni dubbio; inclusa la nostra opinione su IG Markets, sia pratica sia tecnica, frutto di anni di esperienza sulla piattaforma.

La cosa migliore da fare è aprire un conto demo gratuito e provare in prima persona la piattaforma per ottenere il massimo da questa recensione.

  • Regolamentazione: FCA, ASIC, FMA, FSCA, NFA, MAS, DFSA, JFSA, FINMA, BMA
  • Tipo: Direct Market Access
  • Deposito Minimo: £250 o l’equivalente
  • Piattaforme: App di IG Markets, MetaTrader4, L2 Dealer di IG Markets, ProRealTime di IG Markets
  • Sede Centrale: Londra, Regno Unito
  • Clienti US:

Recensione di IG Markets: Sicurezza

Iniziamo la nostra recensione con uno degli aspetti più importanti, la sicurezza. Vediamo le misure messe in piedi dal broker per far sentire i trader al sicuro. Data la lunga carriera del broker nel settore, sembra che IG Markets si comporti molto bene.

Fondazione e sedi

IG Markets fa parte di IG Group ed è nato nel 1974 a Londra. Si tratta di uno dei broker Forex attivi da più tempo nel settore. Oggi è uno dei più grandi broker al mondo, sia in Europa sia negli Stati Uniti d’America. È pure quotato alla London Stock Exchange con il ticker IGG. Sicuramente è una cosa che ispira fiducia, come i suoi 19 uffici in 5 continenti:

Europa

  • Londra (Regno Unito)
  • Parigi, Francia
  • Francoforte, Germania
  • Milano, Italia
  • Cracovia, Polonia
  • Madrid, Spagna
  • Stoccolma, Svezia
  • Ginevra, Svizzera
  • Zurigo, Svizzera

Americhe

  • Chicago, Illinois, Stati Uniti d’America
  • Hamilton, Bermuda

Oceania

  • Melbourne, Australia
  • Sydney, Australia

Asia

  • Shanghai, Cina
  • Bangalore, India
  • Minato, Giappone
  • Singapore, Singapore
  • Dubai, Emirati Arabi Uniti

Africa

  • Johannesburg, Sud Africa

Si tratta senza ombra di dubbio di uno dei broker più accessibili del mondo.

Regolamentazione

IG Markets prende il tema della regolamentazione molto seriamente e si assicura di essere supervisionato da alcuni dei migliori enti mondiali. Ecco un elenco dei principali enti regolatori che supervisionano le varie entità di IG Markets:

  • IG Markets Ltd (Regno Unito) è sotto la FCA (195355) ed è autorizzato dalla Consob (1026230)
  • IG Markets Australia è regolamentato dalla ASIC (220440) e dalla FMA (FSP18923) in Nuova Zelanda
  • IG Markets South Africa Ltd è supervisionato dalla FSCA (41393)
  • IG US LLC è regolamentato dalla NFA (509630)
  • IG Asia Pte Ltd (Singapore) è sotto la MAS (200510021K)
  • IG Limited (EAU) è supervisionato dalla DFSA (F001780)
  • IG Securities Ltd (Giappone) è regolamentato dalla JFSA (255)
  • IG Bank S.A. (Svizzera) è sotto la FINMA
  • IG International Limited è regolamentato dalla BMA (54814) nelle Bermuda

Non meno di 9 tra i più importanti enti regolatori mondiali hanno gli occhi puntati su IG Markets: sicurezza e protezione del trader sono decisamente al primo posto.

Protezione del denaro

IG Markets non si ferma alla regolamentazione e ha attive altre misure per far sentire i propri trader al sicuro. Troviamo innanzitutto una protezione in caso di saldo negativo che è valida in tutto il mondo. Non puoi mai perdere più denaro di quello investito. Importante notare che se si risiede fuori dal Regno Unito, dall’Europa e dagli Stati Uniti, bisogna scegliere il conto IG Limited Risk per beneficiare di questa protezione.

Le tutele proseguono con l’utilizzo di conti separati per conservare i fondi degli utenti. In caso di fallimento o insolvenza del broker, il denaro dei clienti non sarà intaccato. Questa tutela non è attiva sotto l’entità statunitense, ma per tutti quei cittadini stelle e strisce che la ritengono fondamentale IG Group è proprietaria di un altro broker, Nadex, che offre questa protezione ai propri trader.

