Top 10 Migliori Broker per il Trading di Materie Prime (2022)

logomark Filippo Ucchino calendar Ultimo Aggiornamento: November 2022 timer 6 min lettura

In InvestinGoal seguiamo degli standard rigorosi per garantire un processo di valutazione imparziale. Realizziamo le nostre recensioni esaminando l'offerta e le prestazioni di ogni broker attraverso 4 categorie chiave. La valutazione finale di ogni broker viene elaborata sulla base di un totale di 187 parametri. Scopri di più sui nostri processi e metodologie di valutazione.

In questa top ten troverete i migliori broker che offrono CFD su materie prime.

Questi prodotti si dividono in tre tipi diversi:

  • Hard commodities: Includono oro, argento, rame, platino, palladio;
  • Soft commodities: Includono i comuni prodotti agricoli tra cui grano, mais, zucchero, caffè, soia e in generale ciò che viene coltivato;
  • Energie: Includono il petrolio greggio, il gasolio da riscaldamento e il gas naturale.
Elenco dei contenuti

Riassunto

Di seguito è riportato un confronto tra gli spread minimi del broker e il numero totale di asset in commodity offerti:

Broker di Materie Prime Numero di Materie Prime Spread minimo WTI Spread minimo XAU/USD
eToro 30+ 0.05 pips 0.45 pips
AvaTrade 15+ 0.03 pips 0.29 pips
Plus500 20+ Variabile Variabile
IG Markets 45+ 0.06 pips 0.6 pips
FXTM 5 0.05 pips 0.3 pips
FP Markets 10 0.02 pips 0.3 pips
Pepperstone 30+ 0.02 pips 0.05 pips
CMC Markets 100+ 0.025 pips 0.3 pips
City Index 20+ 0.015 pips 0.03 pips
Interactive Brokers 135+ 0.25 USD 0.015%

ATTENZIONE

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro investendo in CFD.
Dovresti considerare se puoi permetterti o meno di correre il rischio di perdere soldi.

I migliori broker per il trading di materie prime: recensione 2022

Ecco un elenco dei migliori broker per il trading di materie prime nel 2022:

1. eToro

  • Più di 30 materie prime negoziate come CFD, compresi i futures su beni come il platino, l’alluminio, il nichel e il petrolio greggio.
  • Gli spread partono da 0,45 pip sull’oro e da 0,05 pip sul petrolio WTI.
  • eToro offre una leva fino a 20:1 sull’oro e 10:1 sulle altre materie prime per i trader europei.
  • Attraverso la piattaforma di social trading di eToro, è possibile interagire e imparare da altri trader di materie prime.

Visita eToro
(Il 79% dei conti retail perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovete valutare se potete permettervi di correre il rischio di perdere denaro.)

2. AvaTrade

  • Accesso a oltre 15 materie prime tra cui metalli ed energie.
  • Spread fisso di 0,29 pip sull’oro e di 0,03 pip sul greggio WTI.
  • Leva di 20:1 sull’oro e di 10:1 sulle altre materie prime per i clienti europei.

Visita Avatrade
71% dei conti CFD retail perde denaro

3. Plus500

  • Possibilità di negoziare diverse materie prime come CFD su petrolio, gas naturale e oro.
  • Complessivamente è possibile scegliere tra oltre 20 materie prime, tra cui metalli, energie e soft commodities.
  • Gli spread sull’oro e sul petrolio WTI sono variabili.
  • La leva finanziaria è di 20:1 sull’oro e di 10:1 sulle altre materie prime sotto Plus500CY.

Visita Plus500
(77% dei conti CFD retail perde denaro)

4. IG Markets

  • Oltre 45 materie prime negoziabili.
  • Con IG Markets è possibile negoziare le materie prime in diversi modi, tra cui opzioni con barriera, opzioni Vanilla, CFD e Futures.
  • Lo spread spot parte da 0,028 pip sul petrolio spot WTI e da 0,3 pip sull’oro spot.
  • Lo spread sui futures parte da 0,06 pip sul petrolio WTI future e da 0,6 pip sull’oro future.
  • La leva finanziaria di 20:1 sull’oro e di 10:1 sulle altre materie prime è disponibile per i trader UE.

Visita IG
75% dei conti CFD retail perde denaro

5. FXTM

  • Al momento FXTM accetta solo trader professionisti in Europa.
  • La leva massima per i trader professionisti dell’UE è di 52:1 sul petrolio Brent, 49:1 sul petrolio USA e arriva fino a 300:1 sui metalli.
  • Cinque materie prime da negoziare in totale. Oro spot, Argento spot, Petrolio Brent spot, Petrolio WTI spot, Gas naturale USA spot.
  • Spread a partire da 0,3 pip su XAUUSD.

Visita FXTM
81% dei conti CFD retail perde denaro

6. FP Markets

  • 11 materie prime tra cui scegliere, tra cui quattro metalli diversi (oro, argento, palladio e platino), cinque soft commodities e due energie.
  • Lo spread sul WTI parte da 0,02 pip se scambiato come spot e da 0,04 pip se scambiato come futures. D’altro canto, l’oro viene scambiato con uno spread medio di 0,3 pip.
  • Leva di 20:1 sull’oro e di 10:1 sulle altre materie prime per i clienti ASIC e CySEC.