Infine c’è un’assicurazione aggiuntiva che copre fino a 85.000 £ per i trader inglesi, 20.000 € per i trader europei e 100.000 franchi per i trader svizzeri in caso di dissesto finanziario del broker.

Clienti non ammessi

IG Markets accetta clienti da più di 150 Paesi, ma ci sono alcune eccezioni degne di nota:

Africa

  • Angola
  • Repubblica Centrafricana
  • Ciad
  • Comore
  • Repubblica del Congo
  • Repubblica democratica del Congo
  • Guinea Equatoriale
  • Eritrea
  • Etiopia
  • Guinea
  • Costa d’Avorio
  • Liberia
  • Libia
  • Mauritania
  • Niger
  • Nigeria
  • Sierra Leone
  • Somalia
  • Sudan del Sud
  • Sudan
  • Zimbabwe

Americhe

  • Bermuda
  • Bonarie
  • Canada
  • Cuba
  • Curaçao
  • Haiti
  • Saint Maarten
  • Venezuela

Asia

  • Afghanistan
  • Burma
  • Cambogia
  • Cina
  • Iran
  • Iraq
  • Siria
  • Turkmenistan
  • Yemen

Europa

  • Bulgaria
  • Polonia

Oceania

  • Wallis e Futuna

Sicurezza: pro e contro

Ecco riassunti i vantaggi e gli svantaggi di IG Markets quando si parla di sicurezza.

Pro

  • È attivo nel settore da ormai 45 anni.
  • 19 uffici globali per un’ottima presenza fisica, accessibile con facilità.
  • Severamente regolamentato da molti tra i principali enti regolamentari del mondo.
  • Protezione in caso di saldo negativo per tutti i trader del mondo.

Contro

  • I fondi dei trader statunitensi non sono depositati in conti separati.
  • La protezione per saldo negativo non è accessibile direttamente in alcune aree.

Recensione di IG Markets: Costi e conti

Ora concentriamoci sulle tipologie di conto disponibili su IG Markets e sui costi e spese associati.

Ma prima di addentrarci in questi punti vogliamo sottolineare quanto sia facile aprire un conto con IG Markets. È sufficiente fornire un documento d’identità come il passaporto e una prova dell’indirizzo come un estratto conto bancario o una bolletta. Poi si dovrà rispondere ad alcune semplici domande sulla propria esperienza di trading e si sarà subito pronti per il primo deposito. La velocità del processo di verifica dipende dal paese di residenza del cliente.

Tipologie di conto

Diamo uno sguardo alle tipologie di conto offerte dal broker.

Conto demo

Il conto demo è perfetto per imparare a operare sul mercato o con il broker con un conto che rispecchia perfettamente quello reale ma con valuta virtuale senza rischi. Inoltre non è richiesto nessun deposito per aprire e operare con il conto demo.

Insomma, il posto perfetto da cui iniziare per i principianti; e per di più il conto demo di IG Markets non ha data di scadenza, ed è facilissimo da aprire con poche informazioni di base come nome, e-mail e numero di telefono.

Conto di trading IG

Il conto di trading di IG Markets è la scelta standard della maggior parte dei clienti e il primo conto offerto dal broker. Si tratta di un conto disponibile in tutto il mondo con il deposito minimo che varia a seconda della entità sotto la quale si opera, ma che parte da un minimo di 250 $.

Con questo conto è possibile accedere a circa 17.000 mercati differenti con spread sul Forex che partono da 0,6 pip. Se sei residente inglese o europeo beneficerai automaticamente della protezione in caso di saldo negativo.

Conto a rischio limitato di IG

Il conto a rischio limitato funziona come il conto di trading normale e mette a disposizione le stesse funzionalità più uno stop loss garantito e una selezione di mercati a basso rischio.

La principale differenza è che la protezione in caso di saldo negativo è estesa ai clienti di tutto il mondo. Perfetto se è quello che cerchi ma non risiedi nel Regno Unito o in Unione Europea. Nota importante: questo conto non è disponibile negli Stati Uniti d’America.

Conto spread betting di IG

Si tratta di un conto disponibile solo per i trader inglesi e irlandesi, ed è ovviamente dedicato allo spread betting. Sono disponibili oltre 17.000 strumenti, il che rende IG Markets il più importante fornitore di spread betting europeo.

La leva disponibile arriva fino a 30:1, lo spread parte da 0,6 pip sul Forex, da 0,3 pip sulle materie prime e da 0,1 pip sugli altri mercati.

Conto per trading con opzioni di IG

Si tratta di un conto disponibile solo per i clienti europei con cui è possibile scegliere tra un’ampia gamma di opzioni da negoziare,  sia con le opzioni barrier sia con quelle vanilla, su Forex, indici e commodity. Si tratta del conto ideale per chi vuole cominciare con il trading opzionario e cerca un profilo di rischio basso con le opzioni barrier.

Conto di trading Turbo24 di IG

Il conto Turbo24 è disponibile per i trader tedeschi, francesi, spagnoli, italiani, svedesi, olandesi e norvegesi. Con questo conto è possibile negoziare certificati turbo, uno strumento derivato molto simile alle opzioni barrier.

Conto Share Dealing di IG

Si tratta di un conto dedicato al brokeraggio azionario disponibile in Australia che permette di negoziare le azioni inglesi e statunitensi come CFD. Perfetto per chi cerca il trading azionario con commissioni che partono da 3 $ per operazione e oltre 10.000 tra azioni e fondi tra cui scegliere.

Conto Swap-free di IG Markets

Si tratta del conto islamico di IG Markets ed è disponibile solo se si è registrati sotto l’entità degli Emirati Arabi Uniti del broker con sede a Dubai. Si tratta di un conto in linea con i dettami della sharia che non carica nessuna commissione di rollover. In assenza di queste commissioni il broker carica altre spese differenti, e alcuni strumenti non sono disponibili.

Conto professionale di IG Markets

Se stai cercando un conto professionale, IG Markets lo offre in Unione Europea e Regno Unito a chi rispetta almeno due dei seguenti requisiti:

  • Una media di 10 transazioni di volume significativo per trimestre nell’ultimo anno.
  • Un portafoglio con strumenti finanziari per oltre 500.000 € (in banca o sul proprio conto).
  • Una significativa esperienza nel settore dei servizi finanziari.

Rispettate due condizioni si avrà accesso al conto professionale con leva fino a 222:1 sul Forex e accesso alle opzioni binarie Digital100. Importante ricordare che la protezione in caso di saldo negativo non è attiva per gli utenti professionali.

Conto Select di IG Markets

Si tratta di un altro conto disponibile solo nel Regno Unito e in Unione Europea, ed inoltre è disponibile solo per clienti professionali certificati che hanno un reddito lordo annuale di almeno 75.000 € e risparmi per oltre 100.000 €. Se soddisfi questi requisiti e sei interessato, basta contattare IG Markets per attivarlo.

Valuta di base del conto

Le valute base disponibili con IG Markets sono euro, sterlina britannica e dollari statunitensi. Non è una scelta molto ampia per un broker così importante, quindi molti che depositano o prelevano in valuta diversa si ritroveranno a pagare una commissione di conversione.

Depositi

Ecco tutte le informazioni sui depositi con IG Markets.

Deposito minimo su IG Markets

Il deposito minimo con il broker varia a seconda dell’entità a cui si è affiliati. Ecco un breve elenco dei depositi minimi per entità:

Entità europee:

  • Regno Unito: 250 sterline britanniche
  • Unione Europea: 300 euro
  • Svizzera: 2.500 franchi svizzeri

Entità asiatiche:

  • Giappone: 35.000 yen giapponesi
  • Dubai: 300 dollari statunitensi
  • Singapore: 450 dollari statunitensi

Altre entità:

  • Australia: 450 dollari statunitensi
  • Stati Uniti d’America: 250 dollari statunitensi
  • Sud Africa: 400 rand

Metodi di deposito

I metodi di deposito supportati da IG Markets sono abbastanza limitati considerando l’importanza del broker: bonifico bancario, carte di debito e credito Visa e MasterCard, ed eWallet con PayPal.