Visita FP Markets
74-89% dei conti CFD retail perde denaro

7. Pepperstone

  • Accesso a oltre 30 materie prime, tra cui metalli, energie e soft commodities.
  • Gli spread partono da 2 pip sul petrolio greggio spot e da 0,05 pip sull’oro spot.
  • La leva finanziaria offerta sulle materie prime è fino a 20:1.

Visita Pepperstone
(74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading coi CFD)

8. CMC Markets

  • Potete guadagnare sconti mensili in denaro negoziando CFD su materie prime, a seconda del livello per cui vi qualificate. Per ottenere uno sconto del 5% sullo spread è necessario un volume di scambi mensile di 5 milioni di dollari. Al livello 4, con un volume mensile di oltre 30 milioni di dollari si ottiene uno sconto del 20% sullo spread.
  • Troverete oltre 100 materie prime, tra cui Futures e Spot sul petrolio Brent, petrolio greggio WTI, argento e oro. Vengono offerte anche diverse soft commodities. Sono disponibili anche gli indici sulle materie prime.
  • Spread a partire da 0,3 pip sull’oro e da 0,025 pip sul petrolio WTI.
  • Leva di 20:1 sull’oro e di 10:1 sulle altre materie prime per i clienti regolamentati da UE.

Visita CMC Markets
Il 77% di conti di investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore.

9. City Index

  • City Index è un’ottima scelta per il trading di materie prime, ma sfortunatamente non offre i propri servizi in Europa.
  • I trader britannici che operano con City Index possono effettuare lo spread betting.
  • Sono disponibili anche opzioni sulle materie prime.
  • Sono disponibili circa 20 materie prime negoziabili come CFD e Futures.
  • Gli spread sul WTI partono da 0,015 pip per il trading spot e da 0,04 pip per il trading sui Futures.
  • Gli spread sull’oro partono da 0,03 pip.
  • Leva di 20:1 sull’oro e di 10:1 sulle altre materie prime per i trader regolamentati FCA e ASIC. Leva di 5:1 su tutte le materie prime per i trader di Singapore.

Visita City Index
75% dei conti CFD retail perde denaro

10. Interactive Brokers

  • Interactive Brokers offre 135 materie prime in totale, tra cui energie, hard commodities, soft commodities e futures su oltre 30 mercati.
  • Il trading di opzioni è disponibile anche sui metalli.
  • Le commissioni sui futures variano da 0,25 a 0,85 dollari per contratto.
  • Le commissioni sui CFD sull’oro equivalgono allo 0,015% per operazione.
  • Le commissioni sulle opzioni variano da 0,15 a 0,65 dollari USA per contratto di opzione.

Visita Interactive Brokers

74-89% dei conti CFD retail perde denaro


Autore del post

Filippo Ucchino

Co-Fondatore - CEO - Broker Expert

Filippo è il co-fondatore e amministratore di InvestinGoal.it. Ha 15 anni di esperienza nel settore finanziario e forex in particolare. Ha iniziato la sua carriera come forex trader nel 2005, per poi interessarsi a tutto il settore Fintech e Crypto in generale.

Con il tempo ha sviluppato un approccio quasi scientifico all’analisi dei broker, dei loro servizi e delle loro offerte. Inoltre, è un esperto delle Politiche di Compliance e Sicurezza per la tutela dei consumatori in questo settore.

Con InvestinGoal l’obiettivo di Filippo è di portare quanta più chiarezza possibile per aiutare gli utenti a navigare il mondo del trading online, del forex e delle criptovalute.

image-banner-example-1024x448
Per rimanere meglio informati

Trova e confronta i migliori
Broker Online per te

Il trading di CFD, FX e criptovalute comporta un alto grado di rischio. Tutti i broker mostrano la percentuale dei conti di investitori retail che perdono denaro quando fanno trading di CFD sulle loro piattaforme. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre l’elevato rischio di perdere i tuoi soldi, e sapere che è necessario conoscere il funzionamento di CFD, FX e Criptovalute. Le criptovalute non sono uno strumento adatto a tutti gli investitori in quanto il loro valore è molto volatile. Il trading di criptovalute non è regolamentato da alcun quadro normativo dell'UE. Il tuo capitale è a rischio. La presente pagina è destinata esclusivamente a scopo didattico. Non deve essere intesa come consulenza operativa per gli investimenti, né come invito alla raccolta del pubblico risparmio. Qualsiasi risultato reale o simulato non costituisce garanzia di possibili risultati futuri. L'attività speculativa nel mercato forex, così come in altri mercati, comporta notevoli rischi economici; chiunque svolga attività speculativa lo fa sotto la propria responsabilità.
INFORMATIVA SULLA PUBBLICITÀ: InvestinGoal è completamente gratuito per tutti. Sebbene potremmo ricevere delle commissioni da alcuni dei broker che segnaliamo, questo non influisce sulla qualità delle nostre recensioni o delle nostre classifiche, che sono redatte in completa indipendenza e obiettività, seguendo una metodologia imparziale. Aiutaci a continuare a fornire le migliori recensioni gratuite di broker aprendo il tuo conto seguendo i nostri link. Leggi la nostra Informativa sulla Pubblicità per saperne di più.
Copyright © 2022 – Tutti i diritti riservati. / Privacy e Cookie Policy / Termini di Utilizzo / Avvertenza Sui Rischi / Sitemap