Commissioni di deposito

I depositi con IG Markets sono gratuiti, con solo un paio di stati in cui è applicata una commissione: Singapore, fino al 2,3%, e Nuova Zelanda, fino all’1%.

Ovviamente è possibile anche una commissione di conversione di valuta se si deposita in una diversa da quella base e commissioni sui bonifici se applicate dalla banca del depositante.

Prelievi

Cosa aspettarsi quanto si preleva con IG Markets? Scopriamolo.

Metodi di prelievo

I metodi di prelievo sono gli stessi di quelli di deposito quindi bonifico, carte e PayPal. I prelievi possono richiedere fino a 48 ore per essere processati.

Commissioni di prelievo

Anche i prelievi sono generalmente gratuiti tranne per Singapore e Nuove Zelanda che possono vedere commissioni fino a 2,3% e 1% rispettivamente. Inoltre vengono addebitati 25 $ per prelievo con bonifico negli Stati Uniti d’America.

Spread e commissioni

Con IG Markets troviamo solo spread variabili e quelli sul mercato Forex partono da 0,6 pip. In quanto a commissioni, le troviamo sui conti azionari e partono da 3 $ per operazione. Ecco un elenco degli spread medi e commissioni applicati su alcuni strumenti offerti da IG Markets:

  • EUR/USD: 0,6 pip
  • S&P500: 0,25%
  • Oro: 3 pip
  • Azioni statunitensi: 3 $
  • Bitcoin: 2,58%

Altre spese

Ecco alcune spese aggiuntive da tenere presenti quando si negozia con IG Markets.

Commissioni overnight

Si tratta di una commissione caricata su tutti gli strumenti offerti essendo tutti CFD. È una commissione addebitata alla chiusura dei mercati se si mantiene la posizione aperta per più di un giorno, e ogni strumento ha la propria commissione. Per maggiori informazioni bisogna consultare la piattaforma o il sito web del broker.

Commissioni per inattività

IG Markets addebita una commissione per inattività se non si effettuano operazioni per 24 mesi consecutivi. Si tratta di una commissione pari a 18 $ al mese, addebitata ovviamente solo sui conti reali e non sui conti demo.

Costi di trading: pro e contro

Sintetizziamo i lati positivi e negativi di IG Markets quando si parla di conti e costi.

Pro

  • Il conto demo senza limiti di tempo è un’ottima occasione per imparare a conoscere il settore e il broker.
  • L’ampia scelta in termini di tipologia di conti permette a ogni trader di trovare quello che cerca.
  • Il deposito minimo relativamente basso attira i clienti neofiti.
  • IG Markets è l’unico broker europeo che offre certificati turbo.

Contro

  • Poche valute base disponibili.
  • Accetta solo i principali metodi di pagamento per prelievi e depositi.
  • Gli spread sono relativamente più alti rispetto a quelli applicati da alti broker importanti.

Recensione di IG Markets: Trading

Ora che sai come aprire un conto, ecco una panoramica delle caratteristiche principali del trading con IG Markets: funzionalità e mercati.

Caratteristiche del trading

Vediamo come è strutturato il trading con IG Markets.

Esecuzione

IG Markets è un broker DMA (Direct Market Access). Questo significa che fornisce accesso diretto al mercato e ai fornitori di liquidità. Si tratta di una tipologia di broker molto popolare perché permette di accedere al mercato a tassi molto competitivi.

Dimensionamento delle posizioni

Con IG Markets la dimensione minima delle posizioni è 1 micro-lotto che equivale all’1% di un lotto standard. Corrisponde a 1.000 $ di valore, e quindi permette di aprire una posizione con questo importo o con molto meno nel caso si sfrutti la leva.

Tecnica

IG Markets facilità le strategie di scalping e hedging, e permette lo spread betting per i trader inglesi e irlandesi. Grazie alla piattaforma MetaTrader è possibile sfruttare il trading automatizzato con gli EA e con altri strumenti come i FIX API. Inoltre alcuni trader europei possono operare sui certificati turbo e sulle opzioni vanilla e barrier.

Gestione del rischio

Gestire bene il rischio è cruciale per avere successo nel trading. IG Markets permette di sfruttare vari strumenti per mitigare i rischi in tutte le piattaforme che mette a disposizione. Troverai stop loss, trailing stop, take profit e, in alcuni casi, stop loss garantito. Gli ordini con limite permettono di gestire l’apertura delle nuove posizioni e il broker fornisce servizio margin call per monitorare i propri fondi anche quando si negozia in leva.

Orario di trading

Gli orari di trading corrispondono agli orari di apertura dei mercati dei singoli strumenti. Dunque, se i mercati sono aperti, IG Markets permette di fare trading 24 ore su 24 dalle 11:00 del sabato alle 5:00 del sabato dopo. I mercati Forex sono aperti 24 ore al giorno dal lunedì al venerdì.

Leva

La leva messa a disposizione da IG Markets varia a seconda della regolamentazione dell’entità sotto cui si è registrati e a seconda dello strumento negoziato. Le principali coppie Forex prevedono una leva di 20:1 a Singapore, di 30:1 in Regno Unito ed Europa e di 200:1 in Australia. Se ci si qualifica come clienti professionali in Regno Unito ed Europa, la leva viene incrementata fino a 222:1.

Piattaforme

Vediamo nel dettaglio quali piattaforme per il trading offre IG Markets e gli strumenti disponibili.

Strumenti per i grafici e per il trading

La gestione dei grafici con il broker è molto avanzata con un’ampia gamma di strumenti e indicatori per personalizzare la propria operatività. Questo significa che si avrà accesso a oltre 22 indicatori grafici e 17 strumenti di disegno su tutte le piattaforme. È anche possibile ricevere avvisi di aggiornamento e fare trading direttamente dal grafico.

Trading via browser con IG Markets

La piattaforma di trading via browser del broker è davvero completa e risulta potente e intuitiva per qualsiasi tipo di trader. Permette anche di gestire il proprio conto e di effettuare analisi di mercato. Dal layout accattivante ed efficiente è una delle piattaforme più popolari tra i trader del broker.

App di IG Markets

Si tratta di un’altra piattaforma proprietaria del broker. L’app di IG è disponibile per sia iOS sia Android. È molto potente e fornisce quasi tutte le stesse funzionalità accessibili tramite la piattaforma via browser. Inoltre permette di impostare grafici automatici e fornisce vari strumenti per facilitare il trading lontano dall’ufficio.

MetaTrader 4

MetaTrader 4 è disponibile con IG Markets ed è una delle più potenti e affidabili piattaforme terze del settore. Permette di negoziare su Forex, indici e commodity in modo intuitivo ed estremamente personalizzabile. MT4 è disponibile per Windows e Mac, ed è compatibile con Autochartist e TradingCentral. IG Markets non permette l’accesso via browser a MT4.

L2 Dealer di IG Markets

La piattaforma L2 Dealer è studiata apposta per il trading azionario anche se permette di fare trading con qualsiasi strumento di IG. Si tratta di una scelta molto popolare e facile da usare, ma che non permette l’implementazione di strategie di trading algoritmico. È possibile ampliare le funzionalità della piattaforma con plugin premium a pagamento per migliorare ancora di più l’esperienza di trading.

Come con MT4, non è possibile usare la piattaforma via browser, anche se è disponibile per sia Windows sia Mac.

Piattaforma ProRealTime di IG Markets

Si tratta dell’ultima piattaforma messa a disposizione da IG Markets. È disponibile solo tramite browser e si tratta di un software avanzato per analizzare i grafici con dati sul mercato molto precisi e strumenti all’avanguardia. È gratuito per il primo mese, poi costa 30 $ al mese. Se si mantiene una certa attività di trading, il costo viene rimborsato da IG Markets.

Mercati

I mercati accessibili sono tantissimi con un enorme quantità di strumenti disponibili che possono variare a seconda di dove si risiede: negli Stati Uniti d’America è possibile negoziare solo sul mercato Forex; Giappone e Dubai hanno accesso a oltre 10.000 strumenti; il resto del mondo arriva a ben 17.000 strumenti diversi.

Diamo un’occhiata a come si compone questa offerta mastodontica.

Forex

Le coppie di valute disponibili con IG Markets sono più di 80. Maggiori, minori ed esotiche, con spread che partono da 0,6 pip.

Commodity

Troviamo ben 14 commodity differenti: 4 energetiche (come petrolio e gas), 5 metalli (anche oro) con mini contratti per i trader a bassa propensione al rischio e 5 agricole come mais, legname, zucchero e cacao

Indici

80 indici mondiali sono disponibili su IG Markets. Gli spread partono da 0,1 pip e tutti i principali mercati sono presenti: Asia, UE e USA.

Criptovalute

Le principali tra le 8 criptovalute disponibili su IG markets sono bitcoin, ethereum, ripple e litecoin. Con le varie piattaforma è possibile fare trading anche sull’indice Crypto 10.

Azioni

Il numero di azioni messe a disposizione per il trading dal broker è enorme. Troviamo più di 12.000 azioni da ogni parte del mondo. Le commissioni partono da 3 $ sui titoli statunitensi.

Obbligazioni

Le obbligazioni disponibili per il trading sono due: il Bund tedesco con spread da 1,5 punti e 10 € per ogni punto di variazione dell’indice; lo US Dollar Basket con spread da 5 punti e 10 € per ogni punto di variazione dell’indice.

Tassi di interesse

Su IG Markets è possibile fare trading anche sui tassi di interesse. 7 sono gli strumenti disponibili legati a vari mercati: tassi inglesi come l’Euribor, il FES e lo Sterling Deposit; tassi statunitensi come il Fed Fund Rate a 30 giorni e l’EUR/USD a 3 mesi; tassi dal mondo come il tasso interbancario australiano a 30 giorni e il SEY singaporiano.

ETF

IG Markets permette di accedere a centinaia di ETF diversi che possono essere negoziati con leva, al rialzo come al ribasso.

Settori

Si tratta di panieri di strumenti selezionati all’interno di un settore economico specifico. Investire in questi strumenti significa investire nel settore. Alcuni esempi sono: bancario, servizi finanziari, energetico, tecnologico e al dettaglio.

Opzioni

Solo i trader europei possono accedere al trading opzionario e possono scegliere tra opzioni barrier o vanilla su Forex, indici e materie prime. Le opzioni barrier sono un’ottima scelta per chi ha una bassa propensione al rischio.

Certificati turbo

Certificati turbo (o turbo warrant) sono disponibili per i trader tedeschi, francesi, spagnoli, italiani, svedesi, olandesi e norvegesi. Si tratta di strumenti simili alle opzioni barrier.

Digital100

Un’opzione binaria su più di 30 strumenti alla quale possono accedere solo i clienti professionali.

Servizi

Nonostante l’immensa gamma di prodotti disponibili, IG Markets non offre molti altri servizi. L’unico servizio (se così possiamo chiamarlo) sono le sue piattaforme proprietarie. Sono disponibili per browser, desktop e app e hanno vinto molti premi per la loro efficienza e intuitività. Sono molto adatte ai nuovi trader che si affacciano ai mercati.

Social trading e copy trading

IG Markets non offre direttamente nessun servizio di social o copy trading. L’unico modo per integrare questo aspetto con il broker è sfruttare gli EA sulla piattaforma MT4, che permettono di importare strategie dalla community di trader.

Trading: pro e contro

Pro e contro: come se la cava IG Market quando si parla di trading?

Pro

  • Facilitano quasi tutte le tecniche di trading, inclusi scalping e hedging.
  • È disponibile uno stop loss garantito per i clienti più prudenti.
  • Alcune delle piattaforme terze più rinomate unite a delle ottime piattaforme proprietarie.
  • Più di 17.000 strumenti disponibili per il trading, una selezione adatta a chiunque.

Contro

  • Nano-lotti non disponibili, al massimo micro-lotti.
  • La leva massima sul Forex è più bassa rispetto a quella offerta da altri broker nel settore.
  • Nessuna funzionalità integrata per social o copy trading.

Recensione di IG Markets: Formazione e supporto

Come ultima sezione della nostra recensione di IG Markets concentriamoci su un’area molto importante: formazione e supporto. Quali contenuti mette a disposizione del trader il broker? Come risponde alle richieste dei trader? Si tratta di fattori fondamentali nella scelta di un buon broker.

Lingue

Il sito web di IG Markets è disponibile in ben 13 lingue. Un buon numero, anche se, date le dimensioni del broker, potrebbe fare di meglio. Troviamo italiano, inglese, giapponese, arabo e altre 9 lingue europee.

Ricerca di mercato

Le opzioni di ricerca con IG Markets sono eccellenti. Il broker offre contenuti estremamente completi interamente creati dal proprio team di analisti. Un esempio sono le analisi sulle IPO che spiegano nel dettaglio le nuove emissioni e come beneficiarne. Troviamo anche una sezione news aggiornata con spunti per il trading e un calendario economico con tutti i principali appuntamenti finanziari.

Infine una chicca: IG Markets mette a disposizione dei propri trader degli ottimi podcast sul trading e sui mercati disponibili in varie lingue su Spotify, Google Podcast e Apple Podcast.

Servizio di supporto

Il servizio clienti di IG Markets è disponibile in varie lingue incluso inglese, cinese, arabo, giapponese e varie altre lingue europee. Il centro di assistenza è facilmente contattabile via telefono, e-mail e chat.

Formazione

IG Markets ragiona in modo completo quando si parla di formazione, con contenuti adatti a trader con qualsiasi livello di esperienza. I materiali sono disponibili in vari formati come webinar, video e articoli, e coprono tutti gli argomenti principali legati al trading come gestione del rischio, tecniche di trading e guide sulle piattaforme. Il broker cura anche un glossario sul trading, e tutti i materiali sono accessibili anche da smartphone scaricando l’app dedicata IG Academy.

Formazione e supporto: pro e contro

Riassumiamo i punti positivi e negativi per formazione e supporto con il broker.

Pro

  • La sezione di ricerca è completa e innovativa.
  • Le analisi sulle IPO imminenti possono rivelarsi incredibilmente utili.
  • La sezione educativa del broker è eccellente e facilmente accessibile anche tramite app.

Contro

  • Il numero di lingue in cui è disponibile il materiale è limitato se paragonato ad altri broker.

La nostra opinione su IG Markets

Ora che siamo giunti alla conclusione della nostra recensione dettagliata su IG Markets è il momento della nostra opinione. Innanzitutto vogliamo sottolineare che si tratta di un broker con molta esperienza all’interno del settore. La sua offerta è stata creata nel corso di oltre 45 anni di attività ed è supervisionata da alcuni dei migliori enti regolatori al mondo. È riuscito a trovare il sottile equilibrio tra un buon numero di tipologie di conto e il mantenimento di una buona qualità su ognuna, pur offrendo più di 17.000 strumenti, formazione gratuita ed efficace e una sezione ricerca molto dettagliata.

Anche se gli spread offerti sono relativamente alti e l’offerta sul mercato statunitense e alquanto limitata, rimane molto accessibile con un deposito minimo basso a partire da 250 $. Tutti sono in grado di fare trading con il broker mantenendo un buon livello di flessibilità su strategie e tecniche. Se si esclude il social e il copy trading, il broker supporta la clientela hedging, scalping e algoritmica.

Insomma, IG Markets è uno dei più affidabili, trasparenti e importanti broker disponibili sul mercato. Se continua a far crescere la propria offerta come ha fatto finora, rimarrà sicuramente per molto tempo tra i migliori provider del mondo.

IG Markets pro e contro

Pro

  • Grande esperienza con oltre 45 anni di attività.
  • 19 sedi sparse in tutto il mondo.
  • Ampiamente regolamentati da alcuni tra i più importanti enti al mondo.
  • Ottima protezione dei fondi dei clienti.
  • Funzionalità complete e accesso a tantissimi mercati differenti.
  • 5 piattaforme di trading tra proprietarie e non.
  • Analisi IPO dettagliate.
  • Sezione formativa completa e disponibile anche via app.
  • Tutorial dettagliati su praticamente qualsiasi tecnica di trading.
  • Deposito minimo basso combinato con migliaia di strumenti disponibili.

Contro

  • Offerta sul mercato statunitense alquanto limitata.
  • Pochi metodi di deposito e prelievo rispetto ad altri broker confrontabili.
  • Spread relativamente più alti rispetto ad altri broker DMA sul mercato.
  • Leva massima offerta abbastanza bassa.
  • Mancanza completa di funzionalità per il social e copy trading.